Atalanta, dopo Cabezas tocca a Budimir?

Sartori, direttore Sportivo dell'Atalanta
Sartori, direttore Sportivo dell’Atalanta

Secondo il sito del quotidiano sudamericano El Telegrafo, l’Atalanta è a un passo da Bryan Cabezas. Il giocatore, classe 1997 m è l’ esterno offensivo che Gasperini chiedeva. Ora Sartori è a caccia di una punta. Con Pinilla in uscita si fanno molti nomi, ma, negli ultimi giorni, è spuntata una candidatura a sorpresa: Ante Budimir.

Cabezas, vice Gomez

Cabezas sarà il vice Gomez. L’esterno colombiano, proviene dall”Endependiente del Valle, squadra finalista dell’ultima Libertadores. Il neo atalantino è stato tra i protagonisti della strepitosa cavalcata del club. In prima squadra ha collezionato 7 reti in 84 presenze. Giocatore molto veloce, può giocare sia a destra, sia a sinistra del fronte offensivo. Si tratta del giocatore che Gasperini chiedeva come alternativa sulle faxsce, il profilo giovane da far crescere dietro i big.
Va detto che, in questo momento, c’è un problema legato a Gomez: l’argentino è attirato da alcune sirene di mercato. Il Milan del suo ex allenatore Montella, in particolar modo, sembra interessato a lui. L’Atalanta per ora fa muro e chiede 10 milioni di euro, ma è chiaro che, se i rossoneri presentassero un’offerta congrua, non potrebbero rifiutare.

Budimir in avanti

La cessione di Pinilla, apre inoltre, un’altro fronte: quello del vice Paloschi. In questo momento, quel ruolo sarebbe occupato da Petagna, ma Sartori pare voler assicurare un altro giocatore alla rosa, per non rimanere scoperto. In questo momento è in pole Ante Budimir. Il centravanti croato pare non aver convinto la dirigenza blucerchiata che punta a fargli fare un’esperienza in un club più piccolo. La dirigenza nerazzurra ci sta pensando.