16° giornata Serie A: Punti in Fondo

Sedicesima di campionato. Si avvicina il Natale così come il giro di boa del campionato. Stadi sempre più vuoti, clima ancora più freddo. Notizia, già risaputa, è l’assenza dell’Inter di Benitez. La gara contro il Cesena, causa il mondiale per club che i nerazzurri giocheranno in settimana, si recupererà a gennaio, il 19.

Ne approfitta per scappare ancor di più il Milan di Allegri che, così come una settimana addietro con il Brescia, ne fanno tre pure al Bologna, confermando così il primo posto, raggiungendo quota trentasei. I rossoblu, alle prese con un momento societario non del tutto tranquillo, restano fermi a quota diciannove. Tre gli anticipi del sabato, due al pomeriggio ed uno serale. Alle 18, a Palermo, sono i padroni di casa ad imporsi sul Parma. Rosanero che sognano adesso davvero la Champions, mantenendo costantemente il passo delle prime. I gialloblu restano a quota diciotto in zona calda ma fuori comunque dalle posizioni più rischiose.

Nell’altro anticipo del pomeriggio è l’Udinese di Guidolin ad imporsi, col punteggio di 2-1, sulla Fiorentina. I viola, andati in vantaggio nel primo tempo complice una papera del portiere avversario, si vedono rimontare nella ripresa.

In serata arriva l’atteso posticipo tra Genoa e Napoli. Gara dura, diverse le contestazioni arbitrali da un lato e dall’altro. Nel primo tempo sono i partenopei a passare in vantaggio con i grifoni che, specie nella ripresa, sprecano tantissimo non riuscendo a pareggiare i conti per il definitivo 0-1. Napoli che sale così a quota trenta, a sei di distacco dal primo posto.

In zona calda vanno al Cagliari i tre punti del Sant’Elia contro un Catania del tutto irriconoscibile. 2-0 dopo pochi minuti, tripletta per Nenè. Rossazzurri che chiudono il match in nove uomini causa le espulsioni di Martinho e Morimoto.

Vincono, in fondo alla classifica, pure Brescia (1-0) e Lecce (3-2) rispettivamente su Sampdoria e Chievo. Chiude il quadro la vittoria della Roma sul Bari per 1-0. Posticipo  tra Juventus e Lazio con il successo al foto finish dei bianconeri 2-1.