Amichevole: Juventus-Lione 2-1

176

La Juve supera la prova generale per l’Europa battendo il Lione per 2-1 al termine di una gara vera, giocata intensamente, anche troppo per essere un’amichevole, soprattutto nel primo tempo, Reti di Del Piero (rigore) e Pepe. Del Neri ha schierato il classico 4-4-2, con in partenza la coppia d’attacco formata da Del Piero e Amauri. Il San Vito di Cosenza è tutto esaurito, quasi 25 mila tifosi bianconeri ad assistere a questa amichevole di lusso. A Cosenza alla fine sarà una grande festa. Eppure la serata non è iniziata nel migliore dei modi. Dopo un rigore non concesso a Del Piero, l’arbitro Russo ne da’ uno al Lione. Chiellini stende in area Belfodil da dietro e Ederson trasforma dal dischetto al 21′. Difesa bianconera disattenta e bucata centralmente. Del Neri si arrabbia moltissimo, soprattutto con l’arbitro che non aveva concesso il rigore a Del Piero in precedenza.

La gara si infiamma e dopo 5 minuti Cissokho si fa espellere per un brutto fallo di reazione su Martinez a centrocampo. Al 38′ il direttore di gara concede alla Juve un rigore meno evidente del primo dopo una caduta in area di Amauri, spinto da Ovren, e Del Piero dal dischetto pareggia i conti.

Nella ripresa Del Neri cambia molto. La coppia d’attacco è formata da Diego e Trezeguet e Pepe debutta in maglia bianconera al posto di Martinez. A cambiare l’inerzia della gara è l’attaccante brasiliano che dimostra di avere una gran voglia e di essere in ottima condizione fisica. Dai suoi piedi arrivano i pericoli maggiori per il portiere del Lione e assist deliziosi per i suoi compagni, come quello con il cucchiaio dal limite dell’area che apre un’autostrada per il primo gol di Pepe con la maglia della Juve. È la rete del definitivo 2-1. Segnali incoraggianti per la squadra di Del Neri che tra 5 giorni dovrà affrontare gli irlandesi dello Shamrock Rovers a Dublino per l’andata dei preliminari di Europa League.

[Redazione Nero su Bianco – Fonte: www.nerosubiancoweb.com]

Articoli correlati