Ag. Budan “Igor è un attaccante rinato”

Nell’anticipo di sabato tra Cesena ed Inter, Igor Budan ha ritrovato il sorriso.

Un sorriso amaro, visto che la doppietta di Pazzini nei minuti di recupero ha strozzato in gola l’urlo di gioia dei tifosi e dei giocatori bianconeri, vicinissimi ad un successo importante per la storia e per la classifica. In un’intervista esclusiva al sito www.tuttomercatoweb.com, ha parlato Stefano Caira, procuratore del calciatore in forza al Cesena e di proprietà del Palermo: “Igor – dice l’agente – voleva dimostrare di essere un giocatore importante, ha lavorato tantissimo e il gol è il giusto premio per tutto quello che ha fatto e subìto in questo periodo”.

E a chi chiede di un Budan rinato risponde: “La prima rinascita è stata quando ha esordito con la maglia del Cesena, gli mancava il gol e finalmente lo ha trovato. Igor ha sofferto e lavorato tanto. L’ho sentito dopo la partita – racconta il procuratore – era già in casa con la famiglia e ovviamente era contento”. Alla domanda sul futuro dell’attaccante l’agente risponde chiaramente: “Non ne abbiamo ancora parlato. La cosa più importante era tornare al gol”.

[Francesco Satanassi – Fonte: www.tuttomercatoweb.com]