Serie B: la Salernitana è salva, Lanciano in Lega Pro: 1-0

406

La Salernitana batte il Lanciano anche al ritorno grazie alla rete di Coda e rimane nella serie cadetta. Lanciano in Lega Pro.

Serie B: la Salernitana è salva, Lanciano in Lega Pro: 1-0

SALERNO – La Salernitana batte il Lanciano anche all’ “Arechi” e rimane in Serie B. Il Lanciano, anche penalizzato dalle sentenze fuori campo, retrocede in Lega Pro dopo tre anni. La squadra di Menichini, dopo il 4-1 in terra abruzzese, vince anche al ritorno grazie al gol del solito Coda al 20′ con un tap-in su calcio d’angolo. Nonostante la salvezza acquisita, proteste dei tifosi Salernitani contro il patron Lotito.

La gara.

In casa Salernitana recuperato il terzino sinistro Rossi che gioca titolare in difesa, e gioca Moro a centrocampo. In panchina Franco e Pestrin. Nel Lanciano mister Maragliulo cambia molto rispetto alla partita di andata, che ha perso per 4-1 in terra abruzzese: dentro Di Francesco, Giandonato e Aquilanti; fuori Rigione, Vitale e Vastola.

Al 5′ buona azione del Lanciano che porta al tiro Di Francesco con un diagonale, para Terraciano. Al 16′ si fa vedere anche la Salernitana con un destro da fuori area di Coda, si salva in qualche modo Cragno. E’ il preludio al gol perchè al 20′ la Salernitana passa con tap-in da due passi del solito Coda su calcio d’angolo, 1-0 e salvezza praticamente acquisita per la Salernitana.  Al 24′ Campani ad un passo dal raddoppio:  ottimo il passaggio di Coda a favore di Donnarumma che arriva a pochi passi da Cragno, ma l’ex Teramo perde tempo e si fa rubare palla dal portiere. Al 39′ prova a farsi vedere il Lanciano: conclude in diagonale di Francesco, la palla si abbassa improvvisamente ma non trova il quadro.

Nell’intervallo Franco per Rossi nella Salernitana. Nel secondo ritmi da amichevole estiva per via del risultato favorevole alla Salernitana. Al 59′ doppia sostituzione per il Lanciano: fuori Bonazzoli per Padovan e Turchi per Giandonato. Al 65′ fuori Zito per Gatto nella Salernitana. Al 70′ sussulto del Lanciano: sul corner di Di Francesco la sfera rimane nell’area piccola ma Aquilanti sbaglia la conclusione da buona posizione. Al 74′ terzo e ultimo cambio nel Lanciano, esce Bacinovic ed entra Vitale. All’ 80′ prova ancora il Lanciano con un diagonale di Turchi che finisce in angolo dopo la deviazione di Terraciano. All’ 81′ eccellente il cross da sinistra di Franco, ma Donnarumma da pochi passi indirizza male la sfera di testa, finisce fuori. All’ 85′ ancora Salernitana ad un passo dal gol con una bordata da fuori area di Gatto che si stampa sul palo. All’ 87′ entra Colombo per Tuia nella Salernitana. La Salernitana resta in B, Lanciano in Lega Pro.

Articoli correlati