Sempre Caicedo sul finale: pareggio della Lazio a San Pietroburgo

1637

Zenit Lazio cronaca diretta live risultato in tempo reale

Match all’ultimo respiro. La Lazio blocca lo Zenit sull’1-1. Decisivo come al solito Caicedo che subentra dalla panchina e regala ai suoi il pareggio

SAN PIETROBURGO – Nel match valevole per la terza giornata del gruppo F di Champions League, pareggiano 1 a 1 Zenit e Lazio. Serviva una vittoria ai russi dello Zenit che sono stati bloccati dalla squadra di Inzaghi. Vantaggio nella prima frazione dello Zenit con la rete di Erokhin. Non si arrende però la squadra di Inzaghi. Ancora una volta si rivela decisivo l’ingresso di Caicedo che nei minuti finali mette a segno il gol del pareggio, importantissimo per le sorti europee dei biancocelesti. La Lazio occupa momentaneamente la testa del girone, aspettando l’incontro tra Brugge e Borussia Dortmund.

La cronaca del match

RISULTATO FINALE: ZENIT-LAZIO 1-1 

94' Finisce qui!!! Termina 1 a 1 il match tra Zenit e Lazio. Decisivo il pareggio di Caicedo.

93' Attenzione!! Rete di Mosdovoy che intercetta un retropassaggio letale di Milinkovic. Fortunatamente per la Lazio si alza la bandierina del fuorigioco.

93' Cross da zona arretrata di Barrios ma allontana prontamente Milinkovic.

91' Saranno 4 i minuti di recupero.

90' Azione prolungata dello Zenit al limite dell'area della Lazio. Va giù Barrios ma viene punito un tocco con il braccio. Calcio di punizione per la Lazio che può  respirare.

89' Ancora una volta Milinkovic dalla stessa posizione, questa volta con il destro. Prova il piazzato che non si abbassa in tempo. 

87' Che occasione per la Lazio!! Prova la magia Milinkovic, con un siluro al volo di sinistro da fuori area. Il suo tiro termina di pochissimo fuori dallo specchio. Sarebbe stato un gol pazzesco.

84' Contatto in area di rigore che vede protagonista Kuzyayev. L'attaccante va giù ma non c'è nulla per il direttore di gara.

82' RETEEEEE!!! CAICEDOOOO!!! PAREGGIO DELLA LAZIO!!! Cross arretrato del solito Acerbi che trova l'inserimento di Caicedo, che col mancino piazza il pallone alla destra del portiere. Solito gol di Caicedo nei minuti finali.

81' Si accentra Pereira dalla sinistra e prova la conclusione a giro sul secondo palo. Viene chiuso però il suo tiro.

79' Spunto di Correa che ruba il pallone e fa partire un'azione personale. Salta due uomini e va alla conclusione col sinistro troppo debole però e facile preda di Kerzhakov.

77' Spunto di Correa che salta un uomo ma viene chiuso da Barrios. Subito dopo Caicedo interviene con un tackle per tentare di recuperare il pallone ma fallosamente. Viene ammonito l'attaccante.

75' Ennesimo cross di Acerbi a trovare la testa di Milinkovic. Il serbo fa la torre per Caicedo che in tuffo, di testa non riesce a trovare lo specchio. Grande occasione per la Lazio.

74' Vistosa trattenuta in area di rigore. Viene trascinato giù Marusic. Il direttore di gara fa cenno di alzarsi al difensore. Check del Var che conferma la decisione dell'arbitro.

73' Parte Cataldi ma il suo tiro si infrange contro la barriera. Prova la ribattuta Hoedt ma la conclusione termina direttamente in curva.

72' Occasione per la Lazio. Calcio di punizione dal limite. Sul pallone Milinkovic e Cataldi.

71' Mostovoy sradica il pallone a Cataldi e prova ad andare al tiro, ma è attento Acerbi che anticipa l'attaccante.

70' Possesso palla prolungato della Lazio, anche se fine a se stesso. I biancocelesti non riescono a trovare spazi per rendersi pericolosi.

65' Duro scontro di gioco  tra Dzyuba e Hoedt. Ha la paggio l'attaccante dello Zenit che subisce un duro colpoalla schiena e resta dolorante a terra.

64' Snaglia il tocco Milinkovic, con Kuzyayev che recupera il pallone e prova a saltare il difensore. Acerbi però e attento e chiude l'attaccante sul più bello.

62' Subito  il nuovo entrato Mostovoy, che lanciato in profondità prova ad anticipare Reina con la punta. Il suo tiro termina di pochissimo fuori dallo specchio. 

