UFFICIALE: le nuove date di Champions League ed Europa League

181

Il Tour de force di Champions ed Europa League: 40 partite in 27 giorni!

La Final Eight di Champions League si giocherà a Lisbona, dal 12 al 23 agosto; l’Europa League in Germania, con la stessa formula tra il 10 e il 21 agosto. Gare secche per Inter-Getafe e Roma-Siviglia

ROMA – Ora è ufficiale. Il Comitato Esecutivo della UEFA, nella giornata di ieri, ha deciso che la Final Eight di Champions League si giocherà a Lisbona dal 12 al 23 agosto. Prima, però, ci sarà da giocare , il 7 e l’8 agosto, il ritorno degli ottavi di finale mancanti, tra cui Juventus-Lione e Barcellona-Napoli, Manchester City-Real Madrid e Bayern-Chelsea: ancora da decidere se negli stadi della squadra di casa o già in Portogallo. I quarti di finale saranno il 12, 13, 14 e 15 agosto, le semifinali il 18 e 19 agosto e la finale il 23 allo stadio Da Luz, casa del Benfica. Si giocherà anche allo stadio José Alvalade, sempre a Lisbona e casa dello Sporting; il Do Dragão di Porto e il Dom Afonso Henriques di Guimarães si aggiungeranno agli stadi di Lisbona per gli ottavi di finale, se necessario. Le partite inizieranno tutte alle ore 21. In caso di parità nella partita secca si procederà con supplementari e rigori. Saranno consentite cinque sostituzioni in tutte le rimanenti partite della stagione 2019-20. La finalissima del 2021 si terrà ad istanbul, quella del 2022 a San Pietroburgo, quella del 2023 a Monaco di Baviera, quella del 2024 Wembley.

Europa League

Anche per l’Europa League la formula sarà una Final Eight, con sede in Germania tra il 10 e il 21 agosto. Ci sono ancora, però, sei match da disputare per quanto riguarda il ritorno degli ottavi di finale: Copenaghen-Basaksehir, Wolverhampton-Olympiakos, Bayer Leverkusen-Rangers, Shakhtar-Wolfsburg, Basilea-Eintracht e Manchester United-LASK). Inter-Getafe e Roma-Siviglia, le cui sfide di andata non sono state giocate, saranno sfide secca: ancora da confermare le sedi. Le partite si giocheranno il 5 e il 6 agosto alle ore 18.55 e ore 21. I quarti di finale saranno il 10 e 11 agosto; le semifinali il 16 e 17 agosto. Finalissima a Colonia il 21 agosto. Tutte le partite inizieranno alle ore 21. Si giocherà a Colonia, Duisburg, Gelsenkirchen e Düsseldorf. La finale del 2021 sarà a Danzica, quella del 2020 a Siviglia va al 2022 e quello del 2023.

Supercoppa e Europeo

La prossima finale della Supercoppa Europea si giocherà alla Puskás Aréna di Budapest il prossimo 24 settembre alle ore 21. A Belfast ci sarà quella del 2021, a Helsinki quella del 2022, a  Kazan quella del 2023. Non cambiano le dodici sedi dell’Europeo itinerante sii giocherà nel 2021 a  Roma, Baku, Copenaghen, Monaco di Baviera, Londra, Dublino, Amsterdam, Bucarest, San Pietroburgo, Glasgow, Bilbao e Budapest. Tutti i biglietti esistenti restano validi per il torneo nel 2021.

Protocollo Medico Uefa

Nelle prossime settimane saranno ufficializzate le linee guida dettagliate del protocollo Medico Uefa. La Uefa valuterà regolarmente la situazione in tutto il continente coordinandosi con le autorità locali per vedere quando gli spettatori potranno gradualmente tornare.

Champions femminile

La Champions femminile finirà con la formula della Final Eight a eliminazione diretta in gara singola allo Stadio San Mamés di Bilbao e allo Stadio Anoeta di San Sebastián, i quarti di finale il 21 (ore 18) e 22 agosto (ore 20), le semifinali il 25 e il 26 agosto alle 20. La finale il 30 agosto alle ore 20 a San Sebastián.

Youth League

Il torneo finale a otto squadre della Youth League si svolgerà allo stadio Colovray di Nyon tra il 18 e il 25 agosto 2020. I quarti di finale si terranno il 18-19 agosto, le semifinali il 22 agosto e la finale il 25 agosto.

Champions ed Europa League 2020-21

I turni preliminari della Champions League 2020/2021 cominceranno al momento stesso che finirà il torneo  2019-20: dall’8 al 18 agosto (con gare singole) e si chiuderà con gli spareggi (andata e ritorno) del 30 settembre. La fase a gironi partirà invece il 20-21 ottobre. Quella dell’Europa League il 22 ottobre.

Articoli correlati