Turris – Catanzaro 1-0: decide una rete di Giannone nella ripresa

2838

Turris - Catanzaro cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Turris – Catanzaro del 15 novembre 2021 in diretta: è servita una prodezza del giocatore di casa per vincere una sfida molto combattuta valida come posticipo di Lega Pro

La cronaca con tabellino minuto per minuto

RISULTATO FINALE: TURRIS - CATANZARO 1-0

SECONDO TEMPO

51' è finita! La Turris batte 1-0 il Catanzaro con un grande gol di Giannone al 32' della ripresa. Vi ringraziamo per l'attenzione e appuntamento ai prossimi live!

50' Curiale vede in area Bayeye ma il giocatore dopo un controllo conclude debolmente su Perina! Il giocatore si è allungato troppo la sfera e occasione del pari svanita

48' conclusione alta di Fazio che ha provato dal limite a calciare con il destro un pallone respinto dalla difesa

45' ci crede ancora il Catanzaro, cross dal fondo di Ternardini ma sfera sopra la traversa

44' 4 minuti di recupero

43' su palla recuperata dalla Turris quasi al limite dell'area, Pavone scatta in area, aggira il portiere ma scivola al momento di calciare e mette poca forza al rasoterra intercettato dalla difesa!

40' lungo lancio per Pavone che viene anticipato da Fazio

39' qualche problema al ginocchio sinitro per Lorenzini, pronto l'ingresso di Pavoni per Leonetti

38' grande recupero difensivo di Verna su contropiede Turris che però ottiene un angolo: sugli sviluppi palla a Franco ma cross troppo sul portiere che blocca in presa alta

36' esce Giannone per Di Nunzio

35' dentro Bayeye per Tentardini la mossa del Catanzaro e non si spengono le proteste per il precedente episodio tra il Lorenzini e Vazquez che forse era partito al limite dell'area

34' episodio da moviola appena dentro l'area della Turris, presunto contatto non sanzionato e grandi proteste degli ospiti

32' GIANNONEEEE!!! VANTAGGIO DELLA TURRIS!!! Scambio al limite sulla destra con Bordo, ingresso in area e conclusione mezzo esterno sinistro con sfera che si infila sotto l'incrocio dei pali alla destra di Branduani!

30' Vazquez a sinistra per la sovrapposizione di Tentardini ma cross facile preda del portiere

27' dall'altra parte bello schema per i padroni di casa con Franco liberato al tiro da fuoriarea con il mancino di poco a lato!

26' conclusione centrale per il neo entrato, ci mette i pugni Perina

25' dentro Curiale per Cianci la nuova mossa in casa Catanzaro

24' lungo lancio per Cianci pescato in fuorigioco

22' fallo di Esempio sulla trequarti difensiva, batte Bearzotti che la mette in area ma difesa pronta ad allontanare

20' gioaca di Vazquez che arriva al limite e calcia con il mancino ma allarga troppo la mira ma c'è stata una deviazione di un difensore. Sul corner di Bearzotti allontana la difesa

17' intuizione geniale di Giannone che vede libero in area Leonetti e conclusione sul primo palo ma Branduani è una saracinesca!

16' dentro Loreto per Santaniello

15' Franco in verticale per Leonetti e ottimo tempo di uscita di Branduani ad anticiparlo in angolo. Nulla di fatto sul corner

15' fallo in attacco del neo entrato Vazquez, al lungo rinvio con i piedi Perina

13' prova con il destro a giro Santaniello dal limite dell'area ma palla larga che si spegne sul fondo

12' dentro Vazquez e Risolo per Carlini e Vandeputte

10' dall'altra parte chiusura di Varutti in calcio d'angolo con Vandeputte dalla bandierina, colpo di testa di Tendardini troppo centrale per Perina. Sul rinvio Cianci lo ostacola e prende il giallo

8' spunto di Franco che supera due avversari e in area vede a sinistra Leonetti ma il giocatore in scivolata colpisce da due passi a lato su uscita di Branduani!

