UFFICIALE, le sei squadre inglesi abbandonano la Superlega: i comunicati

7

premier league

Dopo il Manchester City anche il Liverpool ha abbandonato la Superlega, le sei squadre inglesi non parteciperanno alla competizione.

MANCHESTER – Adesso è ufficiale: le sei squadre inglesi non parteciperanno alla Superlega. In questo momento si stanno susseguendo i comunicati da parte di Liverpool, Manchester United, Tottenham, e Arsenal dopo l’annuncio del Manchester City. Dovrebbe arrivare anche il comunicato del Chelsea. 

Il comunicato del Liverpool

Il Liverpool Football Club può confermare che il nostro coinvolgimento nei piani proposti per formare una Super League europea è stato interrotto. Negli ultimi giorni, il club ha ricevuto rappresentazioni da vari stakeholder chiave, sia interni che esterni, e vorremmo ringraziarli per il loro prezioso contributo.

Il comunicato del Manchester United

Il Manchester United non parteciperà alla Super League europea. Abbiamo ascoltato attentamente la reazione dei nostri fan, del governo britannico e di altri stakeholder chiave. Rimaniamo impegnati a lavorare con gli altri della comunità calcistica per trovare soluzioni sostenibili alle sfide a lungo termine che il gioco deve affrontare.

Il comunicato del Tottenham

Possiamo confermare che abbiamo formalmente avviato le procedure per ritirarci dal gruppo sviluppando proposte per una Super League europea (ESL).

Il comunicato dell’Arsenal

Come risultato del vostro ascolto e della comunità calcistica in generale negli ultimi giorni, ci stiamo ritirando dalla proposta di Super League. Abbiamo commesso un errore e ce ne scusiamo.

 

 

Articoli correlati