Genoa-Napoli 2-3, il tabellino: Partenopei di nuovo in testa alla classifica

448

Genoa-Napoli: probabili formazioni, tabellino e risultato in tempo realeIl tabellino di Genoa-Napoli 2-3 il risultato finale, i Partenopei tornano in testa alla classifica. Doppietta di Mertens.

GENOVA – Nono successo in campionato in dieci partite per il Napoli che torna in testa alla classifica battendo 2-3 il Genoa. Successo in rimonta per la squadra di Sarri che va subito sotto per mano di Taarabt ma poi rimonta con due gol di Mertens nel primo tempo e l’autorete di Zukanovic nella ripresa. Nel finale arriva il gol di Izzo a fissare il punteggio sul definitivo 2-3. Con questa vittoria, dunque, i Partenopei tornano in testa mentre il Grifone resta nei bassifondi della classifica.

RISULTATO FINALE: GENOA-NAPOLI 2-3 (primo tempo 1-2)

IL TABELLINO

GENOA (3-5-1-1): Perin; Izzo, Rossettini, Zukanovic; Lazovic, L. Rigoni, Veloso, Bertolacci, Laxalt; Taarabt; Galabinov (64′ Lapadula). Allenatore: Juric

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Chiriches, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski, Diawara, Hamsik (81′ Allan); Callejon (71′ Rog), Mertens, Insigne (90′ Giaccherini). Allenatore: Sarri

Reti: 4′ Taarabt (G), 14′ Mertens (N), 31′ Mertens (N), 61′ Aut. Zukanovic (N), 76′ Izzo (G)

Ammonizioni: Zukanovic (G), Rog (N)

Espulsioni:

Recupero: 0′ nel primo tempo, 3′ nel secondo tempo

Stadio: Luigi Ferraris

Genoa-Napoli 2-3, il tabellino: Partenopei di nuovo in testa alla classifica

Si torna subito in campo, dunque, con il turno infrasettimanale e un incontro particolare visto che tra le due tifoserie c’è un gemellaggio molto forte. A parlare però sarà il campo: da una parte ci sono gli uomini di Juric che nella scorsa giornata hanno strappato un punto in casa del Milan pareggiando 0-0. Dall’altra parte ci sono gli uomini di Sarri che nel big match contro l‘Inter hanno pareggiato 0-0 interrompendo la serie di vittorie consecutive. Classifiche molto diverse visto che i Partenopei sono al primo posto con 25 punti mentre il Grifone si trova nei bassifondi con sei punti all’attivo.

QUI GENOA – Non dovrebbero esserci grandi stravolgimenti di formazione per Juric che dovrebbe schierare i suoi con il classico 3-5-2 con Perin tra i pali, terzetto difensivo composto da Izzo, Rossettini e Zukanovic. A centrocampo Miguel Veloso con Rigoni e Bertolacci mezze ali mentre sulle fasce spazio a Lazovic e Laxalt. In attacco ballottaggio tra Lapadula e Galabinov mentre dovrebbe essere sicuro del posto Taarabt.

QUI NAPOLI – Sarri invece potrebbe optare per un turnover ragionato in vista dei ravvicinati impegni in campionato e in Champions League. Il modulo sarà il classico 4-3-3 con Hysaj e Ghoulam sulle fasce mentre i centrali saranno Albiol e  Koulibaly. A centrocampo l’ex Empoli potrebbe cambiare qualcosa con Diawara in cabina di regia con Zielinski e Hamsik mezze ali. Davanti dovrebbe giocare il tridente titolare ma occhio a Ounas.

LE PROBABILI FORMAZIONI 

GENOA (3-5-2): Perin; Izzo, Rossettini, Zukanovic;  Lazovic, Rigoni, Veloso, Bertolacci, Laxalt; Taarabt, Lapadula. Allenatore: Juric.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski, Diawara, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. Allenatore: Sarri.

Arbitro: Mazzoleni

Guardalinee: Preti e Paganessi

Quarto uomo: Iluzzi

Var: Doveri

Assistente Var: Abbattista

Stadio: Luigi Ferraris

Articoli correlati