6' cross dal fondo rasoterra di Ternardini con Lorenziniche anticipa Carlini a centroarea, sul corner successivo sul secondo palo ci prova Fazio ma calcia a lato

3' trattenuta vistosa di Vandeputte graziato dal cartellino

1' sul corner traiettoria troppo su Branduani che fa ripartire i suoi

si riparte! Calcio d'avvio questa volta battuto dalla Turris e lancio di Manzi che trova una deviazione subito per un angolo

dentro Bearzotti per Bombagi la mossa di Calabro in questo intervallo, dall'altra parte Finardi per Ghislandi che non era al 100% e ha preso anche un colpo nel primo tempo

PRIMO TEMPO

45' si chiude senza recupero il primo tempo di Turris - Catanzaro, 0-0 all'intervallo con ottima partenza dei padroni di casa ma con il passare dei minuti gli ospiti hanno saputo reagire e prendere le contromisure per arginare le offensive avversarie. A breve seguiremo il secondo tempo, nel frattempo ricordiamo che potete trovare tutti i risultati del giorno in tempo reale

45' spunto di Franco in area e cross basso intercettato dalla difesa

44' lancio di Lorenzini per Manzi ma troppo lungo e sfera che sfila sul fondo

41' fiocca un altro cartellino questa volta per Franco, intevento deciso su palla e Martinelli. Inflessibile il direttore di gara: batte la punizione Vandeputte ma traiettoria troppo bassa intercettata dalla barriera

40' desto velenoso di Esempio dal limite vicino al vertice destro dell'area e rasoterra che sfila di poco a lato alla destra di Branduani!

39' cartellino giallo anche per Gatti, duro intervento in scivolata su Franco

36' giallo per Manzi, punito un intervento in ritardo sulla trequarti difensiva

35' lancio per Cianci pizzicato in offside e gioco fermo per un problema a Ghislandi che probabilmente risente del precedente colpo ricevuto da Bombagi

33' reazione verbale di Vandeputte a centrocampo su Lorenzini, l'arbitro redarguisce i due giocatori che si chiariscono

31' Varutti in area per Santaniello che non riesce ad arrivare sulla sfera!

30' primo giallo della partita per Vandeputte, entrato duro da dietro su Ghislandi

28' Carlini apre in area per Cianci sulla sinistra ma il cross troppo a palombella favorisce l'uscita di Perina

27' Varutti d'esperienza su Carlini che provava a farsi luce in area

26' discesa di Ghislandi ma dal fondo cross basso troppo sul portiere che fa sua la sfera

24' spinta di Esempio su Carlini e nuovo possesso per il Catanzaro che da qualche minuto sembra aver superato le difficoltà di avvio match

21' cross dal fondo a mezz'altezza di Tentardini e girata di Cianci sul primo palo e Perina con le ginnocchia devia in angolo! Sugli sviluppi conclusione sopra la traversa che non crea problemi alla difesa

19' atterrato sulla trequarti Giannone che costringe al fallo Welbeck: batte lo stesso Giannone con sfera che si infrange sulla barriera quindi gioco fermo per una posizione di fuorigioco ravvisata

18' anticipo di Welbeck in area su Santaniello, dall'altra parte buona copertura di Manzi che prende una carica di Bombagi

15' filtrante per Verna in area, ci arriva un soffio prima in uscita Perina

14' Tentardini vede la sovrapposizione si Verna sul fondo ma Esempio è bravo a contrastarlo e dell'altra parte soluzione un pò affrettata di Giannone dal limite dell'area ma trova il muro di un difensore che innesca la conclusione

12' lancio molto preciso di Manzi per Santaniello che in posizione defilata in area crossa dal fondo ma è un passaggio per il portiere quindi dall'altra parte fermato in offside Bombagi

11' incredibile palla gol divorata da Giannone!!! Ottimo spunto di Barutti sulla sinistra, cross a mezz'altezza dal fondo per il compagno che impatta con il ginocchio alzando la mira da due passi!

10' tiro cross dalla destra di Giannone palla che rimbalza pericolosamente in area verso il secondo palo dove non può arrivarci nessuno

8' a terra Cianci che si è scontrato con Manzi e ha avuto la peggio, gioco temporaneamente fermo ma nessun problema per lui

7' cross basso di Barutti per Leonetti in scivolata sul secondo palo e per un soffio non impatta sul pallone che termina sul fondo!

6' partenza con il turbo per i padroni di casa con Leonetti scatenato e squadra partita molto aggressiva e determinata

5' sugli sviluppi palla persa e poi riconquistata ai 25 metri da Esempio, ci mette i pugni Branduani. Sul corner di Franco colpo di testa di Leonetti e palla di poco sopra la traversa!

3' doppia grande chance per la Turris! Grande giocata in area di Leonetti che supera con un lob il marcatore e conclusione con il destro da due passi, respinge Branduani quindi lo stesso Leonetti serve a sinistra sempre in area Barutti ma il suo tentativo trova i piedi del portiere a deviare in angolo!

