Spezia – Cagliari 2-1: al Picco finale incandescente, la spuntano i liguri

1318

Spezia - Cagliari cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Spezia – Cagliari del 20 marzo 2021 in diretta: la squadra di Italiano si aggiudica i tre punti al termine di una partita equilibrata. In vantaggio con Ricci a inizio ripresa, raddoppia con Maggiore poi Pereiro accorcia le distanze. Annullato un gol a Nandez

La cronaca con commento minuto per minuto

 

La redazione di calciomagazine.net ringrazia per l'attenzione e dà appuntamento ai prossimi live. Buon proseguimento di serata a tutti

SECONDO TEMPO

49' Miracolo di Cragno che respinge l'ultimo assalto rossoblu. Palla in corner ma non c'é piu tempo

47' si consulta il Var. Gol annullato per un fuorigioco di Simeone, che era sicuramente in posizione attiva

46' PAREGGIO CAGLIARI! Mischia in area, la spunta Joao Pedro che insacca

44' quattro minuti di recupero

42' gol annullato al Cagliari. Nandez spiazza Zoet ma era in fuorigioco

41' Nandez a un passo dal pareggio!  Salta il marcatore ma a tu per tu con Zoet non riesce a tirare.

37' IL CAGLIARI ACCORCIA LE DISTANZE! SUGLI SVILUPPI DI CALCIO D'ANGOLOPEREIRO SFRUTTA UN ASSIST DI RUGANI E METTE LA PALLA IN RETE

36' nello Spezia dentro Terzi per Erlic e Acampora per Maggiore

36' nel Cagliari dentro Cerri per Duncan e Tripaldelli per Klavan

35' RADDOPPIO SPEZIA! CROSS DI BASTONI, MAGGIORE DALLA PARTE OPPOSTA SCHIACCIA LA PALLA A TERRA E GRAZIE AD UN RIMPALLO FORTUNOSO SI INFILA IN RETE

32' fintervento falloso di Nandez

31' Nzola perde tempo a passare la palla a Simeone, ne esce un tocco impreciso che il Cholito non riesce ad agganciare

28' errore clamoroso di Simeone sottoporia che manca l'aggancio della palla dopo l'assist perfetto di Bastoni: la palla finisce altissima sopra la traversa

27' Intervento decisivo di Salva Ferrer su Pereiro! la palla torna in campo, Zoet respinge il tiro di Simeone poi l'arbitro ferma tutto per gioco irregolare

26' giallo di Farias per simulazione

25' cross di Bastoni ma Maggiore manca completamente l'aggancio

23' doppio cambio per Semplici: dentro al posto Pereiro e Simeone di Lykogiannis e Pavoletti

21' altro cambio per Italiano che manda in campo NZola al posto di Piccoli

20' punizione da buona posizione per il Cagliari. La batte Lykogiannis ma ne esce un tiro centrale e Zoet respinge la palla coi pugni

18' cross di Maggiore per Piccoli. Rugani fa un buon lavoro e spazza via la palla

16' apertura al volo di Nainggolan per Pavoletti ma Nandez é davanti a tutti. L'arbitro fischia il fuorigioco

13' Maggiore cerca l'azione personale, prova un dribbling ma il rimpallo non gli é favorevole

9' cambio nello Spezia: dentro Sena al posto di Pobega

8' tocco di Bastoni per Farias: passaggio potente e impreciso dopo una discesa straordinaria.  Si ripartirà con un rinvio in favore di Cragno.

4' SI SBOCCA IL MATCH AL PICCO! ASSIST DI GYASI E IL COLPO DI TESTA CHIRURGICO DI PICCOLO METTE LA PALLA NELL'ANGOLINO! SPEZIA IN VANTAGGIO!

2' Piccoli trova un corridoio e prova il tiro col sinistro! non colpisce bene la palla che termina fuori!

1' nello Spezia c'é Bastoni al posto di Marchizza

1' si riparte!

PRIMO TEMPO

47' termina un primo tempo con fasi emozionanti ma senza reti. Squadre negli spogliatoi sul risultato di 0-0

46' ammonito anche Joao Pedro per un fallo su Salva Ferrer

44' saranno due i minuti di recupero

43' tiro cross di Maggiore che Cragno blocca con sicurezza!

