Supercoppa Spagnola, Real Madrid-Barcellona 2-0: il tabellino

403

Supercoppa Spagnola, Real Madrid-Barcellona: risultato e cronaca in tempo realeIl tabellino di Real Madrid-Barcellona 2-0 il risultato finale: reti di Asensio e Benzema. Il tabellino della Supercoppa Spagnola.

MADRID – Superiorità a dir poco imbarazzante del Real Madrid che batte il Barcellona anche al ritorno e si porta a casa l’edizione 2017 della Supercoppa Spagnola. Sfida a senso unico con le Merengues che, nonostante l’assenza di Ronaldo, passano dopo quattro minuti con un gioiello di Asensio che dai 30 metri fulmina Ter Stegen. La squadra di Zidane colpisce anche un palo con Lucas Vazquez ma a fine primo tempo raddoppia con Benzema. Nella ripresa ritmi molto più bassi a la traversa di Messi come unica emozione. Il Real, dunque, alza al cielo il suo settimo trofeo dell’era Zidane mentre il Barcellona è un film horror in piena regola.

RISULTATO FINALE: REAL MADRID-BARCELLONA 2-0 (primo tempo 2-0)

TABELLINO:

REAL MADRID (4-3-3): Navas; Marcelo, Sergio Ramos, Varane, Carvajal, Modric, Kovacic (62′ Casemiro), Kroos (80′ Ceballos), Asensio (75′ Theo Hernandez), Lucas Vazquez, Benzema. Allenatore: Zidane

BARCELLONA (3-5-2): Ter Stegen; Mascherano, Piquè (50′ Semedo), Umtiti, Jordi Alba (77′ Digne), Gomes (72′ Deulofeu), Sergio Busquets, Rakitic, Sergi Roberto, Messi, Suarez. Allenatore:Valverde

Reti: 4′ Asensio (R)

Ammonizioni: 

Espulsioni:

Recupero: 0′ nel primo tempo, 3′ nel secondo tempo

Arbitro: Martinez

Stadio: Santiago Bernabeu

Supercoppa Spagnola, Real Madrid-Barcellona 2-0: il tabellino

MADRID – Mercoledì 16 agosto alle ore 23 scenderanno in campo Real Madrid- Barcellona, sfida valida per il ritorno della Supercoppa Spagnola. Si gioca, dunque, al Bernabeu con i padroni di casa favoriti dopo il 3-1 rifilato ai Catalani nel match di andata grazie all’autogol di Pique e le reti di Asensio e Ronaldo. Il Portoghese sarà il grande assente della sfida poiché espulso nella sfida di andata. Di contro c’è il Barcellona di Valverde che dovrà tentare l’impresa titanica di segnare tre reti al Bernabeu senza subirne. Ci si aggrappa a Messi visto che il mercato sta regalando solo dispiaceri alla compagine Catalana.

QUI REAL MADRID

Zidane, come detto, non avrà a disposizione Ronaldo ma ritrova Modric che era stato assente nel match di andata. Il Francese dovrebbe schierare i suoi col 4-3-1-2 con Navas tra i pali, pacchetto arretrato composto da Marcelo e Carvajal sulle fasce con Ramos e Varane centrali. A centrocampo Casemiro in cabina di regia con Modric e Kroos mezze ali. Davanti Isco a supporto di Bale e Benzema.

QUI BARCELLONA

Ernesto Valverde deve fare con quello che ha e, salvo sorprese dell’ultim’ora, manderà in campo gli stessi undici con Ter Stegen in porta, difesa formata da Vidal e Alba sulle fasce con Piquè ed Umtiti centrali. Nel cerchio di centrocampo Sergio Busquets con Rakitic e Iniesta mezze ali mentre il tridente d’attacco sarà formato da Messi, Suarez ed uno tra Deulofeu e Denis Suarez.

LE PROBABILI FORMAZIONI 

REAL MADRID (4-3-1-2): Navas; Marcelo, Sergio Ramos, Varane, Carvajal, Modric, Casemiro, Kroos, Isco, Bale, Benzema. Allenatore: Zidane

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Aleix Vidal, Piquè, Umtiti, Jordi Alba, Iniesta, Sergio Busquets, Rakitic, Messi, Suarez, Deulofeu. Allenatore: Valverde

Arbitro:

Stadio: Santiago Bernabeu

Articoli correlati