Siviglia – Barcellona 0-3: in gol Raphinha, Lewandowski e Garcia

540

Siviglia Barcellona cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Siviglia – Barcellona di sabato 3 settembre 2022 in diretta: formazioni e tabellino in tempo reale. Dove vedere in tv e streaming il match valido per la 4a giornata de La Liga

SIVIGLIA – Sabato 3 settembre 2022, alle ore 21:00, andrà in scena il match Siviglia – Barcellona, partita valida per la 4a giornata de La Liga 2022/2023. Da una parte del campo troviamo la formazione di casa allenata di Lopetegui che non ha iniziato al meglio questa stagione raccogliendo solo un punto nelle prime tre giornate di campionato. Gli andalusi hanno infatti perso le sfide contro Osasuna e Almeria, mentre hanno pareggiato nella gara contro il Valladolid. Dall’altro lato del campo troviamo i catalani che arrivano alla sfida dopo aver passeggiato 4-0 al Camp Nou proprio contro il Valladolid. La squadra di Xavi dopo aver pareggiato nella prima giornata contro il Rayo Vallecano 0-0, ha vinto le successive partite segnando entrambe le volte quattro reti.

Tabellino

SIVIGLIA: Bono, Acuna M., En Nesyri Y. (dal 12′ st Dolberg K.), Fernando, Gudelj N. (dal 1′ st Carmona J. A.), Isco (dal 25′ st Papu Gomez), Jordan J. (dal 1′ st Delaney T.), Lamela E., Montiel G. (dal 19′ st Suso), Nianzou T., Rakitic I.. A disposizione: Dmitrovic M., Flores A., Carmona J. A., Delaney T., Dolberg K., Mir R., Navas J., Papu Gomez, Salas K., Suso, Telles A., Torres O. Allenatore: Lopetegui J..

BARCELLONA: ter Stegen M., Araujo R., Balde A. (dal 19′ st Alba J.), Busquets S., Dembele O. (dal 18′ st Torres F.), Garcia E. (dal 10′ st Roberto S.), Gavi, Kounde J., Lewandowski R. (dal 29′ st Fati A.), Pedri (dal 18′ st de Jong F.), Raphinha. A disposizione: Pena I., Tenas A., Alba J., Christensen A., de Jong F., Depay M., Fati A., Kessie F., Pique G., Pjanic M., Roberto S., Torres F. Allenatore: Xavi.

Reti: al 21′ pt Raphinha (Barcellona) , al 36′ pt Lewandowski R. (Barcellona) , al 5′ st Garcia E. (Barcellona) .

Ammonizioni: al 33′ pt Jordan J. (Siviglia), al 21′ st Carmona J. A. (Siviglia) al 9′ pt Dembele O. (Barcellona), al 13′ pt Xavi (Barcellona), al 28′ pt Balde A. (Barcellona), al 30′ st Araujo R. (Barcellona), al 44′ st Roberto S. (Barcellona).

La presentazione del match

QUI SIVIGLIA – 4-3-3 per gli andalusi guidati da Lopetegui, in porta andrà Bounou, mentre i quattro di difesa saranno Montiel, Kouassi, Rekik e Telles. Il centrocampo sarà affidato a Jordan, Fernando e Torres, il tridente offensivo sarà composto da Lamela, Rafa Mir e Gomez.

QUI BARCELLONA –  Modulo speculare per il Barcellona. Pochi dubbi per la porta dove ci sarà Ter Stegen, davanti a lui Araujo, Christensen, Garcia e Martinez comporranno la retroguardia. A centrocampo Gavi, De Jong  e Pedri, mentre Dembele, Lewandowski e Rapinha formeranno il tridente avanzato.

Le probabili formazioni di Siviglia – Barcellona

SIVIGLIA (4-3-3): Bounou; Montiel, Kouassi, Rekik, Telles; Jordan, Fernando, Torres, Lamela, Rafa Mir, Gomez. Allenatore: Lopetegui

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Araujo, Christensen, Garcia, Martinez; Gavi, De Jong, Pedri; Dembele, Lewandowski, Rapinha. Allenatore: Xavi

Dove vedere la partita in TV e streaming

Il match Siviglia – Barcellona, valido per la giornata 4a giornata del campionato de la Liga, sarà visibile in diretta tv su DAZN . Sarà visibile per gli utenti DAZN anche sulle smart tv di ultima generazione compatibili con la app, e, sempre grazie all’applicazione, su tutti i televisori collegati a una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S), al TIMVISION BOX oppure ad un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick. Gli utenti DAZN che lo preferissero, potranno vedere Real Sociedad – Barcellona in diretta streaming anche sui dispositivi mobili quali smartphone e tablet, scaricando la app per sistemi iOS e Android, e sul proprio personal computer o notebook, in questo caso semplicemente collegandosi con il sito ufficiale della piattaforma. Dopo il fischio finale gli highlights della gara e l’evento integrale saranno a disposizione per la visione on demand.