Udinese-Atalanta 2-1, il tabellino: decisivo l’errore dal dischetto di Cristante

381

Udinese-Atalanta: risultato e tabellino in tempo realeTabellino di Udinese-Atalanta. 2-1 il risultato finale. Gol di Kurtic, Toloi e Barak. Fatale  per gli ospiti l’errore dal dischetto di Cristante

UDINE – La sfida tra Udinese e Atalanta è terminata con la vittoria per 2-1 dei padroni di casa, la seconda di fila, in rimonta, al termine di una gara giocata a viso aperto da entrambe le compagini. Decisivo il rigore fallito da Cristante, a cinque minuti dalla fine, parato da Bizzarri.

Il vantaggio degli ospiti è arrivato al 29′ con Kurtic, servito da Toloi. Pareggio di De Paul, su rigore, nel primo minuto di recupero. Nella ripresa è stata decisiva la rete di Barak, con un gran sinistro da fuori area.

Con questo successo la formazione di Del Neri si porta a quota 12 punti in classifica, senza pareggi ma con 22 gol incassati, soltanto il Benevento, con 29, ne ha presi di più. La squadra di Gasperini rimane a quota 15, a pari al Chievo.

Udinese-Atalanta 2-1, risultato e tabellino

UDINE – Domenica 29 ottobre, alle ore 15, alla Dacia Arena di Udine si affronteranno Udinese e Atalanta. La gara è valevole per l’undicesima giornata del campionato di Serie A. La partita vinta in casa del Sassuolo, nel turno infrasettimanale, ha sicuramente galvanizzato l’ambiente friulano. Ora la conferma del buon periodo potrebbe arrivare contro una delle squadre più rodate di tutto il campionato. Gli ospiti stanno attraversando un momento discreto della loro forma, anche se il primo tempo nella partita contro il Verona è sicuramente da rivedere. Per ora, il carico fisico e mentale del doppio impegno campionato-Europa è gestito molto bene da Gasperini e dal suo staff: si fanno ruotare gli uomini a disposizione ma si ottengono ugualmente risultati positivi.

 

QUI UDINESE – Del Neri avrà qualche problema di formazione a causa di infortuni e squalifiche. Fin all’ultimo, sarà in dubbio Nuytinck, già assente contro il Sassuolo. Angella è alle prese con problemi di natura fisica e Samir è squalificato. Pezzella sarà adattato da centrale al fianco di Danilo; l’unica altra opzione sarebbe Widmer, ancora non al meglio della condizione. A centrocampo si candideranno per una maglia da titolare Fofana e Hallfredsson, ma Barak e Behrami appaiono in vantaggio. Torneranno, dal 1′, Maxi Lopez e De Paul. Fino all’ultimo ci sarà il dubbio tra Perica e Lasagna.

QUI ATALANTA – L’allenatore Gasperini potrà contare su Toloi, ormai recuperato e pronto a riprendersi il suo posto al centro della difesa. Masiello tornerà, completando il reparto con la presenza di Palomino, che potrà prendere il posto di Caldara. A centrocampo ci sarà Cristante dopo l’ultima esclusione, Gomez è pienamente ristabilito e partità titolare con Petagna in avanti. L’unico dubbio sarà tra Ilicic e Kurtic.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

UDINESE (4-4-2): Bizzarri; Larsen, Danilo, Pezzella, Adnan; De Paul, Barak, Behrami, Jankto; Maxi Lopez, Perica. A disposizione: Scuffet, Borsellini, Angella, Widmer, Pezzella, Hallfredsson, Balic, Fofana, Ewandro, Matos, Bajic, Lasagna. Allenatore: Del Neri

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Palomino, Masiello; Hateboer, Cristante, Freuler, Spinazzola; Ilicic; Gomez, Petagna. A disposizione: Gollini, Bastoni, Caldara, Mancini, Castagne, Gosens, Freuler, Haas, Kurtic, Orsolini, Vido, Cornelius. Allenatore: Gasperini

Arbitro: Rocchi della sezione di Firenze

Assistenti: Tegoni, Di Iorio

Quarto Uomo: Fourneau

Var: Pinzani

Avar: Piccinini

Stadio: Dacia Arena

Articoli correlati