Dalla Spagna: “Barcellona e Griezmann sempre più vicini”

Secondo quanto riportato da Catalunya Radio, infatti, un emissario del club catalano avrebbe incontrato la sorella-agente del francese per discutere di un eventuale accordo.

BARCELLONA – Antoine Griezmann e il Barcellona sono sempre più vicini. Secondo quando riportato CAT Radio, infatti, un emissario della compagine catalana avrebbe incontrato nei giorni scorsi la sorella, nonché agente, del calciatore francese per discutere di un eventuale contratto di cinque anni. Questo è quanto filtra dalle fonti vicine al Barca ma c’è di più visto che, in caso di arrivo dell’attaccante francese, a farne le spese potrebbe essere Ousmane Dembelé. Il classe 97′, prelevato dal Borussia Dortmund per 150 milioni nella sessione estiva dello scorso mercato, potrebbe essere ceduto in prestito biennale proprio alla squadra di Simeone per maturare dal punto di vista tecnico, tattico e della gestione del proprio corpo.

Tornando a Griezmann: il calciatore dell’Atletico ha una clausola rescissoria pari a 100 milioni e, in caso di pagamento di questa, 20 andrebbero alla Real Sociedad per diritto di formazione visto che il classe 91′ è esploso proprio in terra basca. I catalani, dunque, fanno sul serio e l’operazione potrebbe concretizzarsi visto che i Colchoneros, per adesso, non sono riusciti (attraverso il rinnovo di contratto) a convincere il calciatore che, come affermato nelle recenti interviste, chiarirà il suo futuro prima dell’inizio del Mondiale in modo tale da avere la mente sgombra in Russia. Il francese, che questa sera scenderà in campo nel ritorno della semifinale contro l’Arsenal, ha disputato fino ad ora 205 partite con la maglia dell’Atletico Madrid mettendo a segno 110 reti.

In questa stagione 45 presenze e 27 gol per l’attaccante che punta al record di reti in una singola stagione con la maglia dei Colchoneros (32 nel 2015-2016). Nel presente c’è una finale di Europa League da conquistare mentre il futuro è un’incognita che però, giorno dopo giorno, si tinge sempre più di Blaugrana.

Fonte foto: Twitter Europa League