42' ammonito Nainggolan per un intervento falloso su Maggiore. E' il promo cartellino giallo della partita

41' Pobega resta a terra ma si continua a giocare

39' Piccoli, non riuscendo a mettere la palla sul secondo palo, prova un tiro diretto e diritto ma la palla termina a lato

37' gioco fermo perché c'é da soccorrere Godin

36' traversone di Marin, Pavoletti anticipa Joao Pedro ma alla fine la palla arriva a Zoet

33' intervento falloso di Erlic su Pavoletti

31' prova la conclusione Pavoletti ma, disturbato dall'avversario, impatta male la palla e la scaglia sul fondo

28' Godin prova il lancio, Pobega copre l'arrivo di Zoet

27' cross sul secondo palo di Lykogiannis: Ferrer ci arriva prima di tutti

26' intevrento falloso di Nainggolan su Gyasi

23' dopo uno scoppiettante avvio le squadre sono passate ad una fase di studio

20' punizione da buona posizione in favore dello Spezia per un fallo commesso ai danni di Maggiore. Batte la punizione Farias: innocua e centrale e la palla finisce direttamente tra le braccia di Cragno

17' Farias entra in area e prova la conclusione: Cragno  blocca sicuro.

14' calcio d'angolo per lo Spezia a seguito della deviazione di un tiro di Gyasi ad opera di Lykogiannis. Sugli sviluppi del corner, a conclusione del quale arriva il tiro da posizione impossibile di Farias e la palla sfila a lato della porta

12' Joao Pedro! si gira ancora una volta ma non trova lo specchio della porta!

11' cross di Nainggolan, deviazione di Ismaili in corner. Sugli sviluppi del calcio d'angolo c'é la parata di Zoet su tiro di Joao Pedro. palla nuovamente in corner, sugli sviluppi del quale Gyasi mette la palla in fallo laterale

10' tocco di Lykogiannis per Pavoletti. Troppo lungo, Zoet può far sua la palla

8' partita finora equilobrata con continui cambi di campo

6' intanto si riprende a giocare. Cross per Pavoletti, Zoet esce e riesce di pochissimo ad anticipare l'attaccante sardo

5' gioco fermo per un infortunio occorso a Lykogiannis

4' tocco di braccio di Ricci. L'arbitro fischio la punizione in favore del Cagliari

3' primo calcio d'angolo della partita per una deviazione di un tiro di Ricci. Sugli sviluppi del corner Cragno fa sua la palla

2' cross di Lykogiannis, troppo lungo per Pavoletti

1' tiro col destro improvviso di Joao Pedro, velocissimo a girarsi! Pronta risposta di Zoet!

1'partiti! E' iniziato il match del Picco!

sarà lo Spezia a battere il primo pallone

squadre in campo

Un cordiale buon sabato pomeriggio a tutti i lettori collegati per vivere insieme alla redazione di calciomagazine.net ogni emozione di Spezia - Cagliari

Spezia (4-3-3): Zoet; Ferrer, Erlic (al 36' st Terzi), Ismajili, Marchizza (dal 1' st Bastoni); Pobega (dal 1' st , Ricci, Maggiore (dal 36' st Acampora); Gyasi, Piccoli (dal 21' st NZola), Farias. A disposizione: Chabot, Vignali, Del'Orco, Agoume, Agudelo, Acampora, Verde, Rafael. Allenatore: Italiano

Cagliari (3-5-2): Cragno; Godin, Rugani, Klavan (dal 36' st Tripaldelli); Nandez, Duncan (dal 36' Cerri), Marin, Nainggolan, Lykogiannis (dal 36' st Pereiro); Joao Pedro, Pavoletti (dal 36' st Simeone).   A disposizione: Zappa, Asamoah, Carboni, Walukiewicz, Calabresi, Deiola, Vicario, Aresti. Allenatore: Semplici

Reti: al 3' st Piccoli, al 35' st Maggiore, al 37' st Pereiro

Ammonizioni: Nainggolan, Joao Pedro, Farias

Recupero: 2' nel primo tempo e 4' nella ripresa

 

