Serie C 2018/2019 – Il punto della situazione tra ripescaggi e penalizzazioni

364

Serie C 2018/2019

Piacenza, Triestina e Rende comandano i loro rispettivi raggruppamenti. Stanno risalendo Catania, Ternana e Pro Vercelli dopo il caos ripescaggi

CATANIA – In una categoria con molte squadre e 3 gironi è spesso difficile controllare la situazione viste le tante compagini in pochi punti e, soprattutto quest’anno, con alcune che hanno meno gare disputate rispetto ad altre. Nel Girone A è il Piacenza a dominare con 9 partite giocate e 22 punti, due in più rispetto alla Carrarese che di partite ne ha giocate 11. Nel cuore della classifica stanno risalendo l’Entella, che ha 12 punti e 4 partite giocate, e la Pro Vercelli che in 7 partite ha totalizzato 14 punti. In questo raggruppamento si trova anche la Juventus U23, squadra “b” dei bianconeri che militano in Serie A, che si trova in nona posizione con 11 punti in 11 gare. In ultima posizione troviamo la Lucchese con 5 punti, classifica che rende conto degli 11 punti di penalizzazione inflitti alla squadra umbra.

Nel Girone B la situazione è più omogenea con la Triestina, che ha un punto di penalizzazione da scontare, e Fermana prime a pari merito con 20 punti punti in 11 gare. Dopo le vicende dei ripescaggi sta risalendo anche la Ternana che in 8 incontri ha raccolto 18 punti ed è ancora imbattuta. Nelle ultime due posizioni troviamo a 7 punti sia Virtus Verona che Albinoleffe, con quest’ultimo che ha collezionato ben 7 pareggi . La terzultima posizione è occupata dalla Sambenedettese con 8 punti.

Il Girone C, tra i tre, è stato quello più bersagliato dalle penalizzazioni: il Matera è ultimo sotto la soglia dei 0 punti, penalizzazione di 8 per i lucani. In testa troviamo il Rende con 23 punti (sarebbero stati 24) con due gare in più rispetto alla Juve Stabia che insegue a 22. Sono 9 le partite giocate dal Catania che occupa la quarta pozione a 17 punti. Ha iniziato il suo campionato anche la Viterbese che dopo 3 partite ancora deve trovare il primo punto stagionale.

Serie C 2018/2019 – Le classifiche dei tre gironi

Girone A: Piacenza 22, Carrarese 20, Arezzo 20, Pisa 17, Pro Vercelli, Pro Patria 13, Entella 12, Alessandria 12, Juventus U23 11, Cuneo 11, Gozzano 11, Olbia 11, Pontedera 10, Novara 9, Pro Piacenza 9, Siena 8, Albissola 8, Arzachena 8, Pistoiese 7, Lucchese 5

Girone B: Triestina 20, Fermana 20, Vicenza 19, Pordenone 19, Ternana 18, FeralpiSalò 18, Imolese 17, Pesaro 16, Ravenna 16, Sudtirol 15, Monza 15, Teramo 14, Gubbio 11, Giana Erminio 11, Rimini 11, Fano 9, Renate 8, Sambenedettese 8, Albinoleffe 7, Virtus Verona 7

Girone C: Rende 23, Juve Stabia 22, Trapani 22, Catania 17, Vibonese 17, Sicula Leonzio 17, Potenza 15, Casertana 14, Catanzaro 14, Virtus Francavilla 12, Monopoli 11, Cavese 11, Reggina 11, Bisceglie 10, Rieti 10, Siracusa 8, Paganese 2, Viterbese 0, Matera -1