1' subito un cross di Carlini in area, allontana la difesa quindi punizione sulla trequarti conquistata dagli ospiti

Si parte! Calcio d'inizio battuto dal Catanzaro in maglia a sfondo bianco e Turris in maglia rossa

Ci siamo! Turris e Catanzaro in campo, ancora qualche istante e saremo pronti a commentare l'incontro

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, siamo pronti a seguire assieme la diretta di Turris - Catanzaro valida come posticipo della Lega Pro Girone C. Dalle 17.30 seguiremo l'incontro con la cronaca e il tabellino aggiornato.

TABELLINO

TURRIS (3-4-3): Perina; Manzi, Lorenzini, Esempio; Ghislandi (dal 1' st Finardi), Bordo, Franco, Varutti; Giannone (dal 36' st Di Nunzio), Santaniello (dal 16' st Loreto), Leonetti (dal 39' st Pavone). A disposizione: Abagnale, Colantuono, Zanoni, Palmucci, Iglio, Giofré, D'Oriano, Sartore. Allenatore: Bruno Caneo

CATANZARO (3-4-2-1): Branduani; Gatti, Fazio, Martinelli; Tentardini (dal 25' st Bayeye), Bearzotti, Welbeck, Vandeputte (dal 12' st Risolo); Carlini (dal 12' st Vazquez); Bombagi (dal 1' st Bearzotti), Cianci (dal 25' st Curiale). A disposizione: Romagnoli, Nocchi, De Santis, Monterisi, Porcino, Cinelli, Ortisi. Allenatore: Antonio Calabro

Reti: al 32' st Giannone

Ammonizioni: Vandeputte, Manzi, Gatti, Franco

Recupero: nessuno nel primo tempo, 4 minuti nella ripresa

Formazioni ufficiali della partita

TURRIS (3-4-3): Perina; Manzi, Lorenzini, Esempio; Ghislandi, Bordo, Franco, Varutti; Giannone, Santaniello, Leonetti. A disposizione: Abagnale, Colantuono, Zanoni, Loreto, Di Nunzio, Palmucci, Iglio, Finardi, Giofré, Pavone, D’Oriano, Sartore. Allenatore: Bruno Caneo

CATANZARO (3-4-2-1): Branduani; Gatti, Fazio, Martinelli; Tentardini, Bearzotti, Welbeck, Vandeputte; Carlini; Bombagi, Cianci. A disposizione: Romagnoli, Nocchi, Bayeye, De Santis, Curiale, Vazquez, Monterisi, Porcino, Cinelli, Ortisi, Risolo, Bearzotti. Allenatore: Antonio Calabro

I convocati

Turris

Portieri: Abagnale, Colantuono, Perina.
Difensori: Di Nunzio, Esempio, Lorenzini, Loreto, Manzi, Varutti, Zanoni.
Centrocampisti: Bordo, Finardi, Franco, Ghislandi, Giofré, Iglio, Palmucci.
Attaccanti: D’Oriano, Giannone, Leonetti, Pavone, Santaniello, Sartore.

Catanzaro

Portieri: 1. Nocchi, 12. Romagnoli, 33. Branduani
Difensori: 4. De Santis, 5. Martinelli, 13. Fazio, 15. Monterisi, 44. Gatti
Centrocampisti: 2. Bayeye, 3. Tentardini, 6. Welbeck, 8. Verna, 17. Porcino, 18. Cinelli, 19. Ortisi, 21. Risolo, 23. Vandeputte, 37. Bearzotti
Attaccanti: 7. Curiale, 9. Vazquez, 10. Bombagi, 29. Carlini, 99. Cianci

Le dichiarazioni di Caneo alla vigilia

Il tecnico della Turris Bruno Caneo ha invitato a rimaniamo sempre con i piedi per terra perché ci sononancora diciotto punti da realizzare per raggiungere la salvezza. Tutto quello che si fa in più è tutto guadagnato, nel senso che è tutto meritato e si é detto contento che i ragazzi che si impegnino, lottino, si migliorino e cerchino degli spazi per diventare protagonisti. Caneo ha detto che Santaniello sarà della partita, Ghislandi sarò valutato nella rifinitura. Non ci sarà Longo per un problema al tallone. Non dovesse partire Santaniello dal primo minuto, a prescindere dall’assenza di Longo, giocherebbe Leonetti come punta centrale perché ha dato ampie garanzie”

Le dichiarazioni di Calabro alla vigilia

L’obiettivo in casa della Turris è quello di “continuare il nostro percorso”. “L’avversario si approccia sempre con la stessa mentalità” spiega alla vigilia del posticipo di Torre del Greco il tecnico giallorosso Antonio Calabro, che si aspetta “una gara veloce, sia per le caratteristiche degli avversari, che per le caratteristiche del terreno di gioco, quando esce la palla dal rettangolo di gioco non essendoci grossi spazi lateralmente è subito disponibile per essere rimessa in campo”. A far girare la partita in favore dei giallorossi dovranno essere, secondo il tecnico, “l’intensità, le transizioni e leggere prima possibile il terreno di gioco”. Le Aquile dovranno affrontare l’attacco più prolifico del girone, facendo a meno nel reparto arretrato dello squalificato Scognamillo, ma potendo contare sul rientro di Martinelli: “In difesa abbiamo proseguito il lavoro che stiamo facendo da un anno e mezzo a questa parte”. Ancora out Rolando, pienamente recuperato Porcino.

