Torino – Udinese 2-1: una rete di Forestieri rende il finale palpitante

1737

Torino Udinese cronaca diretta risultato tempo reale

La partita Torino – Udinese del 22 novembre 2021 in diretta: avanti con le reti di Bremer e Brekalo i granata subiscono gli ospiti nel finale dopo la perla del loro attaccante

La cronaca con commento in tempo reale

RISULTATO FINALE: TORINO - UDINESE 2-1

SECONDO TEMPO

49' è finita! Il Torino riesce a portare a casa un prezioso 2-1 con l'Udinese che dopo la rete di Forestieri si è resa molto pericolosa sfiorando il pari in più occasioni. Vi ringraziamo per l'attenzione e appuntamento ai prossimi live

47' giallo per Zaza e nuova punizione per l'Udinese che si riversa tutta in attacco

46' strepitoso Milinkovic-Savic! Su cross in area di Molina ci arriva da due passi in corsa Samardzic che prova il colpo al volo ma trova il riflesso del portiere

44' 4 minuti di recupero

41' ci crede la squadra di Gotti che sta cercando il forcing finale

38' pericolo in area del Toro: conclusione ravvicinata di Beto che scalda i pugni di Milikovic-Savic quindi la difesa si oppone al tentativo di tap in!

38' in campo Samardzic per Deulofeu

37' fuori Belotti e Brekalo per Zaza e Pjaca

33' lascia il campo Udogie per Soppy

32' FORESTIERI!!!! ACCORCIA L'UDINESE!! Punizione con il destro dai 25 metri in posizione defilata del giocatore che trova una parabola strepitosa e sfera che si infila sotto l'incrocio dei pali alla destra di Milinkovic-Savic nell'occasione un pò sorpreso

28' su una punizione dalla destra, sul secondo palo si inserisce Bremer ma non riesce a impattare sul pallone

24' esce Djidji per far spazio a Zima

23' fermato in offiside Belotti che successivamente aveva provato a calciare in area senza fortuna

21' murato un tentativo di Pereyra da Djdji e dall'altra parte fallo di Walace su Singo che lo aveva preso in velocità. Giallo per il giocatore bianconero

18' dentro Linetty per Praet e Singo per Ola Aina

14' in campo Arslan per Nuytinck e Forestier per Pussetto

13' cartellino giallo a Pereyra, fallo da dietro sulla ripartenza di Pobega

8' su palla recuperata da Praet, palla al mancino di Brekalo alta dal limite dell'area

7' bolinde di Pobega con il mancino dal limite dell'area palla larga

5' verticalizzazione di Belotti leggermente troppo lungo per Pobega, ci arriva prima Silvestri in uscita

3' BREMER!!!! RADDOPPIO DEL TORINO!!! Sugli sviluppi dell'angolo palla sul secondo palo schiacciata da Belotti, Silvestri devia sul palo, sfera che si impenna e trova il colpo di testa di Pobega corretto da una zampata del difensore da due passi. Il VAR conferma il gol

2' grande intervento di Nuytinck su Belotti in area, il giocatore granata aveva intercettato uno sciagurato retropassaggio di Molina

partiti! Questa volta è il Torino a dare il via al gioco

le squadre fanno il loro rientro in campo, nessun cambio nell'intervallo

PRIMO TEMPO

46' finisce il primo tempo tra Torino e Udinese. 1-0 per i granata grazie alla bella rete di Brekalo dopo 8 minuti. Fra pochi minuti torniamo a collegarci per il secondo tempo

45' 1 minuto di recupero

44' conclusione debole e centrale di Udogie dal limite, un passaggio al portiere

43' traversone di Vojvoda, leggermente toccato da Samir e Belotti non può arrivare sulla sfera ma tutto fermo per offside

41' cross lungo di Aina per Vojvoda che schiaccia di testa e palla sul fondo

40' su retropassaggio per Milinkovic-Savic grande freddezza nella gestione palla eludendo il pressing di Deulofeu

39' bel contropide con Brekalo e Belotti bravo a conquistare un angolo: traiettoria tesa, allontana di testa Molina

