As Roma, la procedura di vendita avanza

CORRIERE DELLA SERA, Bersani: Prosegue l’operazione di vendita dell’As Roma. La fase finale prevede la due diligence ad opera di Deloiitte & Touche, non prima delle verifiche dei conti da parte di Unicredit e Rothschild, che invieranno i documenti ai componenti della short list, composta da non più di tre soggetti. Al momento sarebbero sei quelli interessati, tra cui un gruppo americano particolarmente deciso, che sarebbe in vantaggio rispetto ad Angelucci, Aabar e alla holding Tish, il cui portavoce ha smentito nei giorni scorsi un presunto interesse.

IL ROMANISTA: la fase in cui si riceveranno le offerte vincolanti si dovrebbe concludere entro la fine di novembre e chi presenterà il miglior progetto industriale, non solo in termini economici, potrà acquistare la società. Tra le indiscrezioni circolate ieri, Angelucci potrebbe essere affiancato da un partner cinese, mentre l’investitore americano sarebbe legato allo studio Tonucci, che ha già assistito nel 2008 la Inner Circle Sport LLC. L’altro nome è quello di Aabar, che potrebbe venire affiancato da un imprenditore italiano.

[Greta Faccani – Fonte: www.vocegiallorossa.it]