Teramo – Ancona Matelica 0-4: poker dei marchigiani

1589

Teramo Ancona Matelica cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Teramo – Ancona Matelica del 12 dicembre 2021 in diretta: nel primo tempo la rete di Rolfini, nella ripresa Moretti e doppietta di Faggioli

TERAMO – Domenica 12 dicembre, alle ore 17.30, allo Stadio “Gaetano Bonolis”, andrà in scena Teramo – Ancona Matelica, gara valida per la diciottesima giornata del Girone B di Serie C 2021/2022. Gli abruzzesi vengono dal successo esterno per 0-3 contro il Pontedera e in classifica sono quindicesimi con 19 punti, frutto di cinque vittorie, quattro pareggi e sei sconfitte con 18 gol fatti e 26 subiti. I marchigiani sono reduci dal successo casalingo per 3-2 contro il Siena e sono quinti, a pari merito con il Pescara, a quota 25 punti, con un cammino di sette vittorie, quattro pareggi e sei sconfitte e con 27 reti realizzate e 23 incassate. La partita sarà diretta dal sig. Tommaso Zamagni di Cesena, coadiuvato dagli assistenti, i sigg. Marco Colaianni di Bari e Daniel Caldirola di Milano, quarto ufficiale il sig. Stefano Grassi di Forlì.

Tabellino

TERAMO: Agostino G., Arrigoni A., Bernardotto G., Fiorani M. (dal 27′ st Viero F.), Malotti M. (dal 17′ st Birligea D.), Mungo D., Ndrecka A., Piacentini M., Pinto P. (dal 27′ st Bellucci N.), Rosso S. (dal 41′ st Furlan R.), Soprano M.. A disposizione: Tozzo A., Bellucci N., Birligea D., Cuccurullo M., Di Dio F., Furlan R., Kyeremateng N., Montaperto G., Rillo F., Trasciani D., Viero F.

ANCONA-MATELICA: Avella M., Delcarro A., Di Renzo A., Faggioli A., Gasperi M., Iannoni E., Iotti L., Masetti L., Moretti F., Rolfini A. (dal 34′ st Sereni M.), Tofanari N.. A disposizione: Canullo L., Vitali L., Bianconi A., D’Eramo M., Farabegoli T., Maurizii E., Noce M., Ruani E., Sabattini L., Sereni M., Vrioni A.

Reti: al 22′ pt Rolfini A. (Ancona-Matelica), al 23′ st Moretti F. (Ancona-Matelica), al 31′ st Faggioli A. (Ancona-Matelica), al 45′ st Faggioli A. (Ancona-Matelica).

Ammonizioni: al 6′ pt Malotti M. (Teramo), al 39′ pt Mungo D. (Teramo), al 24′ st Soprano M. (Teramo), al 32′ st Viero F. (Teramo) al 4′ st Iannoni E. (Ancona-Matelica), al 9′ st Avella M. (Ancona-Matelica), al 11′ st Faggioli A. (Ancona-Matelica).

I convocati del Teramo

PORTIERI: 22 Agostino, 32 Perucchini, 1 Tozzo.
DIFENSORI: 19 Bellucci, 13 Bouah, 27 Furlan, 3 Ndrecka, 26 Piacentini, 18 Pinto, 23 Rillo, 5 Soprano, 4 Trasciani.
CENTROCAMPISTI: 6 Arrigoni, 24 Cuccurullo, 28 Fiorani, 10 Mungo, 8 Viero.
ATTACCANTI: 9 Bernardotto, 21 Birligea, 30 Di Dio, 29 Kyeremateng, 7 Malotti, 33 Montaperto, 20 Rosso.

I convocati dell’Ancona Matelica

Avella, Bianconi, Canullo, D’Eramo, Delcarro, Del Sole, Di Renzo, Faggioli, Farabegoli, Gasperi, Iannoni, Iotti, Masetti, Maurizii, Moretti, Noce, Papa, Rolfini, Ruani, Sabattini, Sereni, Tofanari, Vitali, Vrioni.

