Agazzi: “Calendario difficile, ora miglioreremo”

La conferenza stampa del martedì ha visto protagonista Michael Agazzi. L’estremo difensore rossoblu ha parlato del momento non semplice della squadra; le difficolta, secondo l’ex portiere della Triestina, sono imputabili ad un calendario per niente agevole nelle prime giornate: “Abbiamo già affrontato Juventus, Inter, Palermo e Sampdoria. Il calendario quest’anno non era favorevole”.

Contro l’Inter il raggiungimento di un risultato positivo è stato ostacolato da una prodezza di Samuel Eto’o: “Nonostante la sconfitta, la prestazione è stata positiva. Loro hanno avuto pochissime occasioni. La vera differenza l’hanno fatta in due: Eto’o, che si è inventato una prodezza personale, e Julio Cesar, che ha effettuato un paio di grandi parate”, è il commento di Agazzi, che ha evitato di dire la sua riguardo i presunti cori razzisti indirizzati dalla curva rossoblu al camerunense dell’Inter: “Sarebbe a sproposito. Io non ho sentito nulla”.

Il portierone di Ponte San Pietro è convinto che il duro lavoro cui Bisoli sta sottoponendo la squadra a breve comincerà a pagare:

“Siamo un ottimo gruppo, che ha fame di arrivare. Giorno dopo miglioreremo”. Magari già cominciando da domenica, quando i rossoblu saranno ospiti della Lazio, capolista insolita, ma non per Agazzi: “Sono in un buon momento di forma e hanno molti nazionali. Dovremo fare una gara sopra la media, come è nelle nostre possibilità”.

[Francesco Strazzera – Fonte: www.tuttocagliari.net]