La presentazione del match

LA SPEZIA – Nel tardo pomeriggio di oggi, sabato 20 marzo, alle ore 18 andrà in scena Spezia – Cagliari, incontro valevole per la ventottesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021. Da una parte c’è la squadra ligure che viene dalla sconfitta esterna contro l’Atalanta ed in classifica occupa la quindicesima posizione, in coabitazione con il Benevento, a quota 26 punti. Dall’altra parte troviamo la squadra sarda che è reduce dalla sconfitta casalinga contro la Juventus ed in classifica occupa il terzultimo posto con 22 punti, -1 dal Torino che però ha una gara da recuperare contro la Lazio. Complessivamente sono quattro i precedenti tra le due squadre con il bilancio favorevole ai sardi che hanno vinto 2 volte mentre i liguri vantano un solo successo, un pareggio. La gara di andata si è conclusa sul risultato di 2-2. La sfida del Picco verrà diretta dal signor Mariani della sezione di Aprilia.

QUI SPEZIA – Rebus tamponi per lo Spezia che dovrebbe scendere in campo col 4-3-3 con Zoet in porta, pacchetto difensivo composto da Vignali e Marchizza sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Terzi e Ismajili. A centrocampo Ricci in cabina di regia con Sena e Maggiore mezze ali mentre in attacco spazio al tridente offensivo composto da Verde, Piccoli e Gyasi.

QUI CAGLIARI – Semplici dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 3-5-2 con Cragno tra i pali, reparto difensivo composto da Ceppitelli, Godin e Rugani. A centrocampo Marin in cabina di regia con Nainggolan e Duncan mezze ali mentre Nandez e Lykogiannis sulle corsie esterne. Davanti spazio al tandem offensivo composto da Joao Pedro e Simeone.

Le parole di Italiano e Semplici

Italiano: “Siamo tutti consapevoli dell’amore e della passione che ha questa tifoseria nei confronti della squadra e per noi è una responsabilità maggiore, ed è quello che abbiamo sempre cercato di dimostrare in campionato. Sappiamo che soffrono nel non poter essere al “Picco” con noi, al primo anno nella categoria, ma gli attestati di stima ci danno quella carica in più e posso dire che tutte le volte che scendiamo in campo lo facciamo anche per loro, per cercare di renderli orgogliosi della propria squadra. Noi diamo sempre il massimo, si può vincere o perdere ma la maglia la sudiamo e poche volte sbagliamo atteggiamento. Domani è una di quelle partite in cui dobbiamo entrare al 100% tutti. Il Cagliari è forte dappertutto: ha qualità, fisicità, esperienza, ha gente giovane che può dare freschezza, di valore assoluto in ogni reparto. I ragazzi sanno, conoscono i punti di forza e come metterli in difficoltà. Dal punto di vista mentale sappiamo che è importante, e che dopo questa mancheranno altre dieci partite con trenta punti a disposizione. E’ una gara da provare a vincere ma non finisce qua, ci sono ancora tante battaglie: iniziamo da questa di domani e vediamo di cosa siamo capaci”.

Semplici: “È chiaro che si debba guardare anche i risultati altrui, ma noi facciamo la gara su noi stessi. Sotto questo aspetto i ragazzi sono carichi e pronti a fare una grande prestazione contro lo Spezia. Anche con la Juventus volevamo fare una partita attendista, ma la gara ha mostrato una buona personalità. Siamo partiti bene, ma i pericoli sono nati dalla nostra fase di possesso: qualche palla persa ha poi indirizzato la partita. Abbiamo lavorato per non subire quelle ripartenze, perché va sempre mantenuto il giusto equilibrio nelle due fasi. Una partita importantissima, ma non è l’ultima. Vogliamo tornare in Sardegna con un risultato positivo, vogliamo essere più convinti e fare grande una prestazione per 90 minuti”.

Le probabili formazioni di Spezia – Cagliari

SPEZIA (4-3-3): Zoet; Vignali, Terzi, Ismajili, Marchizza; Sena, Ricci, Maggiore; Verde, Piccoli, Gyasi. Allenatore: Italiano

CAGLIARI (3-5-2=: Cragno; Ceppitelli, Godin, Rugani; Nandez, Nainggolan, Marin, Duncan, Lykogiannis; Joao Pedro, Simeone. Allenatore: Semplici

STADIO: Picco di La Spezia

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Spezia – Cagliari, valido per la ventottesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su Sky Sport Serie A (canale 202). La sfida del Picco sarà disponibile, a tutti gli abbonati, anche sulla piattaforma Sky Go attraverso smartphone, tablet e network.

Articoli correlati