36' sembra in controllo del match il Toro in questa fase dopo una buona reazione della squadra di Gotti

34' Djidji per Praet lungo la linea del fondo, cross intercettata da Samir

32' buona palla recuperata da Pobega sulla trequarti d'attacco, costretto al fallo Pussetto

28' risponde bene il Torino con uno spunto a destra di Belotti, avversario superato e cross basso deviato sul fondo dalla difesa: sugli sviluppi dell'angolo palla sul secondo palo dove ancora Belotti fa sponda aerea, palla toccata con il guantone destro Silvestri e nuova palla sul fondo ma traiettoria troppo tagliata che si spegne sull'out senza trovare maglie granata

26' bella palla di Beto su Pussetto, diagonale in area respinto a terra dal portiere e sfera in angolo! Bello spunto dell'attaccante che si era liberato di Bremer, nulla di fatto sul corner

24' buona copertura palla di Belotti, fallo tattico di Nuytinck a interrompere un contropiede

21' su lungo rinvio di Milinkovic-Savic sbraccia un pò Belotti su Becao e punizione per la difesa

16' giocata di Brekalo che salta l'uomo, intervento quasi disperato di Molina e giallo inevitabile per lui

14' verticalizzazione per Deulofeu con Djidji molto bravo a ripiegare e salvare in corner: sugli sviluppi colpo di testa di Becao, palla che rimbalza pericolosamente con Aina che salva in angolo

11' prova a reagire l'Udinese che non sfrutta un corner sulla sinistra quindi prova un inserimento Walace in area ma si allunga la sfera sul fondo

8' BREKALO!!! VANTAGGIO DEL TORINO!!! Sul lungo rinvio di Milinkovic-Savic, sponda di Belotti per il piattone da fuoriarea del compagno e sfera che si infila nell'angolino alla sinistra di Silvestri

7' primo spunto di Belotti su cross teso di Vojvoda e colpo di testa alto su pressione di Nuytinck

5' lungo lancio per Belotti con palla direttamente preda di Silvestri in comoda uscita

3' fallo in attacco di Beto su Bremer, punizione per la difesa. Sarà uno dei duelli più attesi di questo match

Partiti! Calcio d'inizio battuto dall'Udinese in maglia blu-azzurro mentre il Torino è con la classica maglia granata

Ci siamo! Torino e Udinese fanno il loro ingresso in campo. Juric preferisce Vojvoda a Singo sulla fascia mentre sulla trequarti c'è Praet con Brekalo e non Pjaca. Belotti di punta, si accomoda in panchina Sanabria

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, ben ritrovati con una nuova cronaca live. Si chiude la Serie A con il posticipo Torino - Udinese. Seguiremo il match a partire dalle ore 20.45.

TABELLINO

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji (dal 24' st Zima), Bremer, Buongiorno; Vojvoda, Lukic, Pobega, Aina (dal 18' st Singo); Brekalo (dal 37' st Pjaca), Praet (dal 18' st Linetty); Belotti (dal 37' st Zaza). A disposizione: Berisha, Gemello, Izzo, Rincon, Baselli, Kone, Warming, Sanabria. Allenatore: Ivan Juric

UDINESE (3-4-2-1): Silvestri; Becao, Nuytinck (dal 14' st Arslan), Samir; Molina, Pereyra, Walace, Udogie (dal 33' st Soppy); Pussetto (dal 14' st Forestieri), Deulofeu (dal 38' st Samardzic); Beto. A disposizione: Padelli, Carnelos, De Maio, Perez, Zeegelaar, Jajalo, Nestorovski, Success. Allenatore: Luca Gotti

Reti: all'8' pt Brekalo, al 3' st Bremer, al 32' st Forestieri

Ammonizioni: Molina, Pereyra, Walace, Zaza

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 4 minuti nella ripresa

Juric in conferenza stampa

Il tecnico granata ha parlato di due test molto importanti per la sua squadra tra quello di questa sera con l’Udinese e il prossimo con l’Inter: “La mia ambizione è quella di crescere fin da questa stagione e quindi lavoriamo in questa direzione”. Nonostante la sconfitta con lo Spezia il tecnico ha potuto vedere anche cose buone cose ma in questo momento si aspetta dai suoi un “cambio di passo” per poter dare un’altra impronta al campionato.

