Napoli-Sassuolo 3-1, il tabellino: Allan, Callejon e Mertens per gli azzurri

527

Napoli-Sassuolo 3-1, il tabellinoTabellino di Napoli-Sassuolo, 3-1 il risultato finale. In gol Allan, Falcinelli, Callejon e Mertens. Tutto invariato in vetta alla classifica

NAPOLI – Successo casalingo del Napoli che mantiene il distacco dalle inseguitrici. Gara non semplice in avvio con Falcinelli che pareggia la 40′ il gol di Allan, frutto di un errore difensivo di Sensi. Lo stesso giocatore aveva centrato la traversa con una punizione al 9′ sullo 0-0. Ci pensa però Callejon, direttamente su angolo a permettere ai suoi di chiudere in avanti il tempo. Nella ripresa Napoli che prova a chiuderla e dopo appena nove minuti Mertens appoggia in rete un assist di testa di Albiol. Sfortunato il neo entrato Zielinski che colpisce due pali in un solo colpo al 41′. Al San Paolo NapoliSassuolo finisce 3-1.

Napoli-Sassuolo 3-1, il tabellino

TABELLINO:

Napoli: Reina, Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik (dal 22′ st Zielinski); Callejon (dal 31′ st Rog), Mertens, Insigne (dal 35′ st Giaccherini). A disposizione: Sepe, Rafael, Hysaj, Maksimovic, Chiriches, Mario Rui, Diawara, Ounas. Allenatore:Sarri

Sassuolo: Consigli, Gazzola, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Mazzitelli (dal 26′ st Pierini), Sensi, Cassata; Politano, Falcinelli (dal 40′ st Scamacca), Ragusa (dall’11’ st Missiroli). A disposizione: Marson, Pegolo, Magnanelli, Biondini, Matri, Lirola, Roggero. Allenatore: Bucchi

Reti: al 22′ pt Allan, al 40′ pt Falcinelli, al 44′ pt Callejon, al 9′ st Mertens

Ammonizioni: Ragusa, Cassata, Zielinski, Giaccherini

Recupero: nessuno nel primo tempo, 4 minuti nella ripresa

Presentazione di Napoli-Sassuolo

Domenica 29 ottobre alle ore 15 si giocherà Napoli-Sassuolo, incontro valido per l’undicesima giornata del campionato di Serie A. Situazione completamente differente per le due compagini che si affrontano al San Paolo con i Partenopei che sono reduci dalla vittoria in rimonta, sul campo del Genoa, per 3-2 mentre il Sassuolo ha perso in casa 1-0 contro l’Udinese. Anche la classifica, ovviamente, è diametralmente opposta con la squadra di Sarri che guida tutti con 28 punti mentre la compagine di Bucchi si trova relegata nei bassifondi della classifica con 8 punti.

QUI NAPOLI – Sarri, come suo solito, dovrebbe optare per un turnover ragionato con 3-4 cambi in vista del match di Champions League con il Manchester City. Il modulo sarà il solito 4-3-3 con Reina tra i pali, pacchetto difensivo formato da Koulibaly e Raul Albiol centrali, sulle fasce Ghoulam ed uno tra Hysaj e Maggio. A centrocampo torna Jorginho in cabina di regia con Allan e Hamsik mezze ali mentre in attacco solito tridente composto da Insigne, Mertens e Callejon.

QUI SASSUOLO – Problemi di formazione per Bucchi soprattutto nel pacchetto arretrato: lo schema sarà il 4-3-3 con Consigli tra i pali, reparto difensivo formato da Lirola e Gazzola sulle fasce mentre i centrali saranno Peluso e Acerbi. A centrocampo Magnanelli in cabina di regia con Sensi e Missiroli mezze ali mentre davanti Berardi e Politano a supporto di Falcinelli.

LE PROBABILI FORMAZIONI 

NAPOLI (4-3-3): Reina; Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. Allenatore: Sarri

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Lirola, Acerbi, Peluso, Gazzola; Sensi, Magnanelli, Missiroli; Berardi, Falcinelli, Politano. Allenatore: Bucchi

Arbitro: Pairetto di Nichelino

Guardalinee: Posado e Prenna

Quarto uomo: Di Paolo

Var: Abisso

Assistente Var: La Penna

Stadio: San Paolo

Articoli correlati