Spagna – Germania 2-1 dts: Merino decisivo nei supplementari

134 0

Spagna Germania cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Spagna – Germania di Venerdì 5 luglio 2024 in diretta: dopo il botta e risposta tra Olmo e Wirtz arriva il punto che manda gli spagnoli in semifinale

STOCCARDA – Venerdì 5 luglio 2024, alle ore 18, alla Merceder Arena Benz di Stoccarda,  Spagna e Germania si affronteranno ai quarto di finale dei Campionati Europei. Gara secca, da dentro o fuori. In caso di parità al novantesimo minuto si procederà con i tempi supplementari ed, eventualmente, con i calci di rigore.

Indice

Una delle due squadre favorite alla vittoria finale dalla competizione sarà, quindi, inesorabilmente costretta a fare le valige e tornare a casa.  La Spagna é arrivata a questo punto della competizione vincendo il Gruppo B a punteggio pieno grazie alle vittorie contro Croazia per 3-0, Italia e Albania entrambe per 1-0. Agli ottavi di finale ha eliminato la Georgia. Sotto di un gol dopo 18 minuti per l’autorete di Le Normand le Furie Rosse sono andate a segno con Rodri nel primo tempo, Ruiz, Williams e Olmo nella ripresa.

La Germania, grazie al gol realizzato nel recupero contro la Svizzera, si é classificata prima nel Girone A. Nelle gare precedenti aveva battuto la Scozia con un roboante 5-1 e 2-0 l’Ungheria. Agli ottavi di finale ha regolato la Danimarca con il risultato di 2-0. Tedeschi avanti all’ottavo con Havertz su rigore, raddoppio di Musiala al 23′

L’ultimo confronto tra le due rappresentative risale al mese di novembre del 2022 quando, ai Mondiali del Qatar, finì 1-1. Questa volta vengono dati leggermente favoriti gli iberici, con il segno “1” quotato mediamente 2.70. A dirigere il match sarà l’inglese Taylor.

Tabellino della partita

SPAGNA: Simon U., Carvajal D., Le Normand R. (dal 1′ st Fernandez N.), Laporte A., Cucurella M., Rodri, Ruiz F. (dal 12′ pts Joselu), Yamal L. (dal 18′ st Torres F.), Pedri (dal 8′ pt Olmo D.), Williams N. (dal 35′ st Merino M.), Morata A.(C). A disposizione: Raya D., Remiro A., Baena A., Fernandez N., Grimaldo A., Joselu, Lopez F., Merino M., Navas J., Olmo D., Oyarzabal M., Perez A., Torres F., Vivian D., Zubimendi M. Allenatore: de la Fuente L..

GERMANIA: Neuer M., Kimmich J., Rudiger A., Tah J. (dal 35′ st Muller T.), Raum D. (dal 12′ st Mittelstadt M.), Can E. (dal 1′ st Andrich R.), Kroos T., Musiala J., Gundogan I.(C), Sane L. (dal 1′ st Wirtz F.), Havertz K. (dal 1′ pts Anton W.). A disposizione: Baumann O., ter Stegen M., Andrich R., Anton W., Beier M., Fuhrich C., Fullkrug N., Gross P., Henrichs B., Koch R., Mittelstadt M., Muller T., Schlotterbeck N., Undav D., Wirtz F. Allenatore: Nagelsmann J..

Reti: al 6′ st Olmo D. (Spagna) , al 14′ sts Merino M. (Spagna) , al 44′ st Wirtz F. (Germania) .

Ammonizioni: al 29′ pt Le Normand R. (Spagna), al 29′ st Torres F. (Spagna), al 37′ st Simon U. (Spagna), al 10′ pts Carvajal D. (Spagna), al 5′ sts Rodri (Spagna), al 15′ sts Morata A. (Spagna), al 15′ sts Ruiz F. (Spagna) al 13′ pt Rudiger A. (Germania), al 28′ pt Raum D. (Germania), al 11′ st Andrich R. (Germania), al 22′ st Kroos T. (Germania), al 28′ st Mittelstadt M. (Germania), al 44′ st Schlotterbeck N. (Germania), al 4′ pts Wirtz F. (Germania), al 8′ sts Undav D. (Germania).

Espulsioni: al 15’+6 sts Carvajal D. (Spagna).

La presentazione del match

COME ARRIVA LA SPAGNA – De La Fuente dovrebbe affidarsi al modulo 4-3-3 con Unai Simon tra i pali e con una difesa a quattro formata al centro da Le Normand e Laporte e sulle fasce da Carvajal e Cucurella. A centrocampo Pedri, Rodri e Fabian Ruiz. Attacco affidato a Yamal, Morata e Nico Williams.

COME ARRIVA LA GERMANIA – Nagelsmann dovrebbe rispondere con il modulo 4-2-3-1 con Neuer in porta e con una difesa a quattro formata al centro da Rudiger e Tah e sulle fasce da Kimmich e Mittlestadt. In mediana Andrich e Kroos . Unica punta Havertz, supportata dai trequartisti Musiala, Gundogan e Wirtz.

Le probabili formazioni di Spagna – Germania

SPAGNA (4-3-3): Unai Simon; Carvajal, Le Normand, Laporte, Cucurella; Pedri, Rodri, Fabian Ruiz; Yamal, Morata, Williams. Ct. De La Fuente.

GERMANIA (4-2-3-1): Neuer; Kimmich, Rudiger, Tah, Mittelstadt; Andrich, Kroos; Musiala, Gundogan, Wirtz; Havertz. Ct. Nagelsmann.

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro verrà trasmesso in diretta:

  • su Sky Sport Uno (canale 201 satellite), Sky Sport Calcio (canale 202 satellite), Sky Sport 4K (canale 213 satellite) e Sky Sport (canale 251 satellite) . In streaming (per i soli abbonati Sky) su SkyGo e NOW.