Udinese: si riparte da Arta Terme

180

Sarà ancora Arta Terme la località che ospiterà, per la terza stagione consecutiva, il raduno dell’Udinese che qui inizierà a preparare l’assalto, per il secondo anno di fila, ai play-off della Champions League. La formazione di Francesco Guidolin, infatti, salirà in Carnia da domenica 15 luglio a sabato 4 agosto e sarà ospitata, come nelle scorse due estati, nelle strutture del Grand Hotel “Gortani” di Arta Terme dove i bianconeri soggiorneranno per tutta la durata del ritiro.

Proprio li, due anni fa, dopo la prima esperienza nell’estate del 1998 sempre sotto la guida di mister Guidolin, si iniziò a plasmare l’Udinese che arrivò quarta alla fine del campionato 2010-11 ed è da li, che nella passata stagione, venne preparata la doppia sfida con l’Arsenal. Una località splendida che, nella sua tranquillità, permetterà allo staff tecnico di pianificare al meglio la preparazione atletica in vista della nuova stagione che vedrà nuovamente i nostri colori impegnati nel tentativo d’entrare nella fase a gironi della principale competizione europea per club.

Durante le tre settimane in Carnia, e in quelle successive con il ritorno a Udine, verranno disputate una serie di amichevoli – oltre a quelle già annunciate contro Southampton e Schalke 04 – per preparare al meglio la squadra in vista dell’importantissimo appuntamento con il preliminare di Champions League in programma a fine agosto.

Tutto è stato curato, come sempre, nei minimi dettagli dal punto di vista logistico in modo tale che i protagonisti che andranno in campo, possano concentrarsi solo ed esclusivamente sul primo obiettivo stagionale per poi iniziare, a fine agosto, il 18mo campionato di serie A consecutivo.

[Sito Ufficiale Udinese Calcio – Fonte: www.udinese.it]

Articoli correlati