Udinese – Sassuolo 2-0: Llorente e Pereyra decidono il match

1114

Udinese Sassuolo cronaca diretta risultato in tempo reale

La partita Udinese – Sassuolo del 6 marzo 2021 in diretta: poche emozioni mai bianconeri riescono a sfruttare le ripartenze e trafiggono l’avversario prima con Llorente e nei minuti di recupero con Pereyra

Cronaca minuto per minuto

RISULTATO FINALE: UDINESE-SASSUOLO 2-0

SECONDO TEMPO

90' Triplice fischio dell'arbitro e fine delle ostilità tra Udinese e Sassuolo. Un saluto da Calciomagazine e appuntamento alle prossime partite

90' Arriva la rete per Udinese con Roberto Pereyra , assist di Rodrigo de Paul! Questo il nuovo risultato 2 a 0 tra le due squadre

86' Fuori dal rettangolo di gioco Llorente per Udinese

86' Sul terreno di gioco per Udinese Ilija Nestorovski

86' Abbandona il terreno di gioco Kevin Bonifazi per Udinese

86' Sostituzione per Udinese entra in campo Rodrigo Becão

78' Finisce la gara di Maxime Lopez che lascia il rettangolo di gioco

78' Sostituzione per Sassuolo entra in campo Pedro Obiang

73' Esce dal campo Tolgay Arslan per Udinese

73' Dalla panchina si alza Jean-Victor Makengo che fa il suo ingresso

65' Lascia il campo Kaan Ayhan per Sassuolo

65' Buttato nella mischia Grégoire Defrel

53' Inflessibile l'arbitro estrae il giallo per Rodrigo de Paul

46' Squadre in campo per il secondo tempo, siamo pronti, si inizia!

46' Lascia il campo Hamed Traorè per Sassuolo

46' Filip Đuričić rimpiazza il compagno di squadra

46' Abbandona il terreno di gioco Giacomo Raspadori per Sassuolo

46' Francesco Caputo rimpiazza il compagno di squadra

PRIMO TEMPO

45' Squadre che abbandonano il terreno di gioco dopo il primo tempo, siamo all'intervallo sul punteggio di 2 a 0. Qualche minuto e ci ritroveremo per commentare il secondo tempo

42' Gol di Llorente , assist di Nahuel Molina Lucero! Cambia il risultato, ora è di 1 a 0

1' Ha inizio l'incontro, prepariamoci a gustarlo assieme

Amici lettori di Calciomagazine ben trovati al nuovo live del giorno. Si affronteranno Udinese – Sassuolo, la squadre fanno il loro ingresso in campo

Le parole di Gotti e De Zerbi

Gotti: Samir non sarà a disposizione fino alla sosta credo. Becao ha riportato, in quel contatto con Rebic, una frattura scomposta alle ossa nasali, ma mi ha dato piena disponibilità ad esserci. Il Sassuolo ha caratteristiche molto precise e cerca il dominio della partita. Ha grandi qualità davanti, fa molti goal. Mi aspetto una partita simile a quella dell’andata ma non uguale perché affrontare una squadra come il Sassuolo con Lasagna e Pussetto, attaccanti molto veloci e di “ripartenza”, è diverso dall’affrontare il Sassuolo con attaccanti che hanno caratteristiche diverse da queste. Di sicuro anche noi dovremo modificare qualcosa.

De Zerbi: L’Udinese ha un’identità ben chiara, all’andata non è stata una grandissima partita. Abbiamo condotto la partita senza fare tantissimi tiri in porta. Domani cerchiamo di fare qualcosa di meglio rispetto all’andata. Potremmo trovare difficoltà nella fisicità degli avversari, così come loro potrebbero trovare difficoltà nella caratteristica tecnica di sveltezza che abbiamo noi. E’ chiaro che tutto non si può avere: abbiamo giocatori più leggeri che però sanno giocare. Sono fermi Bourabia, Boga e Chiriches. Domani mattina valutiamo chi è uscito malconcio dalla gara di mercoledì come Berardi, Defrel, Caputo, Rogerio e Muldur. Sono usciti stanchi, non voglio prendere rischi.

