Tim Cup, le decisioni del giudice sportivo dopo il terzo turno eliminatorio

Coppa Italia, il programma del terzo turno eliminatorioMILANO – Il giudice sportivo al termine del terzo turno eliminatorio della Tim Cup 2016-2017 svolto dal 12 al 15 agosto ha deliberato i seguenti provvedimenti disciplinari.

Calciatori espulsi: tre giornate per Didiba

MOUDOUMBOU DIDIBA Joss (Perugia): per avere, al 42° del primo tempo, con il pallone non a distanza di giuoco, colpito un calciatore avversario con un violento pugno al capo, senza conseguenze lesive.

Sono stati invece squalificati per una sola gara

CASSANI Mattia (Bari): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

COPPOLA Manuel (Ternana): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

Calciatori non espulsi, 4 squalificati

COSENZA Francesco (Lecce): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Seconda sanzione).

MANNINI Daniele (Pisa): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Seconda sanzione).

MORO Davide (Salernitana): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Seconda sanzione).

VITALE Luigi (Salernitana): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Seconda sanzione).