La dichiarazioni di Guidi alla vigilia

“L’Ancona ha avuto una partenza sprint, è una squadra che non è mai mancata nelle prestazioni, anche nelle sconfitte, in un percorso estremamente importante, con il vantaggio di avere una guida tecnica consolidata e un organico rodato. Fanno della fase offensiva la caratteristica peculiare per pericolosità, qualità tecniche e velocità, quindi domani sarà una gara tanto bella quanto insidiosa. La nostra prestazione dovrà partire dal carattere messo in mostra a Pontedera, cercando di dare continuità ai risultati. I ragazzi sono quasi tutti rientrati, a parte Lombardo, Rossetti e lo squalificato Hadziosmanovic. In questi mesi abbiamo pagato le tante assenze, ora spero di avere maggiori scelte. Bellucci ha subìto una microfrattura al setto nasale, ma non ha saltato alcun allenamento, è regolarmente disponibile. Sul settore destro difensivo Bouah rappresenta una possibilità, ma lo stesso Furlan è cresciuto tantissimo. Diventiamo leggeri con chiunque se non facciamo una fase difensiva d’insieme, acquisiamo solidità quando ci aiutiamo l’un con l’altro, d’altronde abbiamo preso undici reti sulle ventisei complessive in sole tre partite. A Teramo il rendimento deve essere diverso, anche per il calore che sa sprigionare il nostro pubblico. Domani riuscirà a vincere chi supererà la prima pressione avversaria e chi riuscirà a pressare meglio, perché ambo le squadre privilegiano la qualità: mi aspetto una partita aperta”.

Le dichiarazioni di Colavitto alla vigilia

Prima di tutto mi unisco alle condoglianze alla famiglia Giampaoli. Non ho avuto la fortuna di conoscere il Sig. Giampaolo, ma ho letto la sua storia. Sarebbe bello onorarne la memoria con un bel risultato. Abbiamo resettato la gara con il Siena – ha proseguito il mister – e domani ci aspetta un’altra partita. La squadra anche quando non sono arrivate le vittorie si è sempre allenata al massimo. Certamente quando arriva una vittoria, e arriva in quel modo, è un toccasana e ci si allena ancora meglio, con più serenità. Il Teramo è una squadra importante, che annovera elementi anche di categoria superiore, pur essendo un organico giovane. È sempre ben messa in campo, mi piace come gioca, come costruisce e come va a prendere l’avversario. Sarà una bella partita. Noi anche domani scenderemo in campo con l’obiettivo di dare il massimo. I tifosi – ha concluso il tecnico – ci stanno dando veramente una spinta importante ed anche domani sarà così. Domenica ne è stata l’ulteriore prova, anche se non ne avevamo bisogno. Il loro sostegno anche sotto di 2-0 è stato straordinario. Qualcosa che non si vede su tutti i campi”.

I biglietti

i biglietti potranno essere acquistati sia in modalità on-line sul circuito Vivaticket che presso i seguenti punti vendita fisici: “Caffè dell’Olmo c/o Iskra Bar”, via Capuani, 92; “Point” c/o Centro Commerciale “Gran Sasso”. I biglietti per il Settore Ospiti potranno essere acquistati sino alle ore 19:00 di sabato 11 Dicembre 2021 in modalità online attraverso il circuito VIVATICKET (www.vivaticket.com) oppure presso i punti vendita VIVATICKET sul territorio nazionale. I prezzi saranno INTERO (euro 6,50 più diritti di prevendita) e RIDOTTO UNDER 14 (euro 2,00 più diritti di prevendita).

La presentazione del match

QUI TERAMO –  Mancherà lo squalificato Hadziosmanovic. Probabile modulo 4-3-3 per il Teramo con Tozzo in porta e retroguardia formata dalla coppia centrale Bellucci-Piacentini e ai lati da Trasciani e Bouah. A centrocampo Mungo, Arrigoni e Fiorani. Tridente offensivo composto da Malotti, Bernadotto e Birligea.

QUI ANCONA MATELICA –   Colavitto dovrebbe affidarsi al modulo 4-3-3 e quindi con Avella in porta e difesa composta dalla coppia centrale Masetti-Iotti e ai lati da Noce e Maurizii. A centrocampo Gaspero, D’Eramo e Iannoni. Tridente offensivo composto da Rolfini, Faggioli e Sereni.

Le probabili formazioni di Teramo – Ancona Matelica

TERAMO (4-3-3): Tozzo; Hadziosmanovic, Bellucci, Piacentini, Bouah; Mungo, Arrigoni, Fiorani; Malotti, Bernardotto, Birligea.  Allenatore: Guidi

ANCONA MATELICA (4-3-3) Avella; Noce, Masetti, Iotti, Maurizi; D’Eramo,  Gasperi, Iannoni; Rolfini , Faggioli, Sereni. Allenatore:  Colavitto

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro, valido per la diciottesima giornata del Girone B di Girone C, verrà trasmesso in diretta e in esclusiva su Eleven Sports; potrà essere seguita previa sottoscrizione di un abbonamento, mensile o stagionale a seconda del pacchetto scelto, che consente la visione di tutte le partite del campionato di Serie C.

Articoli correlati