Squalificati in Serie A 2021/2022 dopo la 29° giornata: ecco quali

39

serie a 1

Una giornata di squalifica a Faraoni, Ceccherini e Ilic del Verona, Bonifazi del Bologna, Raspadori del Sassuolo, Zaccagni della Lazio, Sansone del Bologna e Zappacosta dall’Atalanta

MILANO – Il Giudice Sportivo dott. Gerardo Mastrandrea, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Carlo Moretti, nel corso della riunione del 15 marzo 2022, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate.

a) SOCIETA’

Gara Soc. HELLAS VERONA – Soc. NAPOLI

Obbligo per la Soc. Hellas Verona di disputare una gara con il settore Curva Sud Inf. e Sup. privo di spettatori.

per avere i suoi sostenitori intonato in più occasioni, per la quasi totalità dei tifosi assiepati nel settore interessato (nel numero di oltre 4000), vari cori insultanti di matrice territoriale nei confronti dei sostenitori della squadra avversaria, percepiti chiaramente in tutto l’impianto durante l’intero svolgersi della gara;

per avere, inoltre, intonato, in percentuale comunque significativa dei tifosi del medesimo settore (pur non indicato espressamente nel primo caso dai collaboratori della Procura Federale ma ricavabile dal resto del rapporto) e comunque in numero tale (oltre 1600) da essere percepiti in tutto l’impianto, cori di discriminazione razziale ai danni del calciatore del Napoli n. 24 Koulibaly Kalidou al 34° del primo tempo al termine di un’azione di giuoco, e del calciatore del Napoli n. 9 Osimhen Victor al 9° del secondo tempo dopo che il medesimo si era accasciato sul terreno di giuoco per infortunio.

Sanzione così complessivamente determinata ai sensi degli artt. 25, comma 3 (denigrazione territoriale), e 28, comma 4 (discriminazione razziale), C.G.S., tenendo conto nel primo caso della recidiva e comunque applicando in favore della Soc. Hellas Verona, per entrambe le fattispecie, le attenuanti di cui all’art. 29, comma 1, lett. a) e b), C.G.S., avendo la detta Società dato dimostrazione di aver adottato, prima dei fatti, modelli di organizzazione atti a prevenire comportamenti della specie di quelli verificatisi e di aver cooperato preventivamente con le Forze dell’ordine e le Autorità preposte, nonché in ogni caso per essersi pubblicamente dissociata dai gravi comportamenti tenuti in tale contesto.

La gravità dei fatti, la dimensione, durata e percezione dei detti cori comportano, nondimeno, la NON applicazione della sospensione dell’esecuzione della sanzione prevista ai sensi dell’art. 28, comma 7, C.G.S.

* * * * * * * * * *

Ammenda di € 5.000,00: alla Soc. NAPOLI per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato tre fumogeni nel recinto di giuoco; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

Ammenda di € 4.000,00: alla Soc. HELLAS VERONA per avere suoi sostenitori, al 13° del secondo tempo, lanciato un petardo nel recinto di giuoco; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

Ammenda di € 3.000,00: alla Soc. HELLAS VERONA per avere gran parte dei suoi sostenitori, al termine della gara, intonato per circa trenta secondi un coro denigratorio nei confronti dell’Arbitro.

Ammenda di € 3.000,00: alla Soc. ROMA per avere suoi sostenitori, al 30° del primo tempo, lanciato un fumogeno sul terreno di giuoco; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

b) CALCIATORI

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMENDA DI € 1.500,00

  • FARAONI Marco Davide (Hellas Verona): doppia ammonizione per comportamento non regolamentare in campo e per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; sanzione aggravata perché capitano della squadra.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

  • BONIFAZI Kevin (Bologna): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
  • CECCHERINI Federico (Hellas Verona): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario e per comportamento non regolamentare in campo.
  • RASPADORI Giacomo (Sassuolo): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMENDA DI € 2.000,00

  • ZACCAGNI Mattia (Lazio): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria; già diffidato (Quinta sanzione).

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

  • ILIC Ivan (Hellas Verona): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
  • SANSONE Nicola Domenico (Bologna): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
  • ZAPPACOSTA Davide (Atalanta): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA

AMMONIZIONE

SETTIMA SANZIONE

  • BARELLA Nicolo (Internazionale)

PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (NONA SANZIONE)

  • NASCIMENTO FRANCA Rodrigo (Udinese)

AMMONIZIONE

SETTIMA SANZIONE

  • BERARDI Domenico (Sassuolo)
  • GUNTER Koray (Hellas Verona)
  • IBANEZ DA SILVA Roger (Roma)
  • PAVOLETTI Leonardo (Cagliari)
  • RANIERI Luca (Salernitana)

SESTA SANZIONE

  • HICKEY Aaron (Bologna)
  • SOUMAORO Bakary Adam (Bologna)
  • TOLOI Rafael (Atalanta)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)

  • BASTONI Alessandro (Internazionale)
  • MAKENGO Jean-victor (Udinese)
  • PELLEGRINI Luca (Juventus)
  • TORREIRA DI PASCUA Lucas Sebastian (Fiorentina)

TERZA SANZIONE

  • AFENA-GYAN Felix Ohene (Roma)
  • GOLDANIGA Edoardo (Cagliari)
  • GOSENS Robin Everardus (Internazionale)

SECONDA SANZIONE

  • RABIOT Adrien (Juventus)
  • ZAPPA Gabriele (Cagliari)

PRIMA SANZIONE

  • DIMARCO Federico (Internazionale)
  • IZZO Armando (Torino)
  • MATEJU Ales (Venezia)
  • RANOCCHIA Andrea (Internazionale)
  • RUGGERI Matteo (Salernitana)

PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO

AMMONIZIONE

UNDICESIMA SANZIONE

  • LOPEZ Maxime Fabien (Sassuolo)

OTTAVA SANZIONE

  • GERALDINO DOS SANTOS Galvao Joao (Cagliari)

AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 2.000,00 (SETTIMA SANZIONE)

  • DEULOFEU LAZARO Gerard (Udinese): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria.

SESTA SANZIONE

  • MANAJ Rei (Spezia)
  • TONALI Sandro (Milan)

c) ALLENATORI

ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMENDA DI € 5.000,00

  • FOTI Salvatore (Roma): per avere, al 25° del secondo tempo, alzandosi dalla panchina, contestato una decisione arbitrale indirizzando reiteratamente ad alta voce una critica irrispettosa gli Ufficiali di gara; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale

AMMONITI

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)

  • JURIC Ivan (Torino)

Gli importi delle ammende comprese quelle irrogate ai tesserati di cui al presente Comunicato saranno addebitati sul conto campionato delle società.