Serie A, Torino – Genoa 3-0: pagelle, highlights

130

Torino Genoa cronaca diretta live risultati in tempo reale

Le pagelle e highlights di Torino – Genoa 3-0, gara valida per la trentatreesima giornata di serie A 2019/2020: Belotti è il migliore del match

TORINO – Vittoria schiacciante del Torino sul Genoa. Il Toro si presentava con alcuni cambi come l’innesto Zaza nel 3-4-1-2 iniziale, con Belotti e Verdi a supporto. Longo dava fiducia ad Ansaldi sulla corsia di sinistra al posto di Aina e rinunciava a Izzo che si sedeva in panchina per scelta tecnica rimpiazzato da Lyanco. Il Genoa si schierava con un modulo a specchio con Iago Falque sulla trequarti con a supporto Pinamonti e Sanabria, nelle corsie esterne l’ex Nicola dava fiducia a Biraschi e Barreca. Il Torino partiva bene ma era il Genoa a farsi pericoloso con Pinamonti che costringeva Sirigu ad una parata complessa. Il Genoa continuava a spingere e Zapata provava la conclusione sugli sviluppi di un corner. Il Torino si faceva vedere alla metà della prima frazione con Verdi che crossava per la testa di Bremer che schiacciava troppo e spediva a lato da ottima posizione. Il Torino prendeva coraggio e al 32’ passava in vantaggio: Bremer riprovava ad eseguire la stessa azione di sette minuti prima, calcio d’angolo stacco imperioso del giocatore granata che andava ad insaccare all’angolo dell’estremo difensore dei grifoni. Il Torino non mollava e sfruttava il momento positivo mettendo pressione alla difesa genoana che per poco con Perin e Biraschi rischiava il gol del ko ma senza successo. L’intervallo sopraggiungeva con un distacco minimo.

La seconda frazione iniziava sulla falsariga del primo tempo i genoani all’attacco ed in più di un’occasione rischiavano il pareggio ma grazie a Sirigu, le conclusioni di Sanabria prima e di Schöne poi venivano bloccate dall’estremo difensore granata. Come nella prima frazione anche la seconda si evolveva in favore del Toro. Al minuto 76’ il Torino raddoppiava: Lukic depositava in rete un pallone offerto dal migliore in campo Belotti. Il Genoa, preso il secondo gol calava d’intensità e subiva le azioni del Torino e con il gallo Belotti al minuto 90 centrava il tris: sfondamento per vie centrali e il centravanti siglava il 3 a 0. Con questa vittoria contro una pretendente per la salvezza i granata facevano un passo enorme in avanti portandosi a quota 37 a otto punti dalla retrocessione. Il Genoa con questa sconfitta si stabilizzava, grazie alla debacle del Lecce di ieri, a quota 29 punti ad una lunghezza dai salentini tenendo aperta di fatto la lotta per non retrocedere (commento di Matteo Buzzurro).

Pagelle e highlights di Torino – Genoa

TORINO (3-4-1-2): Sirigu 7; Lyanco 6 (61′ Izzo 6), N’Koulou 7, Bremer 7 De Silvestri 6.5, Rincon 6, Meitè 6.5, Ansaldi 6 (66′ Aina 6); Verdi 6 (66′ Lukic 7); Zaza 5.5, Belotti 7.5 (94′ Singo s.v.). A disposizione: Ujkani, Rosati, Izzo, Lukic, Singo, Greco, Edera, Adopo, Berenguer, Ghazoini, Aina, Millico. Allenatore: Longo.

GENOA (3-4-1-2): Perin 5.5; Goldaniga 5, Zapata 5.5, Masiello 5; Biraschi 5 (74′ Ghiglione 5.5), Behrami 5.5, Schone 6 (74′ Lerager 5.5), Barreca 6 (59′ Criscito 6); Falque 6 (67′ Destro 5.5); Pinamonti 5.5, Sanabria 5 (59′ Pandev 5). A disposizione: Ichazo, Marchetti, Criscito, Lerager, Jagiello, Ghiglione, Pandev, Destro, Favilli, Ankersen, Rovella, Soumaro. Allenatore: Nicola.

FANTAREPORT

Reti: 32′Bremer (T), 77′ Lukic (T), Belotti (T)

Ammoniti: Masiello (G), Goldaniga (G), Lyanco (T), Zaza (T)

Espulsi: –

Recupero: 3 minuti nel primo tempo, 5 minuti nel secondo tempo

Assist: Verdi

Gol vittoria:

Gol da fuori: Belotti

Gol dalla panchina:

Rigore causato:

Rigore parato/sbagliato: –

I Migliori: Belotti, Iago Falque

Articoli correlati