Serie B, 6° giornata: apre Crotone – Brescia, le probabili formazioni

310

Serie B 2018/2019

Crotone – Brescia apre la 6° giornata. La capolista Verona a Salerno, il Benevento ospita il Foggia. Il posticipo è Padova – Pescara

CROTONE – Voglia di riscatto per il Crotone che reduce da due sconfitte consecutive ha bisogno di far punti per riprendere la corsa promozione. Nell’anticipo di questa sera avrà davanti un Brescia in crescita e deduce dal successo casalingo con il Palermo. La capolista Verona farà visita alla Salernitana mentre il Benevento potrebbe sfruttare il turno casalingo con il Foggia. Potrebbe allungare la striscia positiva anche il Pescara che nel posticipo sfida il Padova lontano dalle mura amiche. Andiamo a vedere i probabili undici che scenderanno in campo in questa 6° giornata tenendo in considerazione la possibilità che diversi allenatori possano far riposare dei giocatori visti gli impegni ravvicinati degli ultimi giorni.

Probabili formazioni della 6° giornata

Venerdì 28 settembre ore 21

Crotone-Brescia

Crotone: Cordaz; Golemic, Sampirisi, Marchizza; Faraoni, Rohden, Benali, Firenze, Martella; Budimir, Nalini. Allenatore: Giovanni Stroppa

Brescia: Alfonso; Mateju, Romagnoli, Gastaldello, Curcio; Bisoli, Tonali, Ndoj; Tremolada; Donnarumma, Torregrossa. Allenatore: Eugenio Corini

Sabato 29 settembre

15.00

Lecce-Cittadella

Lecce (4-3-1-2): Bleve; Fiamozzi, Cosenza, Meccariello, Calderoni; Tabanelli, Arrigoni, Scavone; Mancosu; Palombi, Falco. Allenatore: Fabio Liverani

Cittadella (4-3-3): Paleari; Ghiringhelli, Adorni, Drudi, Benedetti; Settembrini, Iori, Proia; Schenetti, Finotto, Scappini. Allenatore: Musso (Venturato squalificato)

Salernitana-Hellas Verona

Salernitana (3-5-2): Micai; Perticone, Schiavi, Casasola; Migliorini, Akpa Akpro, Di Tacchio, Castiglia, Vitale; Djuric, Jallow. Allenatore Colantuono

Hellas Verona (4-3-1-2): Silvestri; Almici, Caracciolo, Marrone, Crescenzi; Henderson, Colombatto, Zaccagni; Laribi; Matos, Cissè. Allenatore: Fabio Grosso

Spezia-Carpi

Spezia(4-3-3): Lamanna; De Col, Terzi, Giani, Crivello; Bartolomei, Ricci, Crimi; Okereke, Galabinov, Pierini/Bidaoui. Allenatore: Pasquale Marino

Carpi (4-5-1): Colombi; Pachonik, Poli, Suagher, Pezzi; Jelenic, Mbaye, Sabbione, Di Noia, Piscitella; Arrighini. Allenatore: Marcello Chezzi

18.00

Venezia-Livorno

Venezia (3-5-2): Lezzerini; Modolo, Domizzi, Andelkovic; Bruscagnin, Bentivoglio, Suciu, Falzerano, Garofalo; Geijo; Di Mariano.

Livorno (3-5-2): Mazzoni; Gonnelli, Di Gennaro, Dainelli; Fazzi, Luci, Valiani, Rocca, Porcino; Kozak, Giannetti. Allenatore: Cristiano Lucarelli

Domenica 30 settembre

15.00

Ascoli-Cremonese

Ascoli (4-2-3-1): Perucchini; Padella, Brosco, Quaranta; Kupisz, Baldini, Zebli, Cavion, Ninkovic; Ardemagni, Ganz. Allenatore: Vivarini

Cremonese (4-3-3): Radunovic; Mogos, Claiton, Terranova, Migliore; Emmers, Greco, Arini; Boultam, Brighenti, Perrulli. Allenatore: Andrea Mandorlini

Cosenza-Perugia

Cosenza (3-5-2): Saracco; Capela, Dermaku, Legittimo; Corsi, Bruccini, Mungo, Garritano, Anastasio; Tutino, Maniero. Allenatore: Piero Braglia

Perugia (3-5-2): Gasparotto; Ngawa, Cremonesi, El Yamiq; Mazzocchi, Moscati, Dragomir, Verre, Falasco; Melchiorri, Vido. Allenatore: Alessandro Nesta

21.00

Benevento-Foggia

Benevento (4-3-3): Puggioni; Maggio, Billong, Volta, Letizia; Baldinelli, Viola, Tello; Insigne, Coda, Improta. Allenatore: Cristian Bucchi

Foggia (3-5-2): Bizzarri; Martinelli, Tonucci, Camporese; Kragl, Cicerelli, Carraro, Agnelli, Zambelli; Galano, Mazzeo. Allenatore: Gianluca Grassadonia

Lunedì 1 ottobre

21.00

Padova (3-4-1-2): Merelli; Ravanelli, Capelli, Trevisan; Salviato, Belinghieri, Cappelletti, Minesso; Clemenza; Bonazzoli, Guidone. Allenatore: Pierpaolo Bisoli

Pescara (4-3-3): Fiorillo; Ciofani, Gravillon, Campagnaro, Del Grosso; Memushaj, Melegoni, Brugman; Mancuso, Monachello, Antonucci. Allenatore: Giuseppe Pillon

Articoli correlati