Squalificati in Serie B 2021/2022 dopo la 35° giornata: ecco quali

53

serie b 8

Una giornata di squalifica per Mattiello dell’Alessandria, De Luca e Matos Ryder del Perugia, Amione e Bianchi della Reggina, Buchel dell’Ascoli, Di Pardo del Cosenza, Touré del Pisa e altri

MILANO – Il Giudice Sportivo cons. Germana Panzironi, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Edgardo Pansoni, nel corso della riunione del 19 aprile 2022, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate.

a) SOCIETA’

Il Giudice sportivo,
premesso che in occasione delle gare disputate nel corso della sedicesima giornata ritorno sostenitori delle Società Ascoli, Como, Cremonese, Lecce, Monza, Parma, Pisa e Reggina hanno, in violazione della normativa di cui all’art. 25 comma 3 CGS, introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato esclusivamente nel proprio settore materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala);
considerato che nei confronti delle Società di cui alla premessa ricorrono congiuntamente le circostanze di cui all’art. 29, comma 1. lett. a) b) e d) CGS, con efficacia esimente,

delibera

di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti delle Società di cui alla premessa in ordine al comportamento dei suoi sostenitori.
* * * * * * * * *
Ammenda di € 5.000,00: alla Soc. Ternana per responsabilità diretta ai sensi dell’art. 6 comma 1 CGS, per il comportamento tenuto, al termine della gara, del presidente dott. Stefano Bandecchi, nei confronti del Direttore di gara.

b) CALCIATORI

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMENDA DI € 1.500,00

  • MATTIELLO Federico (Alessandria): doppia ammonizione per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria e per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMENDA DI € 1.500,00

  • DE LUCA Manuel (Perugia): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria; già diffidato (Quinta sanzione).

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

  • AMIONE Bruno (Reggina): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
  • BIANCHI Nicolo (Reggina): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Decima sanzione).
  • BUCHEL Marcel (Ascoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Decima sanzione).
  • DI PARDO Alessandro (Cosenza): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
  • ESPOSITO Salvatore (Spal): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
  • FLORENZI Aldo (Cosenza): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato (Quinta sanzione).
  • GIACOMELLI Stefano (L.R. Vicenza): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
  • KOUTSOUPIAS Ilias (Ternana): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quinta sanzione).
  • LARANGEIRA Danilo (Parma): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Decima sanzione).
  • MATOS SANTOS PINTO Ryder (Perugia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
  • PADELLA Emanuele (L.R. Vicenza): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
  • ROHDEN Marcus Christer (Frosinone): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
  • TOURE Idrissa (Pisa): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
  • VAISANEN Sauli Aapo (Cosenza): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
  • ZOPOLATO NEVES Carlos Augusto (Monza): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quinta sanzione).

PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA

AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 1.000,00 (SETTIMA SANZIONE)

  • VAZQUEZ Franco Damian (Parma): sanzione aggravata perché capitano della squadra.

PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO

AMMONIZIONE

DODICESIMA SANZIONE

  • CRISETIG Lorenzo (Reggina)

UNDICESIMA SANZIONE

  • BRANCA Simone (Cittadella)
  • DIAW Davide Djily (L.R. Vicenza)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (NONA SANZIONE)

  • LISI Francesco (Perugia)

OTTAVA SANZIONE

  • BERNABE’ GARCIA Adrian (Parma)
  • MASTINU Giuseppe (Pisa)
  • SERNICOLA Leonardo (Cremonese)

SETTIMA SANZIONE

  • BOLOCA Daniel (Frosinone)
  • CIANO Camillo (Frosinone)
  • HJULMAND Morten Blom Due (Lecce)
  • VITA Alessio (Cittadella)

SESTA SANZIONE

  • AWUA Theophilus (Crotone)
  • DEL PRATO Enrico (Parma)
  • DICKMANN Lorenzo Maria (Spal)
  • FAGIOLI Nicolo (Cremonese)
  • FRARE Domenico (Cittadella)
  • MOLINA Salvatore (Monza)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)

  • BOGDAN Luka (Ternana)
  • CORAZZA Simone (Alessandria)
  • ELIA Salvatore (Benevento)
  • SALVI Alessandro (Ascoli)

TERZA SANZIONE

  • CANDELLONE Leonardo (Pordenone)
  • PASA Simone (Pordenone)

PRIMA SANZIONE

  • GORI Mirko (Alessandria)
  • OKORO Alvin Obinna (Pordenone)

PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO

AMMONIZIONE

OTTAVA SANZIONE

  • BERUATTO Pietro (Pisa)

SETTIMA SANZIONE

  • BELLEMO Alessandro (Como)
  • CARRARO Marco (Cosenza)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)

  • RIVAS VINDEL Rigoberto Manue (Reggina)

TERZA SANZIONE

  • GARRITANO Luca (Frosinone)
  • SABELLI Stefano (Brescia)

SECONDA SANZIONE

  • PISSERI Matteo (Alessandria)

PRIMA SANZIONE

  • TURATI Stefano (Reggina)

c) DIRIGENTI

NON ESPULSI

SQUALIFICA A TUTTO IL 20 MAGGIO 2022

BANDECCHI Stefano (Ternana): per avere, al termine della gara, sul terreno di giuoco, con fare intimidatorio, rivolto una critica irrispettosa al Direttore di gara, successivamente, negli spogliatoi, reiterava tale atteggiamento ed impediva fisicamente all’Arbitro di accedere al proprio spogliatoio ponendogli una mano sul petto.

Gli importi delle ammende comprese quelle irrogate ai tesserati di cui al presente Comunicato saranno addebitati sul conto campionato delle società.