59' Ammonito Milinkovic, punito per uno scontro aereo con Barrios, con il centrocampista che aveva il gomito alto.

56' Salva tutto Hoedt. Era partito in profondità Erokhin che era solo davanti a Reina, ma il difensore con un tackle riesce a rubar palla e sventare il pericolo.

55' Ammonito per proteste Simone Inzaghi.

54' Contatto tra Hoedt e Ozdoev in area di rigore con quest'ultimo che va giù in area di rigore. Il direttore di gara fa cenno di continuare.

53' Grande apertura di Milinkovic per Fares, che mette giù e serve in profondità Acerbi, che come al solito si inserisce e mette al centro un cross chiuso però dalla retroguardia avversaria.

52' Sta per fare il suo ingresso in campo Cataldi. Penderà il posto di Parolo.

49'  Si lancia verso la porta Correa, ma l'attaccante viene chiuso  da Rakitskiy. Subito  dopo ecco che Acerbi prova il traversone a cercare la testa di Milinkovic, ma c'è stata l'uscita coi pugni del portiere.

46' Si riparte!

PRIMO TEMPO

45' Termina qui il primo tempo, senza recupero. In vantaggio lo Zenit. Decide la rete di Erokhin.

44' Altro traversone del solito Acerbi dalla sinistra questa volta per la testa di Akpa Akpro, anticipato però da Rakitskiy.

43' Traversone di Acerbi alla ricerca di Muriqi che tenta l'aggancio difficile, ma non riesce all'attaccante. Nulla di fatto per la Lazio.

40' Sbaglia il tocco Akpa Akpro che stava per innescare la ripartenza dei russi. Interviene però la retroguardia biancoceleste che ruba il pallone a Dzyuba e sventa il pericolo.

39' La Lazio adesso conquista il pallino del gioco e prova a trovare spazi tra la retroguardiaavversaria. Fino a questo momento però lo Zenit non sembra andare in difficoltà.

37' Reagisce la Lazio. Cross dalla destra di Milinkovic che trova la testa di Muriqi. L'attaccante salta più in alto di tutti ma non trova lo specchio.

33' Qualche dubbio sul primo tocco di Dzyuba che potrebbe essere stato con il braccio. Il Var non interviene si resta sul punteggio di 1-0.

32' RETEEEE!!! EROKHIN!!! VANTAGGIO ZENIT!! Cross dalla sinistra di Zirkhov che trova Dzyuba. L'attaccante serve di testa Erokhin mettendolo letteralmente a due passi da Reina dove non può sbagliare.

31' Proprio nel momento in cui si è alzato il pressing dello Zenit ecco che la Lazio trova lo spazio per ripartire, ma Muriqi spreca tutto con un traversone impreciso. Potevano sviluppare meglio in questa situazione i biancocelesti.

30' Parte il cross dalla sinistra di Zirkhov. Akpa Akpro allontana prontamente il pericolo.

28' Non ci sono state occasioni nitide fino a questo momento. Il match è stato preparato bene tatticamente da entrambi gli allenatori.

26' Lungo lancio di Milinkovic per Correa. C'è stata una deviazione determinante che ha impedito all'argentino di controllare il pallone. Si sarebbe ritrovato davanti al portiere avversario.

25' Scambio tra Kuzyayev e Ozdoev che prova un cross dalla destra che però si rivela impreciso e termina tra le braccia di Reina.

20' Ci prova anche Muriqi dalla lunga distanza. Il suo sinistro mette sull'attenti l'estremo difensore dello Zenit, anche non trovando lo specchio della porta.

19' Tenta la conclusione Kuzyayev. Il suo tiiro però termina abbondantemente fuori dallo specchio difeso da Reina. Nessun pericolo per i biancocelesti.

18' Gara molto tattica fino a questo momento. Le squadre concedono pochi spazi. 

16' Ci prova la Lazio. Uno-due tra Correa e Muriqi con l'argentino che prova il piazzato a girare sul secondo palo, cloccato però dalla difesa dei russi.

13' Brivido per lo zenit con Correa che stava per trovare la rete direttamente dalla battuta del corner. Si salva Kerzhakov.

13' Ancora corner per la Lazio dopo la conclusione di Fares che è stata deviata con prontezza dalla difesa.

12' Guadagna un corner prezioso la Lazio dopo  il cross deviato di Muriqi.

11' Fermata la ripartenza della Lazio con Parolo. Ha commesso il fallo Rakitskiy con furbizia. Nessuna sanzione per lui.

9' Gioco molto  spezzettato in questo avvio di partita. Le squadre aspettano e continuano a studiarsi per adesso.

