Supermoto a Borgo Ticino: bilancio della gara interregionale

19

supermoto borgo ticino

BORGO TICINO – Si è rivelata un successo – sotto ogni punto di vista – la gara interregionale di Supermoto organizzata domenica 19 giugno scorso, in una giornata di sole caldissimo, sulla nuova pista “Azzurra” di Borgo Ticino, recentemente omologata dalla Federazione motociclistica italiana e, dunque, pronta ad accogliere eventi anche di livello internazionale. Terza prova del Campionato che riunisce Piemonte, Lombardia e Liguria, l’appuntamento sportivo nel Novarese è stato ottimamente organizzato dal Moto club TTN Racing Club presieduto da Alessandro De Gregori, già promotore del Campionato regionale velocità Motorbike Italia-CRV Piemonte e di Ice Trophy.

“La presenza di tanti piloti in rappresentanza di tre regioni – ha commentato De Gregori a fine gara –, dimostra il prestigio raggiunto dalle Supermoto, anche grazie all’ampia copertura offerta dai media. Finalmente, dopo due anni condizionati dall’emergenza sanitaria, gli appassionati hanno potuto riprendere ad apprezzare uno spettacolo sportivo in presenza, all’interno di un bellissimo circuito che proprio di recente è stato collaudato, ottenendo l’importantissima omologazione da parte della Fmi. Ringrazio tutto la staff e gli sponsor tecnici perché ci hanno permesso di organizzare un evento di questa portata e di condurlo in porto senza intoppi. E ringrazio il nostro presidente, Valter Carbone. Il turismo sportivo – ha concluso De Gregori – rappresenta una carta in più dell’offerta del nostro Paese e del Piemonte in particolare e gli eventi di qualità come quello di Borgo Ticino, contribuiscono anche alla destagionalizzazione dei flussi”.

Sulla pista “Azzurra”, per segnalare una curiosità, si è rivista in sella Elena D’Ambrosio. Pilota di provata esperienza, D’Ambrosio è stata a lungo ai box per dare il giusto spazio alla famiglia. La sua gara ha suscitato l’apprezzamento del folto pubblico presente. Alla riuscita della manifestazione hanno contribuito in maniera importante il Comitato interregionale Supermoto e i diversi sponsor tecnici e tra questi Capit, Biting, Gorilla energy, Fastweb, Gimoto e Cjstyle. Irrinunciabile ringraziare Michelin Motorsport, nella figura di Bergamo Gomme, per aver dato un service di caratura mondiale all’evento.