UEFA Nations League: la presentazione della quinta giornata

299

Nations League

Ci si avvicina alla conclusione della prima fase di UEFA Nations League. Vediamo nel dettaglio la quinta giornata della competizione

ROMA – Lunga sosta per i campionati e spazio alle Nazionali. Mancano le ultime due gare alla conclusione della prima fase di questa edizione di UEFA Nations League. Oggi e domani andrà in scena la quinta giornata: partiamo dalla Lega A e in particolare dal girone dell’Italia, dove gli azzurri si apprestano ad affrontare la Polonia, squadra che occupa la testa del girone. Dunque ai ragazzi di Mancini serve una vittoria per accedere di diritto alle fasi finali della competizione. La Bosnia proverà a evitare la retrocessione contro l’Olanda. Nel quarto gruppo vediamo la lotta all’ultimo respiro tra Spagna e Germania per l’accesso alla fase finale, ma con l’Ucraina che potrebbe rivelarsi la sorpresa del girone. Importantissimo lo scontro diretto tra Portogallo e Francia che si ritrovano praticamente a pari punti. Situazione invece più complessa nel secondo gruppo dove la Danimarca avrà vita facile con l’Islanda, che non ha più nulla da chiedere alla competizione. Decisivo sarà il match tra Belgio e Inghilterra per le sorti del girone.

Per quanto riguarda la Lega B, sono sempre più vicini alla promozione gli scozzesi. Austria, Norvegia, Russia e Galles dovranno lottare fino all’ultima partita, dato che la situazione dei rispettivi gironi è ancora tutta da delineare. In Lega C, interessante la situazione del gruppo 1, dove vediamo Lussemburgo e Montenegro entrambe a 9 punti e pronte a conquistare una vittoria fondamentale per il discorso promozione.

UEFA Nations League, 5° giornata: il programma completo

LEGA A

14 Novembre Germania – Ucraina ore 20.45

14 Novembre Portogallo – Francia ore 20.45

14 Novembre Svezia – Croazia ore 20.45

14 Novembre Svizzera – Spagna ore 20.45

15 Novembre Olanda – Bosnia ore 18.00

15 Novembre Belgio – Inghilterra ore 20.45

15 Novembre Danimarca – Islanda ore 20.45

15 Novembre Italia – Polonia ore 20.45

LEGA B

15 Novembre Slovacchia – Scozia ore 15.00

15 Novembre Bulgaria – Finlandia ore 18.00

15 Novembre Galles – Irlanda ore 18.00

15 Novembre Turchia – Russia ore 18.00

15 Novembre Austria – Irlanda del Nord ore 20.45

15 Novembre Repubblica Ceca – Israele ore 20.45

15 Novembre Romania – Norvegia ore 20.45

15 Novembre Ungheria – Serbia ore 20.45

LEGA C

14 Novembre Azerbaijan – Montenegro ore 18.00

14 Novembre Cipro – Lussemburgo ore 18.00

15 Novembre Macedonia – Estonia ore 15.00

15 Novembre Albania – Kazakistan ore 18.00

15 Novembre Bielorussia – Lituania ore 18.00

15 Novembre Georgia – Armenia ore 18.00

15 Novembre Moldavia – Grecia ore 20.45

15 Novembre Slovenia – Kosovo ore 20.45

LEGA D

14 Novembre Malta – Andorra ore 15.00

14 Novembre San Marino – Gibilterra ore 15.00

14 Novembre Lettonia – Faeroerne ore 18.00

CLASSIFICHE

LEGA A

GRUPPO 1 : Polonia 7, Italia 6, Olanda 5, Bosnia 2

GRUPPO 2 : Belgio 9, Danimarca 7, Inghilterra 7, Islanda 0

GRUPPO 3 : Portogallo 10, Francia 10, Croazia 3, Svezia 0

GRUPPO 4 : Spagna 7, Germania 6, Ucraina 6, Svizzera 2

LEGA B

GRUPPO 1 : Austria 9, Norvegia 9, Romania 4, Irlanda del Nord 1

GRUPPO 2 : Scozia 10, Repubblica Ceca 6, Israele 5, Slovacchia 1

GRUPPO 3 : Russia 8, Ungheria 7, Turchia 3, Serbia 2

GRUPPO 4 : Galles 10, Finlandia 9, Irlanda 2, Bulgaria 2

LEGA C

GRUPPO 1 : Lussemburgo 9, Montenegro 9, Azerbaijan 4, Cipro 1

GRUPPO 2 : Macedonia 6, Georgia 6, Armenia 5, Estonia 2

GRUPPO 3 : Slovenia 10, Grecia 8, Kosovo 2, Moldavia 1

GRUPPO 4 : Bielorussia 7, Lituania 5, Albania 5, Kazakistan 4

LEGA D

GRUPPO 1 : Far Oer 10, Malta 5, Lettonia 3, Andorra 2

GRUPPO 2 : Gibilterra 6, Liechtenstein 4, San Marino 1

 

 

Articoli correlati

Dio è morto

Dio è morto

Scritto da - 26 Novembre 2020
La redazione di Calciomagazine omaggia Diego Armando Maradona, scomparso nella giornata di ieri all’età di 60 anni. BUENOS AIRES –…