Atalanta, rinnovo per Eleonora Piacezzi

549

calcio atalanta

Tempo di mercato anche per il calcio femminile. L’Atalanta trova l’accordo con Elonora Piacezzi, che resterà in nerazzurra

BERGAMO – Tra new entry e conferme, giorno dopo giorno nasce la nuova Atalanta Mozzanica che prenderà parte al prossimo campionato, sempre nella speranza che venga risolta l’incredibile e ridicola bagarre creata dalla Corte Federale su istanza della LND. Nel frattempo in riva al Serio una c’è un’altra buona notizia: Eleonora Piacezzi ha rinnovato l’accordo con la società bergamasca e ricoprirà quindi ancora il suo posto al centro della difesa atalantina.

“Sono contenta di aver raggiunto l’accordo con la società. Qui mi sono trovata molto bene nella scorsa stagione e pertanto non avevo nessun motivo per cambiare. Inoltre la vicinanza a casa ha giocato un ruolo fondamentale nella mia scelta. Potrò avere la possibilità di giocare a calcio e contemporaneamente lavorare”.

Eleonora ha vestito tutte la maglia azzurra in tutte le rappresentative nazionali, compresa la maggiore nella quale ha esordito nella doppia amichevole disputata a dicembre 2015 contro la Cina. Nella scorsa stagione il Colosso nerazzurro è stata uno dei punti fermi della rappresentativa under 23 di Nazzarena Grilli. Con la casacca dell’Atalanta Mozzanica èscesa in campo 21 volte in campionato, realizzando una delle tre reti che sono valse la vittoria esterna, nella penultima giornata contro il San Zaccaria. 3 invece le presenze in coppa Italia e due reti segnate. Fisico statuario, quasi insuperabile nel gioco aereo, con la sua conferma, quella di Rizzon e l’arrivo appena ufficializzato di Vitale e Lemey, il puzzle della retroguardia è quasi completo.

“Dovremo disputare un campionato ancora più difficile del precedente, la squadra avrà un volto nuovo e pertanto dovremo lavorare al massimo da subito per sistemare tutti gli ingranaggi. Mister Ardito però mi ha fatto una buonissima impressione, mi ha trasmesso fiducia e credo che ci siano ancora tutti i presupposti per far bene”.