Serie A, il Napoli torna alla vittoria: 2-1 all’Atalanta

334

Napoli Atalanta cronaca diretta live risultato tempo reale

Una doppietta di Higuain stende l’Atalanta e permette al Napoli di tornare al secondo posto. Per gli ospiti il gol di Freuler

NAPOLI – Il Napoli torna alla vittoria, Higuain torna a segnare. Serata perfetta al “San Paolo” dove gli azzurri di Sarri battono l’Atalanta per 2-1 e si riportano al secondo posto in classifica scavalcando la Roma. Per quanto riguarda il match, gara indirizzata sui binari giusti per il Napoli dopo soli dieci minuti con Higuain che al volo trafigge Sportiello e fa 1-0. Nella ripresa è un monologo partenopeo ed il raddoppio arriva al 77′ con un colpo di testa ancora di Higuain che sale a 32 gol in 36 partite. Nel finale arriva il gol della speranza di Freuler per l’Atalanta ma il risultato non cambia più.

La gara

Poche novità nelle formazioni ufficiali. Sarri si affida ai titolarissimi, con Insigne che vince il solito ballottaggio con Mertens e torna titolare dopo due partite. Nell’Atalanta c’è Djimsiti al centro della difesa insieme a Toloi. Kurtic, Diamanti e D’Alessandro sulla trequarti alle spalle di Borriello.

Dopo dieci minuti il Napoli è già in vantaggio: grandissimo suggerimento di Hamsik, che innesca Higuain in area di rigore. Il Pipita calcia al volo, dopo un ottimo movimento, e trafigge Sportiello. Ritmi non altissimi comunque. Dopo il gol il Napoli si è leggermente abbassato. Al 32′ bella azione del Napoli. Ancora un suggerimento di Hamsik, che tocca al centro per Allan. Conclusione dalla distanza, violenta, ma Sportiello devia in angolo. Al 40′ ancora Napoli pericoloso: gran numero di Insigne , che poi appoggia ad Hamsik. Lo slovacco scarica a Jorginho, che poi lancia nuovamente il ’24’ azzurro. Rovesciata volante, palla di poco fuori.

Cambio all’intervallo per l’Atalanta: fuori Diamanti, dentro Freuler. La prima occasione del secondo tempo arriva al 52′ ed è per il Napoli con una gran percussione di Hamsik, che arriva alla conclusione ma è troppo centrale. Blocca Sportiello. Pochi secondi dopo riceve sulla trequarti Insigne, che tenta il tiro di destro ma il portiere respinge. Al 55′ ancora Napoli: Insigne appoggia ad Hamsik, che si gira e spara dalla distanza, non inquadrando di poco lo specchio della porta. Al 57′ Napoli ad un passo dal gol: leggerezza di Masiello sul disimpegno, che favorisce Allan. Tutto solo davanti a Sportiello il brasiliano calcia con potenza, mandando la palla sulla traversa. Al 64′ fuori Insigne dentro Mertens nel Napoli. Al 65′ subito squillo del belga, che manda in confusione Masiello e ci prova a giro dalla distanza. Palla fuori di poco. Al 67′ ottima giocata in verticale di Callejon, che vede Sportiello leggermente fuori dai pali e cerca il pallonetto, spedendo alto di poco. Al 71′ sostituzione per l’Atalanta: fuori D’Alessandro, dentro Monachello.

 Al 72′  tunnel di Mertens ai danni di Toloi, poi dal limite dell’area l’ex Psv ci prova a giro, spedendo di poco a lato. Monologo del Napoli nella ripresa. Al 77′ arriva il meritato raddoppio: Higuain allarga benissimo per Callejon. Ancora migliore è il tocco di ritorno dello spagnolo, il Pipita in area colpisce alla grande di testa e spiazza Sportiello, 2-0. All’ 80′ cambio per il Napoli: fuori Callejon, dentro El Kaddouri. All’ 83′ sostituzione per l’Atalanta: esce de Roon, al suo posto Conti. All’ 84′ dentro Gabbiadini per Higuain. All’ 85′ l’Atalanta accorcia: Freuler avanza palla al piede, poi triangolo largo con Conti. Alla fine calcia, la palla viene deviata da Albiol, che beffa Reina, 2-1. Il Napoli prova a trovare il gol della sicurezza, al 90′ bel pallone di Allan dopo una sgroppata verso Mertens. A tu per tu con Sportiello il belga spara addosso al portiere. Al 93′ ancora Napoli: Ghoulam viene servito sulla sinistra. Tocco centrale per El Kaddouri, che di prima intenzione gira verso la rete ma trova una grande risposta di Sportiello. Termina cosi la serata perfetta al “San Paolo”. Higuain torna al gol, il Napoli vince e torna al secondo posto.

Articoli correlati