5-6 settimane di stop per Gilardino

L’ACF Fiorentina comunica che gli accertamenti diagnostici e la visita specialistica odierna all’atleta Alberto Gilardino hanno evidenziato una microfrattura al piatto tibiale associato ad una sollecitazione della capsula articolare e del legamento collaterale mediale del ginocchio. L’atleta dovrà evitare carichi di lavoro per tre settimane, pur svolgendo un programma di mantenimento del tono muscolare e del condizionamento aerobico. La prognosi per la ripresa agonistica è di 5-6 settimane.

[Redazione Viola News – Fonte: www.violanews.com]