Copa America 2019: Venezuela – Argentina 0-2, la sintesi

649

Copa America 2019 - La presentazione

L’Argentina batte il Venezuela per due reti a zero e si qualifica per la semifinale di Copa America. Decisive le reti di Lautaro e Lo Celso che consegnano all’albiceleste il passaggio del turno. In semifinale ci sarà il Brasile.

RIO DE JANEIRO – Passano solo tre minuti e l’Argentina va vicina alla rete con Aguero, ma il destro del numero nove è parato con il piede dal portiere del Venezuela. Al decimo minuto Lautaro Martinez porta in vantaggio i suoi con uno splendido colpo di tacco sugli sviluppi di un corner. Per il giocatore dell’Inter è la seconda firma in questa competizione. Il Venezuela si fa vedere dalle parte di Armani solo al 40′ con un colpo di testa di Chancellor, ma la conclusione termina troppo altra per impensierire il portiere del River Plate. Il primo tempo si conclude con Messi e compagni avanti 1-0 senza troppe difficoltà. Nella ripresa dopo soli 4 minuti l’Argentina va vicina al raddoppio ancora con Lautaro: questa volta il destro del 22 sbatte contro il palo. Al 71′ Armani è decisivo su un tiro ravvicinato di Hernandez. Sulla ribattuta centrale del portiere non riesce ad arrivare nessuno e l’Argentina resta in vantaggio. Vantaggio che viene poi rafforzato con Lo Celso: il calciatore del Betis è stato il più veloce a ribadire in rete la conclusione di Aguero non trattenuta dal portiere venezuelano. All’83’ il Venuzuela va vicino ad accorciare le distanze, ma la punizione calciata da Rondon termina larga dopo una deviazione della barriera. La partita si conclude quindi con la vittoria dell’Argentina, che si impone per 2-0 sul Venezuela. L’Albiceleste in semifinale troverà il Brasile che ha battuto il Paraguay ai rigori.

Articoli correlati