UFFICIALE: Caracciolo al Genoa in comproprietà col Brescia

250

Il sito ufficiale del Genoa annuncia che è «Andrea Caracciolo l’ultimo colpo di mercato. L’attaccante milanese ha sottoscritto il contratto che lo lega al Genoa per le prossime stagioni. Con il Brescia Calcio è stato da poco ratificato il suo acquisto, sulla base di un trasferimento con la formula della compartecipazione. Con questa trattativa, la società ha ultimato le operazioni per gli acquisti, nell’ambito di questa tornata di mercato».

Sempre il sito del Genoa presenta così il nuovo centravanti. «Una dote di dodici gol, realizzati nell’ultimo campionato con le rondinelle. E pensare che prima di prendere confidenza con il gol (53 in serie A, 46 in B dicono le statistiche), nelle giovanili del Milan Andrea Caracciolo ricopriva il ruolo di centrale difensivo. Ha il calcio nel sangue, l’attaccante milanese. Padre giocatore, fratello giocatore, zio idem. Diploma di elettrotecnico in tasca, ha fatto la gavetta nelle serie minori, prima del salto nel calcio professionistico. Qualche tappa per maturare esperienza, fino all’esplosione con la maglia del Brescia tra il 2003 e il 2005. Caracciolo ha compiuto la trafila nelle nazionali giovanili e, con l’Under 21, ha vinto un Campionato Europeo (nel 2004). Tra i suoi maestri, figura Carletto Mazzone».

FU PREZIOSI A VOLERMI AL COMO … – «Fu proprio Preziosi a volermi al Como, nel ‘98, ai tempi in cui giocavo nel Sancolombano». Andrea Caracciolo, nuovo acquisto rossoblù, racconta questo singolare particolare al sito ufficiale del Genoa. «Fu sempre lui a favorire – prosegue l’Airone – il mio trasferimento al Brescia. E’ un grande presidente, un conoscitore di calcio». A Pegli troverà alcuni suoi vecchi amici: «Dainelli, Lupatelli e Mesto. Mi hanno chiamato subito. E poi Malesani, mi ha fatto un enorme piacere, mentre Bega mi ha fatto una testa così su tifosi, squadra e società. Ho una voglia matta di iniziare questa nuova avventura».

[Marco Liguori – Fonte: www.pianetagenoa1893.net]

Articoli correlati