Roma-Sassuolo 3-1, il tabellino: successo in rimonta per i giallorossi

Roma-Sassuolo risultato, tabellino e cronaca della partita

RISULTATO FINALE: ROMA-SASSUOLO 3-1 (primo tempo 2-1)

TABELLINO:

ROMA (3-4-2-1): Szczesny; Rudiger, Fazio, Manolas; Bruno Peres (dal 15′ st Dzeko), Strootman, Paredes (dal 42′ st De Rossi), Emerson; Nainggolan, Salah; El Shaarawy (dal 31′ st Perotti). A disposizione: Alisson, Juan Jesus, Vermaelen, Mario Rui, Gerson, Grenier, Totti. Allenatore: Luciano Spalletti

SASSUOLO (4-3-3):  Consigli; Letschert (dal 1′ st Lirola), Acerbi, Cannavaro, Dell’Orco; Pellegrini, Missiroli (dal 24′ st Ricci), Duncan; Berardi, Defrel (dal 12′ st Matri), Ragusa. A disposizione: Pomini, Pegolo, Peluso, Sensi, Aquilani, Iemmello, Politano. Allenatore: Eusebio Di Francesco

Arbitro: Marco Di Bello della sezione di Brindisi

Guardalinee: Passeri e Lo Cicero

Addizionale 1: Rizzoli

Addizionale 2: Ghersini

Quarto uomo: De Pinto

Reti: all’8 pt Defrel, al 16′ pt Paredes, al 47′ pt Salah, al 23′ st Dzeko

Ammonizioni: Letschert, Peluso, Strootman

Recupero: 3 minuti nel primo tempo, 4 minuti nella ripresa

Stadio: Olimpico di Roma

Roma-Sassuolo in diretta: cronaca in tempo reale


Roma-Sassuolo
Roma-Sassuolo risultato, tabellino e cronaca della partita

ROMA – Il posticipo di questa ventinovesima giornata metterà di fronte Roma e Sassuolo. I giallorossi sono reduci dalla vittoria col Lione in Europa League, una vittoria inutile visto che ai quarti ci vanno i Francesi per effetto del 4-2 dell’andata. Discorso diverso per il campionato visto che gli uomini di Spalletti sono tornati alla vittoria battendo il Palermo 0-3 mentre il Sassuolo di Di Francesco viene dalla sconfitta casalinga nel derby contro il Bologna in una stagione di alti e bassi ma falcidiata da numerosi infortuni.

QUI ROMA

Spalletti dovrebbe tornare a riutilizzare il 4-2-3-1, con Rüdiger e Mario Rui sulle fasce e il duo Fazio-Manolas al centro. Davanti alla difesa agiranno De Rossi (in leggero vantaggio su Paredes) e Strootman mentre Dzeko sarà supportato da Salah, Nainggolan e Perotti con quest’ultimo in ballottaggio con El Shaarawy dopo la bella prestazione di giovedi.

QUI SASSUOLO

Qualche dubbio di formazione in più, invece, per Di Francesco che recupera Cannavaro e Defrel per la trasferta romana: il primo è in lotta con Letschert per affiancare Acerbi; il secondo punta a scalzare Matri dal centro dell’attacco, sostenuto poi da Berardi e Politano seppur quest’ultimo in lotta con Ragusa per una maglia dal 1′. A centrocampo, infine, conferme per Pellegrini, Aquilani e Duncan.