Siviglia-Juventus 1-3, il tabellino: i bianconeri cambiano marcia nel finale

Siviglia-Juventus risultato, tabellino e cronaca della partita

RISULTATO FINALE: SIVIGLIA-JUVENTUS 1-3

TABELLINO

Siviglia (3-1-4-2): Rico; Rami, Pareja, Mercado; N’Zonzi; Mariano (dal 31′ st Kranevitter), Iborra, Vitolo, Escudero; Vietto (dal 1′ st Sarabia), Vazquez. A disposizione: Daniel Carriço, Ganso, Ben Yedder, Sirigu, Kiyotake. Allenatore: Sampaoli

Juventus (4-3-3): Buffon; Dani Alves, Bonucci, Rugani, Evra (dal 27′ st Sturaro); Khedira, Marchisio, Pjanic (dal 39′ st Kean); Cuadrado (dal 41′ st Chiellini), Mandzukic, Alex Sandro. A disposizione: Asamoah, Hernanes, Neto, Lemina. Allenatore: Allegri

Arbitro: Mark Clattenburg

Assistenti: Jake Collin, Simon Bennett

Reti: al 9′ pt Pareja, al 47′ pt Marchisio (rigore), al 39′ st Bonucci, al 49′ st Mandzukic

Ammonizioni: Mandzukic, Mercado, Khedira, Evra, Cuadrado, Iborra

Espulso al 36′ pt Vazquez per doppia ammonizione, all’11’ st Sampaoli

Recupero: 4 minuti nel primo tempo e nella ripresa


Siviglia-Juventus la presentazione della partita

Champions League
Siviglia-Juventus risultato, tabellino e cronaca della partita

SIVIGLIA – Dopo l’agevole vittoria sul Pescara e la fuga in campionato la Juventus torna nel palcoscenico più importante e lo fa nel match più importante del Girone H di Champions League.

Domani, ore 20.45, gli uomini di Allegri scenderanno in campo al Sanchez Pizjuan di Siviglia per giocarsi il primo posto contro la squadra di Sampaoli reduce dall’incredibile vittoria col Deportivo (da 0-2 a 3-2) ma soprattutto imbattuta in casa per quanto riguarda la Champions. Dopo il pareggio subito in casa contro il Lione gli uomini di Allegri sono obbligati a vincere per centrare il primo posto nel Girone ma al contempo devono guardarsi le spalle da un Lione che sarà impegnato in casa contro il modesto Dinamo Zagabria. Appuntamento, dunque, domani alle ore 20.45.

QUI SIVIGLIA

Sampaoli dovrebbe schierarsi con il solito 3-4-1-2 con Rico in porta, Mercado, Rami e Pareja in difesa; linea di centrocampo composta da Mariano, Kranevitter, Escudero e N’Zonzi mentre davanti Vietto e Ben Yedder dovrebbero essere supportati dall’ex Palermo Vazquez.

QUI JUVENTUS

Massimiliano Allegri dovrà fare a meno di Andrea Barzagli, Marco Pjaca e Paulo Dybala, mentre potrebbe esserci spazio a centrocampo per Claudio Marchisio che ha riposato contro il Pescara cosi come Pjanic e Dani Alves. In avanti tegola Higuain che non si è allenato e dunque non partirà per Siviglia; la sua situazione verrà monitorata. Allegri potrebbe optare per un 4-3-3 con Cuadrado e Alex Sandro a sostegno di Mandzukic.