La presentazione del match

TORRE DEL GRECO – Lunedì 15 novembre 2021, alle ore 17.30, allo Stadio “Amerigo Liguori”, si giocherà Turris – Catanzaro, posticipo della quattordicesima giornata del Girone B della Serie C. I padroni di casa vengono dal successo esterno per 1-3 contro il Monterosi Tuscia e ora sono quinti in classifica con 22 punti, frutto di 7 vittorie, 1 pareggio e 5 sconfitte; 22 gol fatti, per un attacco che é il migliore del torneo, e 18 subiti. Tra le mura amiche hanno ottenuto 9 punti frutto di 3 successi ed altrettante gare perse con 11 reti all’attivo e 8 al passivo. Gli ospiti, invece, sono reduci dal successo casalingo per 2-0 contro il Messina e sono secondi, a pari merito con Palermo e Monopoli, a quota 23 punti, con un percorso di 6 partite vinte, 5 pareggiate e 2 perse; 19 reti realizzate e 8 incassate. In trasferta hanno conquistato 9 punti grazie a  2 successi, 3 pareggi e una gara persa con 5 rete fatte e 2 subite. Ex della gara Giannone tra le fila della Turris, il quale ha vestito la maglia del Catanzaro da luglio 2018 a maggio 2020 ha collezionato 60 presenze con 8 gol all’attivo. Sono 9 i precedenti, in Campania, tra le due compagini, con il bilancio di 3 successi della Turris, 6 pareggi e 9 affermazioni del Catanzaro. L’ultimo incrocio, il 28 marzo 2021, finì 1-1 grazie al vantaggio di Romano abile a girarsi in area di rigore al minuto 42 con il Catanzaro rimasto in 10 per la doppia ammonizione di Fazio e l’immediato pareggio di Di Massimo al minuto 44 con un piatto destro a sfruttare l’assist servito da Contessa. Torre del Greco è un tabù per il Catanzaro, visto che nelle 9 occasioni precedenti, le Aquile non sono mai riuscite a strappare una vittoria. Tuttavia il bilancio vede il segno X più presente, in 6 incontri e solo 3 vittorie dei corallini con 10 reti fatte, contro le 6 del Catanzaro.A dirigere il match sarà Nicolo’ Marini della sezione di Trieste, coadiuvato dagli assistenti Amir Salama di Ostia Lido e Marco Ceolin di Treviso; quarto uomo ufficiali Valerio Maranesi di Ciampino.

QUI TURRIS – Out gli indisponibili Lame e Nunziante e lo squalificato Tascone. Probabile modulo 3-4-3 per la Turris con Perina tra i pali e difesa formata da Manzi, Lorenzini, e Esempio. In mezzo al campo Bordo e Franco; sulle corsie Ghislandi e Varutti. In attacco Giannone, Santaniello e Leonetti.

QUI CATANZARO – La squadra allenata da Antonio Calabro potrebbe invece schierare il 3-4-1-2, con De Santis, Fazio e Scognamillo a formare la difesa. A centrocampo Bearzotti, Verna, Welbeck e Vandeputte, alle spalle di Carlini sulla trequarti. Tandem offensivo con Bombagi e Cianci.

Le probabili formazioni di Turris – Catanzaro

TURRIS (3-4-3): Perina; Manzi, Lorenzini, Esempio; Ghislandi, Bordo, Franco, Varutti; Giannone, Santaniello, Leonetti. Allenatore: Bruno Caneo

CATANZARO (3-4-1-2): Branduani; De Santis, Fazio, Scognamillo; Bearzotti, Verna, Welbeck, Vandeputte; Carlini; Bombagi, Cianci. Allenatore: Antonio Calabro

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Turris – Catanzaro, valido per la quattordicesima giornata del Girone Cdi Serie C, verrà trasmesso in diretta ed esclusiva su Eleven Sports: potrà essere seguita previa sottoscrizione di un abbonamento, mensile o stagionale a seconda del pacchetto scelto, che consente la visione di tutte le partite del campionato di Serie C. La gara sarà visibile in chiaro anche su Rai Sport.

Articoli correlati