Volley maschile, Italia – Serbia: presentazione e diretta

33
checco
Checco – Credit: FIPAV

Il 12 maggio ci sarà l’esordio per la nazionale azzurra a Palazzetto dello Sport Arpad Weisz, diretta su Rai Sport

CAVALESE (TN) – Dopo un paio di settimane di lavoro tra la Capitale e la Val di Fiemme la Nazionale Maschile allenata da Ferdinando De Giorgi continua la sua preparazione in vista dei primi impegni stagionali che la vedranno affrontare Serbia (domani ore 21) e Turchia (lunedì ore 20.30) presso il Palazzetto dello Sport Arpad Weisz. Entrambi i match saranno trasmessi in diretta su Rai Sport. Il programma di incontri ufficiali si aprirà ufficialmente questa sera con la gara tra Serbia e Turchia.

Il commissario tecnico, che sta allenando in questi giorni un gruppo allargato di trenta atleti (leggi qui e qui) avrà dunque la possibilità di testare lo stato di forma dei suoi ragazzi in vista del fondamentale impegno della Volleyball Nations League, dodici partite che saranno il crocevia per la qualificazione degli azzurri ai Giochi Olimpici di Parigi; come noto infatti sarà importante affrontare il torneo internazionale nel migliore dei modi per conquistare i punti necessari alla matematica qualificazione alla rassegna a cinque cerchi.

Tra gli atleti che sono al lavoro dall’inizio dell’attività c’è Francesco Recine che conclusa la sua avventura a Piacenza è pronto a dare il massimo in questa estate azzurra prima della sua esperienza in Giappone dove volerà per militare nel campionato nipponico nella stagione 2024-2025: “Abbiamo iniziato a lavorare due settimane fa con un gruppo un po’ ristretto e senza i nostri compagni che sono stati impegnati nelle varie competizioni fino alle fasi conclusive, ma sono stati comunque giorni di lavoro intenso con poco riposo; ora però ci siamo davvero tutti e il livello di sta alzando giorno dopo giorno in v ista di queste prime due amichevoli che ci daranno i primi feedback sul nostro stato di preparazione”.

Lo schiacciatore poi prosegue: “Serbia e Turchia sono davvero due ottime squadre che non hanno bisogno di molte presentazioni con giocatori di esperienza, molti dei quali giocano nel nostro campionato o lo hanno fatto in passato. Saranno due amichevoli chiave in vista di questa VNL che mai come quest’anno sarà fondamentale per il prosieguo della nostra stagione. Dovremo affrontare l’impegno senza ansia, consci dell’importanza di ogni singola partita, ma giocando con la consapevolezza che sarà importante crescere e migliorare giorno dopo giorno. Abbiamo l’obiettivo di mantenere standard elevati con costanza avendo ben chiaro il nostro obiettivo”.

Recine poi conclude parlando delle sue aspettative personali: “Le Olimpiadi sono il sogno di ogni sportivo e farò di tutto per farmi trovare pronto tutte le volte che sarò chiamato a dare il mio contributo; ho iniziato il mio percorso con questo gruppo e mi farebbe piacere chiudere il cerchio e questo ciclo olimpico. Per me sarebbe gratificante”.

LE DESIGNAZIONI ARBITRALI

11 maggio 20:30: SERBIA-TURCHIA: 1° Sabia, 2° Pozzato
12 maggio 21:00: ITALIA-SERBIA: 1° Giglio, 2° Sabia
13 maggio 20:30: ITALIA-TURCHIA: 1° Pozzato, 2° Pernpruner

SERBIA

3 Kapur Milorad – Libero
6 L Ristic Vukasin -Libero
7 Krsmanovic Petar – Centrale
8 Ivovic Marko – Schiacciatore
9 Jovovic Nikola – Palleggiatore
10 Kujundzic Miran – Schiacciatore
12 Peric Pavle – Schiacciatore
14 Atanasijevic Aleksan – Opposto
15 Masulovic Nemanja – Centrale
16 Luburic Drazen – Opposto
18 Podrascanin Marko – Centrale
21 Todorovic Vuk – Palleggiatore
29 Nedeljkovic Aleksan – Centrale
Allenatore: Igor Kolakovic

TURCHIA

1 Gurbuz Kaan – opposto
5 Matic Mert – centrale
6 Bostan Arda – palleggiatore
7 Savas Vahit Emre – centrale
8 Subasi Burutay – schiacciatore
9 Mandiraci Efe – schiacciatore
10 Eksi Arslan – palleggiatore
12 Lagumdzija Adis – opposto
14 Gunes Faik Samed – centrale
15 Lagumdzija Mirza – schiacciatore
17 Yenipazar Murat – palleggiatore
19 L Bayraktar Berkay – libero
20 Bayram Efe – schiacciatore
30 Aydin Yasin – schiacciatore
53 L Done Volkan – libero
77 Bulbul Bedirhan – centrale
Allenatore: Cedric Enard

BIGLIETTERIA

Tifosi e appassionati possono acquistare i tagliandi per assistere ai match direttamente a questo link QUI