Steaua-Napoli, probabili formazioni: pronti Sosa, Vitale, Yebda, Santacroce e Cribari

81

Il neo-tecnico Lacatus sembra intenzionato a rivoluzionare l’undici titolare ereditato. Tra i pali il giovane Tătăruşan dovrebbe spuntarla sul più esperto Zapata. Linea difensiva a quattro con Bonfim e Latovlevici sugli esterni, Geraldo e Gardos al centro. A centrocampo la coppia composta da Ricardo e Apostol. Nel 4-4-2 di Lacatus i due esterni saranno Tanase e Nicolita, i giocatori sicuramente più talentuosi della rosa. . In attacco Stancu (in vantaggio su Surdu) e il greco Kapetanos. In panchina pronto a subentrare l’attaccante di riserva Surdu.

Allo Stadio Ghencea di Bucarest l’ennesimoNapoli rivoluzionato. Mazzarri, dopo l’esaltante vittoria di Cesena, mischia le carte per concedere riposo a chi ha giocato domenica non rientrando nelle rotazioni del turn-over. Davanti a De Sanctis ci potrebbe essere l’ennesima linea difensiva inedita: Santacroce, Cribari e Grava. A centrocampo a sorpresa a sinistra potrebbe trovare spazio Vitale: nell’ultimo allenamento prima della partenza Mazzarri l’ha provato. A destra Maggio dopo il turno di riposo a Cesena. Gargano e Yebda al centro. In attacco potrebbe rifiatare, almeno inizialmente, Lavezzi. Dietro a Cavani, quindi, potrebbe essere riconfermato Sosa con Hamsik. Non è da escludere che Mazzarri possa riproporre Zuniga in versione trequartista e lanciare, nel corso della gara, Dumitru.

STEAUA BUCAREST (4-4-2):Tătăruşanu; Bonfim, Geraldo, Gardos, Latovlevici; Tanase, Apostol, Ricardo, Nicolita; Stancu, Kapetanos. A disposizione: Zapata, Abrudas, Emeghara, Bicfalvi, Angelov, Ianos, Surdu. All. Lacatus.

NAPOLI (3-4-2-1): De Sanctis; Santacroce, Cribari, Grava; Vitale, Gargano, Yebda, Maggio; Sosa, Hamsik; Cavani. A disposizione: Iezzo, Campagnaro, Zuniga, Pazienza, Dossena, Lavezzi, Dumitru. All. Mazzarri

ARBITRO: Marcin Borski (Polonia)

[Antonio Gaito – Fonte: www.tuttonapoli.net]

Articoli correlati