Squalificati in Serie B 2021/2022 dopo la 38° giornata: ecco quali

41

serie b 1

Una giornata di squalifica per Crisanto e Corazza dell’Alessandria, Calabresi del Lecce, Caldirola del Monza, D’Orazio dell’Ascoli e Majer del Lecce

MILANO – Il Giudice Sportivo cons. Germana Panzironi, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Edgardo Pansoni, nel corso della riunione del 7 maggio 2022, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate.

a) SOCIETA’

Il Giudice sportivo,

premesso che in occasione delle gare disputate nel corso della diciannovesima giornata ritorno sostenitori delle Società Alessandria, Ascoli, Brescia, Como, Cosenza, Cremonese, Frosinone, L.R. Vicenza, Lecce, Monza, Perugia e Ternana hanno, in violazione della normativa di cui all’art. 25 comma 3 CGS, introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato esclusivamente nel proprio settore materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala);

considerato che nei confronti delle Società di cui alla premessa ricorrono congiuntamente le circostanze di cui all’art. 29, comma 1. lett. a) b) e d) CGS, con efficacia esimente,

delibera

salvo quanto sotto specificato, di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti delle Società di cui alla premessa in ordine al comportamento dei suoi sostenitori.

* * * * * * * * *

Ammenda di € 5.000,00: alla Soc. Alessandria per avere suoi sostenitori, al 13° del secondo tempo, lanciato sul terreno di giuoco in prossimità della porta del portiere avversario, un bengala, che costringeva l’Arbitro ad interrompere la gara per 40 secondi, senza conseguenze lesive; sanzione attenuata ex art. 29 comma 1 lettera b) CGS.

Ammenda di € 4.000,00: alla Soc. Ascoli per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato nel recinto di giuoco numerosi fumogeni; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

Ammenda di € 4.000,00: alla Soc. Frosinone per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato sul terreno di giuoco tre bottigliette di plastica; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett.
b) CGS.

Ammenda di € 4.000,00: alla Soc. Ternana per avere suoi sostenitori, prima dell’inizio della gara, lanciato sul terreno di giuoco tre fumogeni; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

Ammenda di € 3.500,00: alla Soc. Como per avere suoi sostenitori, al 34° del secondo tempo, lanciato tre piccoli contenitori di plastica di cui due nel recinto ed uno sul terreno di giuoco; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

Ammenda di € 3.500,00: alla Soc. Cremonese per avere suoi sostenitori, al 1° del primo tempo ed al 4° del secondo tempo, lanciato due bengala sul terreno di giuoco; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

Ammenda di € 3.000,00: alla Soc. Lecce per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato nel recinto di giuoco cinque fumogeni; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

Ammenda di € 2.000,00: alla Soc. Cosenza per avere suoi sostenitori, al 19° del secondo tempo, lanciato nel recinto di giuoco un fumogeno; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

Ammenda di € 2.000,00: alla Soc. L.R. Vicenza per avere suoi sostenitori, al 1° del primo tempo, lanciato nel recinto di giuoco un fumogeno; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

b) CALCIATORI

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

  • CRISANTO Lorenzo (Alessandria): per avere, al 26° del secondo tempo, alzandosi dalla panchina, assunto un atteggiamento irrispettoso nei confronti degli Ufficiali di gara; infrazione rilevata dal Quarta Ufficiale.

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

  • CALABRESI Arturo (Lecce): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
  • CALDIROLA Luca (Monza): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
  • CORAZZA Simone (Alessandria): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato (Quinta sanzione).
  • D’ORAZIO Tommaso (Ascoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
  • MAJER Zan (Lecce): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA

AMMONIZIONE

OTTAVA SANZIONE

  • PARODI Luca (Alessandria)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)

  • D’ALESSANDRO Marco (Monza)

PRIMA SANZIONE

  • FAVILLI Andrea (Monza)

PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (TREDICESIMA SANZIONE)

  • BURRAI Salvatore (Perugia)
  • COTALI Matteo (Frosinone)
  • DIAW Davide Djily (L.R. Vicenza)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (NONA SANZIONE)

  • CELIA Raffaele (Spal)
  • PARIGINI Vittorio (Como)

AMMONIZIONE

OTTAVA SANZIONE

STREFEZZA REBELATO Gabriel Tadeu (Lecce)

  • VIVIANI Mattia (Benevento)

SETTIMA SANZIONE

  • PALUMBO Antonio (Ternana)
  • VISENTIN Santiago Guido (Cittadella)

SESTA SANZIONE

  • COULIBALY Woyo (Parma)
  • IOANNOU Nicholas (Como)
  • LEVERBE Maxime Jean R (Pisa)
  • MORA Luca (Spal)
  • ROHDEN Marcus Christer (Frosinone)

MMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)

  • BARISIC Adrian Leon (Frosinone)
  • CAPRADOSSI Elio (Spal)
  • DANZI Andrea (Cittadella)

TERZA SANZIONE

  • ADJAPONG Claud (Reggina)
  • BENEDYCZAK Adrian Dawid (Parma)

SECONDA SANZIONE

  • EJJAKI Yassin (Reggina)
  • FERRARINI Gabriele (Perugia)
  • OSORIO PAREDES Yordan Hernando (Parma)

PRIMA SANZIONE

  • DI GIULIOMARIA Elia (Como)
  • GORI Stefano (Como)

PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO

AMMONIZIONE

DODICESIMA SANZIONE

  • MARIN Marius Mihai (Pisa)

OTTAVA SANZIONE

  • CIANO Camillo (Frosinone)

SESTA SANZIONE

  • VALZANIA Luca (Cremonese)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)

  • CARRETTA Mirko (Perugia)
  • MAGGIO Christian (L.R. Vicenza)
  • PALOMBI Simone (Alessandria)

TERZA SANZIONE

  • DALMONTE Nicola (L.R. Vicenza)

SECONDA SANZIONE

  • ANDRADE David Nicolas (Pisa)

PRIMA SANZIONE

  • ZILLI Massimo (Cosenza)

c) ALLENATORI

ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

  • CHIAVELLI Antonio (Benevento): per avere, al 48° del secondo tempo, alzandosi dalla panchina, contestato una decisione arbitrale gesticolando platealmente.

AMMONITI

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)

  • PECCHIA Fabio (Cremonese)

d) DIRIGENTI

ESPULSI

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA ED AMMENDA DI € 2.000,00

  • GIANNITTI Marco (Perugia): per avere, al termine del primo tempo, entrando sul terreno di giuoco, urlato all’Arbitro un’espressione ingiuriosa, reiterando tale atteggiamento all’atto del provvedimento di espulsione, nel tunnel che adduce agli spogliatoi.

Gli importi delle ammende comprese quelle irrogate ai tesserati di cui al presente Comunicato saranno addebitati sul conto campionato delle società.