Virtus Lanciano-Livorno 1-1: primo pari dei toscani in trasferta

224

 Il Livorno si fa rimontare dal Lanciano nel recupero e perde l’occasione di agganciare il Verona al secondo posto della classifica. Dopo quattro vittorie ed una sconfitta, arriva alla sesta trasferta il primo pareggio del Livorno lontano dall’Armando Picchi. Si tratta del secondo “ics” stagionale, dopo il 2-2 casalingo contro il Cittadella. Anche in quella circostanza gli amaranto si fecero raggiungere dopo essere passati in vantaggio.

Primo gol stagionale per Luca Belingheri, alla rete n.11 in amaranto dopo le 2 della stagione 2010-2011 (nella quale il centrocampista bergamasco arrivò a gennaio) e le 8 dello scorso campionato.

Lo stesso Luca Belingheri è diventato il decimo giocatore del Livorno ad iscrivere il proprio nome fra i marcatori di questo campionato. La classifica dei bomber amaranto è sempre guidata da Siligardi con 6 gol, seguito da Dionisi e Paulinho con 4 ed Emerson con 2. A quota 1 Belingheri ha raggiunto Salviato, Bigazzi, Bernardini, Luci e Ceccherini.

Le tre reti segnate dal Sassuolo a Terni hanno fatto però perdere al Livorno il primo posto fra gli attacchi più prolifici del campionato. La speciale classifica è adesso guidata dai neroverdi emiliani con 23 gol all’attivo, con gli amaranto che a quota 22 sono stati raggiunti al secondo posto dal Verona.

Non ce l’ha fatta Fiorillo a mantenere la porta inviolata per la seconda partita consecutiva. Con 19 gol al passivo, il Livorno rimane, insieme a Cesena e Pro Vercelli, al secondo posto delle difese più battute del campionato. Peggio ha fatto solo l’Empoli con 24.

Quello segnato dal centrocampista del Lanciano Volpe è stato il quinto gol subìto dal Livorno dopo l’85° minuto. Nelle precedenti 4 occasioni (contro Padova, Empoli, Spezia e Verona) era sempre successo in casa ed era sempre stato ininfluente, questa volta invece è accaduto in trasferta e soprattutto è stato decisivo ai fini del risultato.

Paulinho continua ad essere sempre presente in campo. Il centravanti brasiliano è sempre stato schierato nell’undici titolare e non è mai stato sostituito, quindi non si è perso nemmeno uno dei 1080 minuti (recuperi esclusi) giocati dal Livorno in queste prime dodici giornate di campionato.

[Claudio Marchini – Fonte: www.amaranta.it]

Articoli correlati