Balotelli e Maicon, ecco gli sviluppi attuali e futuri delle due situazioni

Il mercato dell’Inter è vicino alla svolta decisiva che sbloccherà tutto: le cessioni prima di ogni altra cosa, predicano dalle parti di Corso Vittorio Emanuele, altrimenti si resta così. Così però non si resterà, visto che stanno per arrivare i primi addii consistenti. Ma se le situazioni sembrano ormai chiuse, in molti si chiedono: perchè non arriva l’ufficialità?

Quando arriverà? Le domande sono lecite e i singoli casi vanno evidenziati con cura, in particolare per i due scenari più caldi del momento, quelli relativi a Mario Balotelli prima e Maicon poi. Ieri sera, Sky Sport ha annunciato che l’affare per SuperMario al Manchester City è chiuso, mancano soltanto le firme. In molti si aspettavano la firma già oggi, ma così non è. Anche l’agente del giocatore, Mino Raiola, ad FcInterNews ha confermato che di firme ancora non ce ne sono e bisognerà ancora aspettare qualche giorno per le novità La frenata del procuratore era prevedibile, e serve per non scaldare troppo la situazione intorno al ragazzo che per professionalità adesso è dovuto partire nella tourneè americana con l’Inter.

Gli sviluppi attuali sono quindi i seguenti: l’affare è ormai pronto per essere definitivamente mandato in porto, l’accordo tra le società è raggiunto, sulla base di 30 milioni più 5 in premi, e anche tra giocatore e City per il contratto, con un quinquennale da 4 milioni a stagione. Mancano soltanto quelle firme, che per gli sviluppi futuri possono arrivare ad ore, e proprio la partenza per gli USA ha complicato la chiusura del tutto in tempi più brevi, visto che serve anche la presenza del ragazzo nonostante il suo agente e il City stiano lavorando anche con l’Inter in Italia, con l’arrivo dei delegati società inglese già anticipato a venerdì per la questione Kolarov chiusa con la Lazio. Le novità possono quindi arrivare in qualsiasi momento, ma la firma non è così imminente come sembra quindi ci vuole pazienza, in ogni caso l’affare è diretto verso la chiusura.

Più lunghi saranno sicuramente, invece, i tempi per le novità concrete sulla situazione di Maicon. La questione è anche abbastanza chiara: l’operazione Maicon non è impostata verso l’addio allo stesso livello del caso Balotelli, ormai in partenza, anzi c’è ancora tanto da stabilire prima di vedere il brasiliano lontano dall’Inter. Con certezza, l’agente del ragazzo Antonio Caliendo a FcInterNews in giornata ha assicurato che il giocatore il 29 luglio si aggregherà al ritiro negli Stati uniti dell’Inter, ma prima di quella data non saranno sicuramente prese decisioni definitive.

Gli sviluppi attuali per quanto riguarda la trattativa, dunque, sono i seguenti: per l’accordo tra Inter e Real Madrid si sta lavorando, le due società sono in ottimi rapporti ma ancora non c’è un’intesa decisa come quella con il City per Balotelli, anche se nelle ultimissime ore si stanno intensificando i contatti. In ogni caso, l’Inter si è mostrata disponibile, ma adesso deve muoversi il Real: i nerazzurri hanno autorizzato la società blanca a trattare con l’entourage del giocatore per accordarsi sull’eventuale ingaggio, intanto si potrà valutare l’offerta da Madrid che, secondo le ultime novità, tocca i 28 milioni più bonus, ma della quale si sta comunque discutendo con serenità con l’Inter, con l’accordo che pare però davvero vicino (quello tra le società).

Gli sviluppi futuri li decide quindi il Real Madrid, che già oggi come preannunciato nei giorni scorsi si è messo al lavoro per trovare un’intesa con l’Inter. Ancora non c’è convinzione però, quindi bisognerà comunque attendere un po’ di tempo prima che si chiuda il tutto, visto che il giocatore è in vacanza e non vuole essere turbato. Caliendo lavora per lui, ma c’è ancora tanto da sistemare. Bisogna aspettarsi novità di rilievo da Madrid entro fine settimana, anche perchè a quel punto potrebbe essere l’Inter a non voler andare troppo per le lunghe visto che la squadra con queste due cessioni sarebbe da ricostruire in quei ruoli con molta calma quando invece resterebbe solo un mese di mercato. Aggiornamenti in arrivo costanti, comunque, ma entro la fine della settimana sicuramente novità decisive: tenetevi forte, il mercato in uscita è entrato nel vivo. E adesso, anche gli acquisti sono davvero bollenti…

[Fabrizio Romano – Fonte: www.fcinternews.it]