SPAL – Como 1-1: cronaca diretta live e risultato finale

1176

SPAL Como cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita SPAL – Como del 24 ottobre 2021 in diretta: presentazione, formazioni e cronaca con commento in tempo reale, dove vedere il match valido per la 9a giornata della Serie B

La cronaca e tabellino minuto per minuto

RISULTATO FINALE: SPAL-COMO 1-1

SECONDO TEMPO

90′ Triplice fischio dell’arbitro e fine delle ostilità tra SPAL e Como. Un saluto da Calciomagazine e appuntamento alle prossime partite

87′ Lorenzo Colombo lascia il campo

87′ Mossa dell’allenatore entra sul terreno di gioco Luca Mora

80′ Inflessibile il direttore di gioco che sventola il cartellino giallo per Elvis Kabashi

78′ Finisce la gara di Marco Mancosu che lascia il rettangolo di gioco

78′ Giovanni Crociata si incammina verso il centro del campo, pronto l’ingresso

78′ E’ giallo! Filippo Scaglia riceve il cartellino dall’arbitro

78′ Demba Seck abbandona il terreno di gioco

78′ L’allenatore inserisce SPAL Ludovico D’Orazio in campo

76′ Autorete per Luca Vignali, cambia il punteggio SPAL – Como 1-1

70′ Esce dal campo Ettore Gliozzi per Como

70′ Elvis Kabashi fa il suo ingresso in campo

70′ Finisce qui la partita di Antonino La Gumina che lascia il campo

70′ Sul terreno di gioco per Como Alberto Cerri

64′ Esce dal campo Moutir Chajia per Como

64′ Vittorio Parigini rimpiazza il compagno di squadra

60′ Emmanuel Latte Lath lascia il terreno di gioco

60′ Spazio a Federico Melchiorri, nuova mossa per l’allenatore

54′ Cartellino giallo all’indirizzo di Luca Vignali

46′ L’arbitro dà il via al secondo tempo. Andiamo a vedere cosa ci riserverà il match

PRIMO TEMPO

45′ Finisce sul risultato di 1 a 1 il primo tempo tra SPAL- Como, squadre negli spogliatoi. Qualche minuto seguiremo il secondo tempo del match

34′ Cartellino giallo all’indirizzo di Alessandro Bellemo

2′ Rete per Como, in gol Ettore Gliozzi!

1′ Partito il match tra SPAL e Como!

Gentili amici di Calciomagazine benvenuti alla diretta della gara SPAL – Como

Tabellino

SPAL: Demba Thiam; Alessandro Tripaldelli, Elio Capradossi, Francesco Vicari, Lorenzo Dickmann, Salvatore Esposito, Marco Mancosu (dal 33′ st Giovanni Crociata), Federico Viviani, Lorenzo Colombo (dal 42′ st Luca Mora), Demba Seck (dal 33′ st Ludovico D’Orazio), Emmanuel Latte Lath (dal 15′ st Federico Melchiorri). A disposizione: Andrea Seculin, Patryk Peda, Luca Coccolo, David Heidenreich, Raffaele Celia, Franco Zuculini, Kevin Piscopo, Mikael Ellertsson. Allenatore: Pep Clotet.

COMO: Stefano Gori; Filippo Scaglia, Marco Varnier, Andrea Cagnano, Alessio Iovine, Alessandro Bellemo, Tommaso Arrigoni, Luca Vignali, Moutir Chajia (dal 19′ st Vittorio Parigini), Antonino La Gumina (dal 25′ st Elvis Kabashi), Ettore Gliozzi (dal 25′ st Alberto Cerri). A disposizione: Davide Facchin, Pierre Bolchini, Dario Toninelli, Matteo Solini, Davide Bertoncini, Nikolas Ioannou, Edoardo Bovolon, Alessandro Gabrielloni, Zito Luvumbo. Allenatore: Giacomo Gattuso.

Reti: al 2′ pt Ettore Gliozzi, al 31′ st Luca Vignali (Autogol).

Ammonizioni: al 33′ st Filippo Scaglia (COM), al 34′ pt Alessandro Bellemo (COM), al 9′ st Luca Vignali (COM), al 35′ st Elvis Kabashi (COM).

La presentazione del match

FERRARA – Oggi, domenica 24 ottobre, alle ore 20:30, si terrà il match SPAL – Como, incontro valido per la 9a giornata della Serie B. Da una parte del campo troviamo i padroni di casa allenati da Pep Clotet. Che attualmente si trovano in 15a posizione con 9 punti, a pari merito con i rivali del Como Dall’altra parte del campo troviamo proprio la formazione lombarda allenata da Giacomo Gattuso, che attualmente occupa invece la 16a posizione: si tratta di quindi di uno scontro diretto valido per agganciare la metà della classifica. Sul piano psicologico, il Como arriva da due vittorie consecutive, rispettivamente contro il Brescia in trasferta, e contro l’Alessandria in casa. Per quanto riguarda invece la SPAL, nelle ultime 3 giornate ha guadagnato un solo punto, lo scorso 2 ottobre contro il Parma, perdendo invece contro Ternana e Cittadella.

QUI SPAL – La squadra di Clotet potrebbe scendere in campo con un modulo 4-2-3-1, con Dickmann, Vicari, Capradossi e Tripaldelli in posizione arretrata. A centrocampo troviamo Esposito e Viviani, alle spalle dei trequartisti Seck, Mancosu e D’Orazio. Unica punta l’attaccante Colombo.

QUI COMO – La squadra allenata da Giacomo Gattuso potrebbe invece adottare un modulo 4-4-2 standard con Vignali, Scaglia, Varnier e Cagnano a comporre il blocco difensivo. A centrocampo troviamo dal 1′ Iovine, H’Maidat, Bellemo e Chajia, alle spalle del tandem offensivo formato da Cerri e La Gumina.

Le probabili formazioni di SPAL – Como

SPAL (4-2-3-1): Thiam; Dickmann, Vicari, Capradossi, Tripaldelli; Esposito, Viviani; Seck, Mancosu, D’Orazio; Colombo. Allenatore: Pep Clotet

COMO (4-4-2): Gori; Vignali, Scaglia, Varnier, Cagnano; Iovine, H’Maidat, Bellemo, Chajia; Cerri, La Gumina. Allenatore: Giacomo Gattuso

Dove vederla in TV e streaming

L’incontro SPAL – Como verrà trasmesso in diretta e in esclusiva su DAZN Italia. Per gli abbonati di Sky, la partita sarà a disposizione in streaming tramite il servizio Sky Go anche sui dispositivi mobili come smartphone e tablet, scaricabile gratuitamente sui principali market store e riservata ai titolari di abbonamento. La sfida sarà disponibile alla visione sul canale satellitare DAZN1 per i clienti che hanno aderito all’offerta Sky-DAZN. Gli utenti DAZN abbonati a Sky potranno inoltre seguire la partita in tv attraverso la app disponibile sul decoder Sky Q.

Articoli correlati