Alessio Cagno: “Cercheremo di sviluppare un nuovo tipo di gioco”

13

Cagliari, tutto fatto per il ritorno di Radja Nainggolan

Il portiere rossoblù in conferenza stampa ha fatto il punto in vista dell’inizio della prossima stagione 2021/2022

PEJO – Il portiere del Cagliari, Alessio Cragno è intervenuto nel primo pomeriggio in conferenza stampa per fare il punto in vista della prossima stagione 2021/2022. “L’obiettivo è quello di dare sempre il massimo per aiutare il Cagliari a raggiungere i risultati migliori possibili” ha sottolineato il portiere che l’esperienza nella scorsa stagione renderà il gruppo pronto per nuove sfide magari con qualche ambizione in più. Parlando del tipo di gioco che vedremo nella prossima stagione ha sottolineato come avendo più tempo a disposizione per lavorare si potranno meglio assimilare i dettami tattici del mister.

Quindi ha parlato del salto di qualità che ci si aspetta per poter giocare a viso aperto quante più partite possibile fermo restando l’atteggiamento dimostrato soprattutto nella seconda parte della stagione scorsa.

Ha dato il suo benvenuto a Radunovic che ha avuto modo di conoscere quando militava nell’Avellino e le impressioni già all0ra erano buone: “Avere con noi un elemento del genere è un bene, aumenta il livello degli allenamenti”.

Dove si dovrà lavorare per la stagione 2021/2022 sarà sull’aspetto della concretezza, il restare concentrati fino al 90esimo come è successo soprattutto negli ultimi due mesi di campionato.

Articoli correlati