Allegri: “Prima del Milan potevo allenare la Fiorentina”

Intervista dell’Unione Sarda all’attuale tecnico del Milan Massimiliano Allegri. Il mister rossonero cita un passaggio interessante: poteva essere lui il successore di Cesare Prandelli. Ecco uno stralcio dell’intervista.

Parliamo degli ultimi giorni al Cagliari.
“Dopo la sconfitta di Udine la squadra si era perduta. Pareggiando a Genova con la Sampdoria si era ripresa, avremmo concluso il campionato dignitosamente”.

Invece, è arrivato l’esonero.
“Qualche male informato, o qualche malalingua, aveva sussurrato a Cellino che ero d’accordo con la Juventus. Infatti…”.

Infatti, allena il Milan. Ma quando è stato contattato?
“A esonero abbondantemente digerito. Il 22 maggio mi chiamò Galliani, il 25 incontrai Berlusconi. Prima, la prospettiva massima era di andare ad allenare la Fiorentina. Tutte le altre, sono solo storielle”.

[Cristina Guerri – Fonte: www.tuttomercatoweb.com]