La presentazione del match

UDINE – Nel tardo pomeriggio di oggi, sabato 6 marzo, alle ore 18.00 si giocherà Udinese – Sassuolo, match valevole per la ventiseiesima giornata di Serie A 2020/2021.

Da una parte i padroni di casa, i quali nel turno precedente hanno subito la delusione del gol del pareggio contro il Milan subito nel recupero, per il risultato finale di 1-1. Finora in campionato su venticinque giornate hanno ottenuto sette vittorie, otto pareggi e dieci sconfitte per un totale di ventinove punti che valgono loro l’undicesimo posto in classifica. Dall’altra parte la squadra ospite, che nella scorsa giornata ha pareggiato nel rocambolesco match contro il Napoli per 3-3. In questa stagione hanno raccolto su ventiquattro partite nove vittorie, nove pareggi e sei sconfitte per un totale di trentasei punti che valgono loro il nono posto in graduatoria.

Negli ultimi cinque incontri di campionato l’Udinese ha un bilancio di due vittorie, due pareggi e una sconfitta. Il bilancio del Sassuolo nelle ultime cinque partite è leggermente inferiore, dato che i neroverdi  hanno raccolto una vittoria, tre pareggi e una sconfitta. Le squadre non hanno un gran numero di partite precedenti tra loro, essendosi incrociate per la prima volta nella stagione 2013/2014. Sono 7 gli incontri giocati nello stadio dell’Udinese, terminati con due vittorie bianconere, due pareggi e tre successi del Sassuolo. L’anno scorso vinsero i padroni di casa per 3-0 con le reti di Okaka, Ken Sema e De Paul. La sfida della Dacia Arena verrà diretta dal signor Maggioni della sezione di Aprilia.

QUI UDINESE – Gotti per il match con il Sassuolo dovrebbe schierare la squadra con un 3-5-2 con Musso in porta, pacchetto difensivo con Nuytinck, Bonifazi e Becao. In cabina di regia Arslan affiancato da De Paul e Pereyra ed esterni Molina e Zeegelaar. In attacco Llorente e Nestorovski.

QUI SASSUOLO – Per la sfida di Udine De Zerbi dovrebbe optare per il consueto 4-2-3-1 con Consigli tra i pali, in difesa Ayhan e Ferrari centrali e Toljan e Kyriakopoulos terzini. A centrocampo Locatelli e Obiang. In attacco Berardi e Djuricic ali, Haraslin trequartista alle spalle di Caputo.

Le probabili formazioni delle due squadre

UDINESE (3-5-2): Musso; Nuytinck, Bonifazi, Becao; Molina, De Paul, Arslan, Pereyra, Zeegelaar; Llorente, Nestorovski. Allenatore: Gotti

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Ayhan, Ferrari, Kyriakopoulos; Locatelli, Obiang; Berardi, Haraslin, Djuricic; Caputo. Allenatore: De Zerbi

STADIO: Friuli

Dove vedere la partita in streaming

L’incontro Udinese – Sassuolo del 6 febbraio 2021, valido per la ventiseiesima giornata di Serie A 2020/2021, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su Sky Sport Serie A (canale 202 del satellite) e su Sky Sport (canale 251 del satellite). La sfida del Friuli si potrà vedere anche in streaming grazie al servizio SkyGo, l’applicazione gratuita messa a disposizione da Sky agli abbonati: si potrà facilmente scaricare su dispositivi come pc, smartphone e tablet. Un’ulteriore alternativa è rappresentata da Now Tv, servizio di streaming live e on demand di Sky grazie a cui si può assistere al meglio della programmazione della tv satellitare, previo acquisto di uno dei pacchetti proposti.

Articoli correlati