7' Ammonito Kuzyayev per un intervento  scomposto. Stesso metro di giudizio per la ammonizione di poco prima per Akpa Akpro.

4' Molte assenze per la Lazio compresa quella di Ciro Immobile che oggi non vedremo in campo.

3' Si porta subito  in avanti lo Zenit guadagnando un fallo laterale in zona favorevole.

1' Partiti!!

18.50 I giocatori fanno rientro negli spogliatoi. A breve il fischio d'inizio dell'incontro.

18.20 Le due squadre scendono in campo per il classico riscaldamento pre-partita.

17.58 Per quanto concerne il capitolo formazioni, Inzaghi si affida al 3-5-2 con la coppia offensiva Correa,Muriqi. Lo Zenit risponde con il 4-3-3 e il tridente Kuzyaev, Dzyuba, Erokhin.

17.30 Amici di CalcioMagazine e appassionati di calcio, buonasera e benvenuti alla cronaca in diretta di Zenit - Lazio. A breve vi forniremo gli schieramenti ufficiali del match, restate connessi.

IL TABELLINO DEL MATCH

ZENIT (4-3-3): M. Kerzhakov; Karavaev, Lovren, Rakitskiy, Douglas Santos; Zirkhov (78' Krugovoy), Barrios, Ozdoev (91' Sutormin); Kuzyaev (91' Wendel), Dzyuba, Erokhin (61' Mostovoy). A disposizione: Krugovoy, Lunev, Mostovoy, Prokhin, Shamkin, Sutormin, Wendel, Vasyutin.  Allenatore: Semak

LAZIO (3-5-2): Reina; Patric, Acerbi, Hoedt; Marusic, Akpa Akpro, Parolo (52' Cataldi), Milinkovic-Savic, Fares (59' Pereira); Muriqi (59' Caicedo), Correa (85' Luiz Felipe). A disposizione: Furlanetto, Alia, Luiz Felipe, Pereira, Armini, Caicedo, Cataldi, Bertini, Czyz, Franco, Pica. Allenatore: S. Inzaghi

STADIO: Gazprom Arena

RETI: 32' Erokhin (Z), 82' Caicedo (L)

AMMONIZIONI: 7' Kuzyayev, 77' Barrios, 85' Lovren, 87ì Krugovoy (Z), 5' Akpa Akpro, 55' Inzaghi, 59' Milinkovic-Savic, 77' Caicedo, 86' Reina (L)

ESPULSIONI: //

RECUPERO: // primo tempo, 4' secondo tempo

 

La presentazione del match

QUI ZENIT – I russi dovrebbero scendere in campo col 4-3-3 con Kerzhakov tra i pali, pacchetto difensivo composto da Karavaev e Douglas Santos mentre nel mezzo spazio a Lovren e Rakitskiy. A centrocampo Barrios in cabina di regia con Wendel e Erokhin mezze ali mentre in attacco spazio al tridente offensivo composto da Kuzyaev, Dzyuba e Zhirkov.

QUI LAZIO – Inzaghi dovrebbe mandare in campo la sua squadra col classico 3-5-2 con Reina in porta, pacchetto difensivo composto da Luiz Felipe, Acerbi e Hoedt. A centrocampo Parolo in cabina di regia con Akpa Akpro e Milinkovic-Savic mezze ali mentre sulle corsie esterne spazio a Patric e Fares. In attacco tandem offensivo composto da Correa e Muriqi.

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Zenit – Lazio, valido per la terza giornata del Gruppo F di Champions League 2020/2021, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su Sky Sport Uno (numero 201 del satellite e 472 del digitale terrestre. In alternativa, Zenit – Lazio è disponibile in streaming su Sky Go, il servizio dedicato agli abbonati Sky: occorrerà scaricare l’app ufficiale su pc, smartphone o tablet. Altra opzione è rappresentata da Now TV, registrandosi al sito internet della piattaforma e scegliendo l’acquisto di uno dei pacchetti a disposizione.

Le probabili formazioni di Zenit – Lazio

ZENIT (4-3-3): M. Kerzhakov; Karavaev, Lovren, Rakitskiy, Douglas Santos; Wendel, Barrios, Erokhin; Kuzyaev, Dzyuba, Zhirkov. Allenatore: Semak

LAZIO (3-5-2): Reina; Luiz Felipe, Acerbi, Hoedt; Patric, Akpa Akpro, Parolo, Milinkovic-Savic, Fares, Muriqi, Correa. Allenatore: S. Inzaghi

STADIO: Gazprom Arena

Articoli correlati