Squalificati in Serie B 2022/2023 dopo la 1° giornata: ecco quali

48

serie b 2

Una giornata di squalifica per Lisi del Perugia, ammenda di 6mila euro per la Ternana, di 4mila per l’Ascoli e 2.500 per il Bari

MILANO – Il Giudice Sportivo cons. Germana Panzironi, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Edgardo Pansoni, nel corso della riunione del 16 agosto 2022, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate.

a) SOCIETA’

Il Giudice sportivo,

premesso che in occasione delle gare disputate nel corso della prima giornata andata sostenitori delle Società Ascoli, Brescia, Como, Genoa, Modena, Pisa, Ternana e Venezia hanno, in violazione della normativa di cui all’art. 25 comma 3 CGS, introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato esclusivamente nel proprio settore materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala);

considerato che nei confronti delle Società di cui alla premessa ricorrono congiuntamente le circostanze di cui all’art. 29, comma 1. lett. a) b) e d) CGS, con efficacia esimente,

delibera

di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti delle Società di cui alla premessa in ordine al comportamento dei suoi sostenitori.

* * * * * * * * *

Ammenda di € 6.000,00: alla Soc. Ternana per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato alcuni fumogeni e due bottigliette sul terreno e nel recinto di giuoco; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

Ammenda di € 4.000,00: alla Soc. Ascoli per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato numerosi fumogeni nel recinto di giuoco; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

Ammenda di € 2.500,00: alla Soc. Bari per avere suoi sostenitori, all’11° del primo tempo, lanciato sul terreno di giuoco, un fumogeno; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

b) CALCIATORI

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

  • LISI Francesco (Perugia): per avere commesso un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete.

CALCIATORI NON ESPULSI

PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA

AMMONIZIONE

PRIMA SANZIONE

  • BANI Mattia (Genoa)
  • DICKMANN Lorenzo Maria (Spal)

PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO

AMMONIZIONE

PRIMA SANZIONE

  • BASELLI Daniele (Como)
  • BERNABE’ GARCIA Adrian (Parma)
  • BOGDAN Luka (Ternana)
  • BOLOCA Daniel (Frosinone)
  • BUSIO Gianluca Cristi (Venezia)
  • CARRIERO Giuseppe Mattia (Cittadella)
  • CECCARONI Pietro (Venezia)
  • CICIRETTI Amato (Ascoli)
  • CURADO Marcos (Perugia)
  • DEL PRATO Enrico (Parma)
  • DELL’ORCO Cristian (Perugia)
  • DESOGUS Jacopo (Cagliari)
  • DIAKITE Salim (Ternana)
  • ESTEVEZ ALVAREZ Nahuel (Parma)
  • FABBIAN Giovanni (Reggina)
  • FLORIANO Roberto (Palermo)
  • GUDMUNDSSON Albert (Genoa)
  • HUARD Matthieu Emmanu (Brescia)
  • IANNONI Edoardo (Perugia)
  • INSIGNE Roberto (Benevento)
  • KONE Ben Lhassine (Frosinone)
  • KOUAN Oulai Christian (Perugia)
  • LUCIONI Fabio (Frosinone)
  • MALLAMO Alessandro (Bari)
  • MARIN Marius Mihai (Pisa)
  • MIHAILA Mihai Valentin (Parma)
  • MURGIA Alessandro (Spal)
  • NEDELCEARU Ionut (Palermo)
  • PAGHERA Fabrizio (Ternana)
  • PALUMBO Antonio (Ternana)
  • PANADA Simone (Modena)
  • PIEROZZI Niccolo (Reggina)
  • TERRANOVA Emanuele (Bari)
  • VIVIANI Federico (Spal)
  • VIVIANI Mattia (Benevento)
  • VULIC Milos (Perugia)
  • ZAMPANO Francesco (Venezia)
  • ZARO Giovanni (Sudtirol)

PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO

AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 1.500,00 (PRIMA SANZIONE)

  • FLORENZI Aldo (Cosenza): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria.

AMMONIZIONE

PRIMA SANZIONE

  • BRESCIANINI Marco (Cosenza)
  • CHEDDIRA Walid (Bari)
  • CRNIGOJ Domen (Venezia)
  • LEALI Nicola (Ascoli)
  • TURATI Stefano (Frosinone)
  • VALENTI Lautaro Rodrigo (Parma)

c) ALLENATORI

AMMONITI

PRIMA SANZIONE

  • BOVO Cesare (Cagliari)