Squalificati in Serie B 2020/2021 dopo la 6° giornata: ecco quali

134

serie bkt arancio

Tre giornate di squalifica per Castro della SPAL, una giornata per Mateju del Brescia, Menez della Reggina e Pisano del Pisa

MILANO – Il Giudice Sportivo avv. Emilio Battaglia, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Carlo Moretti, nel corso della riunione del 3 novembre 2020, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate.

a) CALCIATORI

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER TRE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

  • CASTRO Lucas Nahuel (Spal): per avere, al 47° del secondo tempo, a giuoco fermo, colpito con
    uno schiaffo al volto un calciatore avversario.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMONIZIONE

  • MATEJU Ales (Brescia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario (Prima sanzione); per avere volontariamente colpito il pallone con le mani, impedendo la segnatura di una rete.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

  • MENEZ Jeremy (Reggina): per avere, al 23° del primo tempo, rivolto ad un Assistente critiche
    irrispettose.
  • PISANO Eros (Pisa): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un
    avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI

PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO

AMMONIZIONE

TERZA SANZIONE

  • BELLOMO Nicola (Reggina)
  • BERUATTO Pietro (L.R. Vicenza)
  • BRIGHENTI Nicolo (Frosinone)
  • BROSCO Riccardo (Ascoli)
  • CARACCIOLO Antonio (Pisa)
  • CINELLI Antonio (L.R. Vicenza)
  • VALOTI Mattia (Spal)

SECONDA SANZIONE

  • BRESCIANINI Marco (Virtus Entella)
  • DI CHIARA Gian Luca (Reggina)
  • DIAW Davide Djily (Pordenone)
  • FERNANDES Leandro (Pescara)
  • GUSTAFSON Samuel (Cremonese)
  • KONE Ben Lhassine (Cosenza)
  • LA MANTIA Andrea (Empoli)
  • LOIACONO Giuseppe (Reggina)
  • MANCUSO Leonardo (Empoli)
  • MANIERO Luca (Cittadella)
  • MAZZITELLI Luca (Pisa)
  • NIKOLAOU Dimitrios (Empoli)
  • PADELLA Emanuele (L.R. Vicenza)
  • PALMIERO Luca (Chievo Verona)
  • PELLIZZER Michele (Virtus Entella)
  • RAVANELLI Luca (Cremonese)
  • SALA Marco (Spal)
  • SCIAUDONE Daniele (Cosenza)
  • SPALEK Nikolas (Brescia)

PRIMA SANZIONE

  • AVLONITIS Anastasios (Ascoli)
  • BAHLOULI Mohamed Rayane (Cosenza)
  • BENEDETTI Amedeo (Cittadella)
  • BOATENG Kevin Prince (Monza)
  • BORRELLI Gennaro (Cosenza)
  • CHIOSA Marco (Virtus Entella)
  • COSTA Filippo (Virtus Entella)
  • DA RIVA Jacopo (L.R. Vicenza)
  • DESSENA Daniele (Brescia)
  • ESPOSITO Salvatore (Spal)
  • LEVERBE Maxime Jean (Chievo Verona)
  • PAVAN Nicola (Cittadella)
  • SABIRI Abdelhamid (Ascoli)
  • SCAVONE Manuel (Pordenone)
  • SPENDLHOFER Lukas (Ascoli)
  • TACHTSIDIS Panagiotis (Lecce)
  • TERZIC Aleksa (Empoli)
  • TOMOVIC Nenad (Spal)
  • VACCA Antonio Junior (Venezia)
  • ZAMPANO Francesco (Frosinone)

PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO

AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 1.500,00 (PRIMA SANZIONE)

  • CHIRICO Cosimo (Ascoli): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria.
  • MASCIANGELO Edoardo (Pescara): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria.
  • PETROVIC Tomi (Virtus Entella): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria.

AMMONIZIONE

PRIMA SANZIONE

  • BUSELLATO Massimiliano (Pescara)
  • PERILLI Simone (Pisa)
  • SOMMARIVA Daniele (Monza)

b)ALLENATORI

ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

  • BISOLI Davide (Cremonese): per avere, al 31° del secondo tempo, contestato con veemenza una decisione arbitrale; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.
  • SCALABRELLI Cristiano (Spal): per avere, al 38° del secondo tempo, alzandosi dalla panchina aggiuntiva, contestato con veemenza una decisione arbitrale.

AMMONITI

SECONDA SANZIONE

  • TOSCANO Domenico (Reggina)

c) DIRIGENTI

ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

  • GEMMI Roberto (Pisa): per avere, al 49° del secondo tempo, alzandosi dalla panchina aggiuntiva, contestato con veemenza l’operato arbitrale.

Gli importi delle ammende comprese quelle irrogate ai tesserati di cui al presente Comunicato saranno addebitati sul conto campionato delle società.

Articoli correlati