Serie B ventesima giornata: consigli

Serie B logoConsigli ventesima giornata serie B

Avellino-Entella: Arini e Gavazzi sono in grande spolvero, come Costa Ferreira e Palermo. Caputo e Castaldo non si possono escludere.
Da evitare Nica e Chiosa. Bastien deve dare di più.
Questa volta, Ceccarelli e Pellizzer rischiano. Masucci potrebbe avere difficoltà a trovare gli spazi necessari.
In porta ci fidiamo di Frattali.

Bari-Brescia: trattasi di due squadre che giocano molto sulle fasce. Schierate, quindi le ali come De Luca e Rosina (Bari) e Embolo (Brescia) o gli interni come Valiani. Maniero e Andrea Caracciolo hanno il “piede caldo”. Non ci convince la scelta di Abatecome vice Kupisz. Eviteremmo le due coppie difensive centrali e i portieri.

Crotone-Trapani: il Trapani fuori soffre, quindi, Coronado e Citro sono a rischio, come Raffaello e Scognamiglio. Più sicuri scegliere Nadarevic e Perticone, perchè sugli esterni ci sarà battaglia.
Nel Crotone, Yao e Cremonesi a rischio, come Barberis. Il trio Budimir-Ricci-Torromino vola, specie in casa. Attenzione a Capezzi.
In porta scegliamo Cordaz.

Livorno-Ascoli: due squadre in crisi profonda. Evitate tutti i giocatori difensivi. Facciamo solo due nomi, vista la bassa qualità delle due squadre al momento: Vantaggiato e Jankto. Se amate il rischio potete scegliere anche Pasquato e Cacia.
Evitate entrambi i portieri.

Novara-Cesena: il Novara va come un treno, il Cesena fuori soffre da pazzi. Tra i piemontesi Faraoni dovrebbe avere la meglio su  Renzetti. Corazza, Viola, Gonzalez e Galabinov vanno inseriti per forza.  Dell’Orco è il meno propositivo dei suoi.
Nel Cesena ci fidiamo di Sensi e Kessie. Occhio a Garritano. Evitate Ragusa (momento no) e il duo Caldara-Magnusson.
In porta meglio Da Costa.

Pescara-Modena: il Modena soffre sulle fasce, quindi attenzione a Zampano e Crescenzi. Gli inserimenti di Memushaj e Caprari e la velocità di Lapadula, sono arme tattiche importanti. Evitate Zuparic e Campagnaro, oltre a Mandragora, a rischio giallo.
Nel Modena, puntiamo solo su Bentivoglio e Stanco. Il resto della squadra, non convince appieno.
In porta avanti con Aresti.

continua