Le parole di Gotti alla vigilia del match

Gotti: “Rispetto agli altri anni, quest’anno abbiamo pochi giocatori che vanno via per i ritiri in nazionale, e questo va bene bel caso, questo di sicuro ti permette di lavorare meglio e fare carichi di lavoro per poi smaltirli. Anche se nella prima settimana molti giocatori sono stati impegnato a rimettersi da piccoli infortuni. Infatti è fondamentale avere i giocatori che stiano bene. Due o tre di loro non stanno benissimo, questa è la realtà: abbiamo ancora 24 ore per aiutare a recuperare fastidi di piccola entità. Pussetto, Samir ed Arslan avevano avuto dei problemi prima della sosta; sembrano aver recuperato e sono tutti quanti arruolabili. Le caratteristiche della squadra di Juric, che sono sovrapponibili, rispetto al Verona e un po’ l’Atalanta: una squadra aggressiva che usa duelli individuali che ti viene a prendere anche molto alto. Stiamo per affrontare un mini campionato di sette partite che ci portano alla fine del girone di andata e a Natale: dobbiamo essere nella condizione di sfruttare il trampolino di lancio. Mi piace l’idea di poterci adattare a delle situazioni e reagire non in maniera univoca a quel che succede, ma di poter avere più soluzioni”.

La presentazione del match

TORINO – Lunedì 22 novembre 2021, alle ore 20:45, allo Stadio Olimpico di Torino, si giocherà Torino – Udinese, match valido per la tredicesima giornata del campionato di Serie A 2021/2022. I padroni di casa granata allenati da Ivan Juric arrivano dalla sconfitta esterna contro lo spezia, terminata per 1-0. Attualmente il Toro è 12° in campionato, a quota 14 punti. Dall’altra parte del campo troviamo la formazione friulana allenata da Luca Gotti, che occupa  invece la 14a posizione in classifica con 14 punti, a pari merito con Sassuolo e Torino.

QUI TORINO – La formazione piemontese potrebbe affidarsi al modulo 3-4-1-2, con Izzo, Bremer e Buongiorno come pacchetto difensivo. A centrocampo Singo, Lukic e Pobega e Aina, alle spalle della coppia Brekalo-Pjaca disposta lungo la trequarti. Unica punta il Gallo Belotti.

QUI UDINESE – I friulani potrebbero invece scendere in campo con il modulo 4-2-3-1, con Perez, Becao, Nuytinck e Samir in posizione arretrata. A centrocampo potremmo trovare dal 1′ Arslan e Walace, alle spalle di Molina, Pereyra e Deulofeu. Unica punta Beto.

Le probabili formazioni di Torino – Udinese

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Izzo, Bremer, Buongiorno; Singo, Lukic, Pobega, Aina; Brekalo, Pjaca; Belotti. Allenatore: Ivan Juric

UDINESE (3-4-2-1): Silvestri; Becao, Nuytinck, Samir; Molina, Arslan, Walace, Udogie; Pereyra, Deulofeu; Beto. Allenatore: Luca Gotti

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Torino – Udinese, valido per la tredicesima giornata del Campionato di Serie A 2021/2022, verrà trasmesso in diretta e in esclusivo su DAZN. Sarà visibile per i suoi utenti anche sulle smart tv di ultima generazione compatibili con la app, e, sempre grazie all’applicazione, su tutti i televisori collegati ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S), al TIMVISION BOX oppure ad un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick. Gli utenti DAZN che lo preferissero potranno vedere Torino – Udinese in diretta streaming anche sui dispositivi mobili quali smartphone e tablet, scaricando la app per sistemi iOS e Android, e sul proprio personal computer o notebook, in questo caso semplicemente collegandosi con il sito ufficiale della piattaforma. Dopo il fischio finale gli highlights della gara e l’evento integrale saranno a disposizione per la visione on demand.

Articoli correlati