Ascoli – Reggina 2-0: decidono le reti di Caligara e Bidaoui

476

Ascoli Reggina cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Ascoli – Reggina di domenica 10 aprile 2022 in diretta: formazioni e risultato con tabellino in tempo reale. Dove vedere in tv e streaming il match valido per la 34a giornata di Serie B

ASCOLI – Domenica 10 aprile 2022, alle ore 15:30 verrà disputata la partita Ascoli – Reggina, gara valida per la 34a giornata del campionato di Serie B. Da una parte del campo troviamo la formazione di casa allenata da Andrea Sottil, che arriva dalla bruciante sconfitta di Monza ma continua a sperare. I marchigiani infatti arrivano dal netto 2-0 dello Stadio Brianteo, anche se attualmente i bianconeri occupano comunque l’8a posizione in classifica con 52 punti, alle spalle del Frosinone che li stacca di due sole lunghezze. Necessari, per i padroni di casa, i 3 punti che gli permetterebbero di scavalcare i ciociari e di portarsi nuovamente in settima posizione. Dall’altra parte del campo troviamo invece la formazione calabrese allenata da Roberto Stellone, che arriva allo stesso modo dalla pesante sconfitta dello scorso 5 aprile contro il Benevento, che allo Stadio Oreste Granillo si è imposto con un sonoro 3-0. Attualmente la Reggina si trova a quota 44 punti, e occupa la 14a posizione a pari merito con Ternana e Como. In vetta alla classifica di Serie B al momento troviamo invece il Lecce con 65 punti, seguito da Cremonese – a quota 63 punti – Monza, Pisa e Brescia rispettivamente con 60, 59, e 58 punti.

Tabellino

ASCOLI: Leali N., Bellusci G., Bidaoui S. (dal 36′ st Eramo M.), Botteghin E., Buchel M., Caligara F. (dal 36′ st Paganini L.), Collocolo M. (dal 1′ st Saric D.), Dionisi F. (dal 39′ st Iliev A.), Falasco N., Ricci F. (dal 17′ st Maistro F.), Salvi A.. A disposizione: Guarna E., Baschirotto F., De Paoli A., D’Orazio T., Eramo M., Fontana A., Iliev A., Maistro F., Paganini L., Quaranta D., Saric D., Tavcar A. Allenatore: Sottil A..

REGGINA: Turati S., Aya R. (dal 34′ st Cortinovis A.), Bellomo N. (dal 16′ st Kupisz T.), Cionek T., Crisetig L., Folorunsho M., Giraudo F. (dal 16′ st Lombardi C.), Hetemaj P., Menez J. (dal 34′ st Tumminello M.), Montalto A. (dal 16′ st Rivas R.), Stavropoulos D.. A disposizione: Micai A., Amione B., Bianchi N., Cortinovis A., Denis G., Ejjaki Y., Galabinov A., Kupisz T., Loiacono G., Lombardi C., Rivas R., Tumminello M. Allenatore: Stellone R..

Reti: al 10′ st Caligara F. (Ascoli), al 21′ st Bidaoui S. (Ascoli).

Ammonizioni: al 5′ pt Bellusci G. (Ascoli), al 28′ pt Caligara F. (Ascoli), al 45′ pt Collocolo M. (Ascoli), al 23′ st Buchel M. (Ascoli) al 14′ pt Menez J. (Reggina), al 25′ pt Stavropoulos D. (Reggina), al 27′ pt Montalto A. (Reggina), al 31′ pt Cionek T. (Reggina), al 7′ st Folorunsho M. (Reggina), al 18′ st Hetemaj P. (Reggina).

La presentazione del match

QUI ASCOLI – La formazione di casa allenata da mister Sottil potrebbe scendere in campo con il modulo 4-2-3-1, con aschirotto, Botteghin, Bellusci e Falasco a formare il reparto difensivo. A centrocampo troviamo la coppia Collocolo-Buchel, alle spalle di Ricci, Saric e Tsadjout lungo la trequarti. Unica punta Dionisi.

QUI REGGINA – I calabresi allenati da mister Stellone potrebbero invece affidarsi al modulo 3-5-2, con Loiacono, Amione e Cionek di difesa, alle spalle di Adjapong, Folorunsho, Crisetig, Bellomo e Kupisz a formare la cerniera di centrocampo. Coppia d’attacco composta da Ménez e Montalto.

Le probabili formazioni di Ascoli – Reggina

ASCOLI (4-2-3-1): Guarna; Baschirotto, Botteghin, Bellusci, Falasco; Collocolo, Buchel; Ricci, Saric, Tsadjout; Dionisi. Allenatore: Andrea Sottil

REGGINA (3-5-2): Turati; Loiacono, Amione, Cionek; Adjapong, Folorunsho, Crisetig, Bellomo, Kupisz; Ménez, Montalto. Allenatore: Roberto Stellone

Dove vedere la partita in TV e streaming

Il match Ascoli – Reggina, valido per la giornata 34a del campionato di Serie B, sarà visibile in diretta e in esclusiva su DAZN. Sarà visibile per i suoi utenti anche sulle smart tv di ultima generazione compatibili con la app, e, sempre grazie all’applicazione, su tutti i televisori collegati ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S), al TIMVISION BOX oppure ad un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick. La sfida sarà visibile anche su Sky (camnale 253 satellite) e su Helbiz.